L’inconscio degli altri. A proposito di inconscio, differenze culturali e trasformazioni antropologiche..

Titolo Rivista: INTERAZIONI
Autori/Curatori: Virginia De Micco
Anno di pubblicazione: 2019 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 103-120 Dimensione file: 199 KB
DOI: 10.3280/INT2019-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Dopo aver esaminato il legame fondativo tra psiche e cultura partendo dalla radice freudia-na, vengono discusse le influenze delle differenze culturali sulla formazione dell’inconscio at-traverso un’ analisi critica soprattutto dell’opera di Devereux e del suo concetto di "inconscio etnico", per approdare alle questioni cruciali della contemporaneità legate alle ricadute che gli accelerati processi di mutamento antropologico in atto, tra cui i fenomeni migratori, hanno sull’evoluzione della teoria e delle prassi psicoanalitche.

  1. Assoun P.-L. (1999). Freud e le scienze sociali. Psicoanalisi e teoria della cultura. Roma: Borla.
  2. Ben Jelloun T. (1987). Creatura di sabbia. Torino: Einaudi.
  3. Benslama F. (2012). La psicoanalisi alla prova dell’Islam. Milano: Il Ponte.
  4. De Micco V. (2011). Mutilazioni genitali femminili tra fantasma e pratiche sociali. Adolescenza e psicoanalisi, 1: 93-110.
  5. De Micco V. (2014a). Trapiantare/tramandare. Legami e identificazioni nei transiti migratori. Interazioni, 1: 32-46. DOI: 10.3280/INT2014-00100
  6. De Micco V. (2014b). Tra identità e alterità. Psicoanalisi e antropologia al crocevia della globalizzazione. In Beggiora S., Giampà M., Lombardozzi A., Molino A. (a cura di), Sconfinamenti. Milano-Udine: Mimesis.
  7. De Micco V. (2019). Il “disumano” o della guarigione psicoanalitica in rapporto all’universale umano. Notes per la psicoanalisi, 1: 75-86.
  8. Devereux G. (1978). Saggi di etnopsichiatria generale. Roma: Armando.
  9. Devereux G. (1984). Dall’angoscia al metodo nelle scienze del comportamento. Roma: Ed. dell’Enciclopedia Italiana Treccani.
  10. Freud S. (1912-13). Totem e tabù. OSF, vol. 7. Torino: Bollati Boringhieri.
  11. Freud S. (1929). Il disagio della civiltà. OSF, vol. 10. Torino: Bollati Boringhieri.
  12. Kaës R. (2008). La trasmissione delle alleanze inconsce, organizzatori metapsichici e metasociali. In AA.VV., Generi e generazioni. Ordine e disordine nelle identificazioni. Milano: FrancoAngeli.
  13. Kakar S. (2017). Cultura e psiche. Roma: Alpes.
  14. Lévi- Strauss C. (1960). Tristi tropici. Milano: Il Saggiatore.
  15. Lévi- Strauss C. (1964). Il pensiero Selvaggio. Milano: Il Saggiatore.
  16. Nathan T. (1990). La follia degli altri. Firenze: Ponte alle grazie.
  17. Nathan T. (1996). Principi di etnopsicoanalisi. Torino: Bollati Boringhieri.
  18. Obeyesekere G. (2012). Intervista. In Molino A., Soggetti al bivio. Milano-Udine: Mimesis.
  19. Preta L. (a cura di) (2016). Carthographies ot the unconscious. Milano-Udine: Mimesis

Virginia De Micco, L’inconscio degli altri. A proposito di inconscio, differenze culturali e trasformazioni antropologiche.. in "INTERAZIONI" 2/2019, pp 103-120, DOI: 10.3280/INT2019-002007