Le coppie genitoriali molto conflittuali, collusive e ambivalenti: la separazione coniugale come fattore protettivo sui figli?

Journal title MINORIGIUSTIZIA
Author/s Francesco Colacicco
Publishing Year 2018 Issue 2018/2 Language Italian
Pages 15 P. 132-146 File size 110 KB
DOI 10.3280/MG2018-002012
DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation click here

Below, you can see the article first page

If you want to buy this article in PDF format, you can do it, following the instructions to buy download credits

Article preview

FrancoAngeli is member of Publishers International Linking Association, Inc (PILA), a not-for-profit association which run the CrossRef service enabling links to and from online scholarly content.

In questo articolo l’autore si interroga sulla separazione coniugale e se questa può essere ritenuta un fattore protettivo sui figli. Dopo aver avviato un discorso sull’importanza dell’ambiente familiare nella crescita della persona e la funzione protettiva della sicurezza analizza il rapporto esistente tra gli equilibri nella relazione di coppia e le implicazioni al livello dei figli. A volte succede che il motore del nutrimento relazionale ed affettivo, quello che ispira il processo di costruzione della personalità, subisce l’interferenza del potere sull’amore e il bambino resta ferito, sregolato e disorientato. Poiché le esperienze sfavorevoli e le perdite durante l’infanzia non determinano in modo assoluto lo sviluppo della personalità, a patto che esse siano seguite da esperienze veramente positive, il divorzio, in alcuni casi, può rappresentare il male minore ed assolvere perfino ad una funzione preventiva. Si tratta di quelle situazioni in cui la separazione è preceduta da lunghi periodi di contrasti e conflitti esasperati ed il distacco fisico dei due genitori può contribuire a creare un abbassamento delle tensioni ed a favorire il miglioramento delle relazioni di ciascuno di loro con i propri figli. Quando la separazione è utilizzata nel conflitto coniugale è indispensabile ricorrere ad un aiuto terapeutico.

Keywords: Separazione coniugale, famiglia, bambino, conflitto, violenze e abusi, nutrimento relazionale ed affettivo.

Francesco Colacicco, Le coppie genitoriali molto conflittuali, collusive e ambivalenti: la separazione coniugale come fattore protettivo sui figli? in "MINORIGIUSTIZIA" 2/2018, pp 132-146, DOI: 10.3280/MG2018-002012