L’uomo che non c’era

Titolo Rivista: IPNOSI
Autori/Curatori: Fabio Carnevale, Sandro Montanari
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 26-40 Dimensione file: 216 KB
DOI: 10.3280/IPN2021-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Questo lavoro rappresenta un primo contributo volto all’individuazione di comunicazioni ipnotiche nell’ambito di approcci terapeutici di diverso orientamento. In particolare, è un tentativo di addentrarsi nell’analisi di un caso clinico condotto secondo un modello sistemico-relazionale, allo scopo di evidenziare gli aspetti ipnotici che, in modo spontaneo e non consapevole da parte del terapeuta, hanno attraversato il processo terapeutico. Ciò al fine di valutare se, in un’ottica di inte-grazione, tecniche e comunicazioni ipnotiche possano essere proficuamente adot-tate da terapeuti di impostazione diversa da quella ericksoniana, se non già in par-te implementate, anche se in maniera inconscia.

  1. Carnevale F., Rocchini M. (2017). Il corpo del terapeuta. Ipnosi, 2: 27-38. DOI: 10.3280/IPN2017-002002
  2. Ceruti M. (1986). Il vincolo e la possibilità. Milano: Feltrinelli.
  3. Banyai E.I. (1998). The interactive nature of hypnosis: Research evidence for a social-psychobiological model, Contemporary Hypnosis, 215: 52-63.
  4. Bateson G. (1972). Verso un’ecologia della mente. Milano: Adelphi.
  5. Bateson G. (1979). Mente e natura. Milano: Adelphi.
  6. Bocchi G., Ceruti M. (1985). La sfida della complessità. Milano: Feltrinelli.
  7. Carnevale F. (2014). Etica, tempo, memoria, in Mammini C.; Balugani R., a cura di, La terapia naturalistica di Milton Erickson. L’uso dell’ipnosi nel rispetto del soggetto, dei suoi contesti e dei suoi modelli di relazione. Milano: FrancoAngeli.
  8. Del Castello E., La Manna M., Loriedo C. (1987). Seminari di ipnosi di Jeffrey K. Zeig. Napoli: L’antologia.
  9. Del Castello E., Ducci G. (2011). Ipnosi e scienze cognitive. Integrare mente e cervello nella comprensione degli stati di coscienza. Milano: FrancoAngeli.
  10. Ducci G. (2000). La relazione terapeutica in ipnosi. In Loriedo C.; Santilli W. (a cura di), La relazione terapeutica. Milano: Franco Angeli.
  11. Erickson M.H. (1980). L’ipnoterapia innovatrice. Opere Vol. IV. Roma: Astrolabio.
  12. Erickson M.H., Rossi E.L., Rossi S.I. (1976). Tecniche di suggestione ipnotica. Roma: Astrolabio.
  13. Erickson M.H., Rossi E.L. (1979). Ipnoterapia. Roma: Astrolabio.
  14. Erickson M.H., Rossi E.L. (1989). L’uomo di febbraio. Lo sviluppo della coscienza e dell’identità nell’ipnoterapia. Roma: Astrolabio.
  15. Erickson M.H. (1982). La mia voce ti accompagnerà. Roma: Astrolabio.
  16. Gallese V. (2006). La molteplicità condivisa. Dai neuroni mirror all’intersoggettività, in Mistura F., a cura di, Autismo. L’umanità nascosta. Torino: Einaudi.
  17. Gallese V., Lakoff G. (2005), The Brain’s concepts: the role of the Sensory-motor system in conceptual knowledge. Cognitive Neuropsychology, 22(3): 455-479.
  18. Govoni R. (2012). Lasciar parlare il corpo, in Di Quirico A., a cura di, Lasciar parlare il corpo. Roma: Magi Edizioni.
  19. Haley J. (1967). Le nuove vie dell’ipnosi. Roma: Astrolabio.
  20. Haley J. (1978). Terapie non comuni. Tecniche ipnotiche e terapia della famiglia. Roma: Astrolabio.
  21. Hatcher R.L., Barends A.W. (1996). Patients’ view of the alliance of psychotherapy: exploratory factor analysis of three alliance measures, Journal of Consulting and Clinical Psychology, 64(6): 1326-36:
  22. Iacoboni M. (2008). I neuroni specchio. Torino: Bollati Boringhieri.
  23. Jaynes J. (1996). Il crollo della mente bicamerale e la nascita della coscienza. Milano: Adelphi.
  24. Loriedo C., Del Castello E. (1995). Tecniche dirette ed indirette in ipnosi e in psicoterapia. Milano: Franco Angeli.
  25. Loriedo C., Santilli V. (2001). La relazione terapeutica. Milano: Franco Angeli.
  26. Luborsky L., Singer B., Luborsky L. (1975) Comparative Studies of Psychotherapies: Is It True That “Everyone Has Won and All Must Have Prizes”? Arch Gen Psychiatry,32(8): 995-1008.
  27. Madonna G. (2011). La psicologia ecologica. Lo studio dei fenomeni della vita attraverso il pensiero di Gregory Bateson. Milano: FrancoAngeli.
  28. Mammini C., Balugani R. (2014). La terapia naturalistica di Milton Erickson. L’uso dell’ipnosi nel rispetto del soggetto, dei suoi contesti e dei suoi modelli di relazione. Milano: FrancoAngeli.
  29. Montanari S. (2004). Oltre lo specchio. Formazione, terapia e paradigma sistemico. Roma: Borla.
  30. Montanari S. (2019). Percorsi del cambiamento in psicoterapia sistemica. Il caso dell’uomo che non c’era. Milano: FrancoAngeli.
  31. Morin E. (1990). Introduzione al pensiero complesso. Milano: Sperling & Kupfer.
  32. Rabboni M., Giannelli A. (1989). Emozione, simbolo, discorso del corpo e terapia con ipnosi. Atti del XXXVI Congresso della società italiana di psichiatria, pp. 515-522, Milano: Ghedini.
  33. Rizzolatti G., Sinigaglia C. (2006). So quel che fai. Il cervello in azione e i neuroni specchi. Milano: Raffaello Cortina.
  34. Ruggieri V., Milizia M. (1983). Tikle perception as micro-experience of pleasure: its phenomenology in different areas of the body and relation to cerebral dominance. Perceptual and Motor Skills, 56: 903-914,
  35. Ruggieri V. (2001). L’identità in psicologia e teatro. Roma: Magi Edizioni.
  36. Sini C. (1981). Passare il segno. Milano: Il Saggiatore.
  37. Van Der Kolk B. (1994). Il corpo accusa il colpo. Mente corpo e cervello nell’elaborazione delle memorie traumatiche. Milano: Raffaello Cortina.
  38. Wampold B., Budge S. (2012). The relationship and its relationship to the common and specific factors of psychotherapy. The Counseling Psychologist, 40: 601-623, DOI: 10.1177/0011000011432709.
  39. Withaker C.A. (1989). Considerazioni notturne di un terapeuta della famiglia. Roma: Astrolabio.
  40. Zeig J. (1985). Erickson. Un’introduzione all’uomo e alla sua opera. Roma: Astrolabio.

Fabio Carnevale, Sandro Montanari, L’uomo che non c’era in "IPNOSI" 2/2021, pp 26-40, DOI: 10.3280/IPN2021-002002