Studi di diritto pubblico

Presentazione della collana Proporre un volume
La ricerca ha estratto dal catalogo  38  titoli.
 
Pagina  1  di  2
  Titolo Tipologia
La spesa per l''istruzione. Profili costituzionali La spesa per l'istruzione. Profili costituzionali
Giuseppe Eduardo Polizzi (1590.26)
Il finanziamento dell'istruzione è il punto d'osservazione da cui muove il volume, per indagare, da una prospettiva costituzionale, l'evoluzione della scuola italiana: da servizio a diritto, da strumento di controllo e di governo a sistema democratico che promuove la partecipazione politica e sociale delle cittadine e dei cittadini.
Libro o
Ebook
La formula e il risultato. Studio sulla rappresentanza proporzionale La formula e il risultato. Studio sulla rappresentanza proporzionale
Andrea Gratteri (1590.25)
I sistemi elettorali proporzionali sono i più diffusi negli ordinamenti costituzionali democratici, spesso per via di un vincolo fissato nel testo costituzionale. Il volume indaga le caratteristiche degli elementi che compongono un sistema elettorale proporzionale, cercando di mostrare come, più che la formula matematica di riparto dei seggi, a contare sia il risultato che il sistema proporzionale produce all’interno del Parlamento.
Libro o
Ebook
Il lavoro. Da diritto a bene Il lavoro. Da diritto a bene
Camilla Buzzacchi (1590.24)
Il lavoro costituisce una condizione di equilibrato sviluppo della democrazia e, al contempo, un diritto fondamentale, fonte di dignità per la persona. Il paradigma della flessicurezza ha però trasformato il concetto di lavoro, che ha assunto i connotati di un bene, addirittura di una proprietà. Il volume riflette su questi temi proprio a partire dalla divaricazione tra l’impianto della Carta costituzionale e il panorama del diritto del lavoro ispirato a questa ‘flessibilità’ che, se mal coniugata con la sicurezza, rischia di compromettere il bene della dignità delle persone lavoratrici.
Libro o
Ebook
Diritto all''istruzione e inclusione sociale. La scuola aperta a tutti alla prova della crisi economica Diritto all'istruzione e inclusione sociale. La scuola "aperta a tutti" alla prova della crisi economica
Giuditta Matucci (1590.2.5)
Il volume si propone di avviare un dialogo interdisciplinare sulle complesse questioni che riguardano il mondo della scuola, dal tema dell’inclusione, che impone di ripensare l’istituzione scolastica come luogo di formazione e di crescita di tutti e di ognuno, ai problemi dei finanziamenti, che mettono concretamente alla prova l’istruzione come diritto sociale.
Libro o
Ebook
Costituzione e bilancio  Costituzione e bilancio
Chiara Bergonzini (1590.2.4)
I contributi raccolti in questo volume esplorano le nuove tendenze del diritto del bilancio, fornendone innanzitutto le indispensabili coordinate teoriche, per chiarire il ruolo oggi assegnato al bilancio dello Stato e i principi che presiedono alla sua formazione, le modalità con cui esso viene elaborato e approvato, nonché le funzioni che esercita come strumento di governo nell’assetto pluralistico delle nostre istituzioni.
Libro o
Ebook
Studio sulla rigidità costituzionale. Dalle Chartes francesi al Political Constitutionalism Studio sulla rigidità costituzionale. Dalle Chartes francesi al Political Constitutionalism
Fabio Ferrari (1590.23)
Il conflitto storico e sociale da cui ogni singola costituzione sorge sembra plasmare il ‘senso’ della rigidità costituzionale e il suo effettivo operare. Ma proprio l’evoluzione dei conflitti che le costituzioni affrontano può richiedere un ‘aggiornamento’ della rigidità, come lo studio tenta di mostrare, contestualizzando il significato della revisione. L’obiettivo non è certo disquisire sulla definizione del concetto, ma interrogarsi sulla tenuta della prescrittività della Carta fondamentale, soprattutto dinanzi al mutare delle condizioni che le diedero origine.
Libro o
Ebook
Il ruolo del diritto in Europa. L''integrazione europea dalla prospettiva del diritto amministrativo Il ruolo del diritto in Europa. L'integrazione europea dalla prospettiva del diritto amministrativo
Aldo Sandulli (1590.1.7)
Per coltivare ancora il sogno di un’unione dei popoli europei, occorre riscoprire un’intensa dimensione giuridica, amministrativa e costituzionale insieme, in cui il diritto non funga da mera infrastruttura delle istanze economiche e finanziarie, ma svolga un ruolo di guida nei rapporti tra diritto, politica ed economia e traghetti verso un nuovo ordine europeo. A tal fine il volume vuole essere una lettura per capire come far risorgere il sogno europeo.
Libro o
Ebook
Vezio Crisafulli Politica e Costituzione. Scritti militanti (1944-1955) Vezio Crisafulli Politica e Costituzione. Scritti "militanti" (1944-1955)
Sergio Bartole, Roberto Bin (1590.17)
Nel periodo dal 1944 al 1955 Vezio Crisafulli fu il “costituzionalista di riferimento” del Partito comunista. Il suo impegno politico, che fu anche diretto, si espresse attraverso numerosi articoli pubblicati sul quotidiano e sui periodici del partito, ma anche in pareri resi direttamente a Palmiro Togliatti. Tutti gli scritti (e i pareri inediti) di questo periodo, di grande spessore e talvolta di sorprendente attualità, sono stati per la prima volta raccolti e resi disponibili in questa Antologia e nel sito ad essa collegato.
Libro o
Ebook
La legittimazione a ricorrere nel processo amministrativo  La legittimazione a ricorrere nel processo amministrativo
Silvia Mirate (1590.22)
Il volume vuole offrire una nuova lettura della legittimazione a ricorrere, che, attraverso un’analisi per “posizioni legittimanti”, la riconduca a una dimensione naturalmente processuale, identificandola nell’affermazione astratta della titolarità di un interesse qualificato e differenziato, la cui tutela in fondo costituisce l’essenza stessa, sul piano ontologico, del giudizio amministrativo.
Libro o
Ebook
Il giudice amministrativo e l''annullamento del provvedimento. Dalla tutela retroattiva al bilanciamento degli interessi Il giudice amministrativo e l'annullamento del provvedimento. Dalla tutela retroattiva al bilanciamento degli interessi
Nadia La Femina (1590.21)
È possibile che il giudice amministrativo definisca gli effetti delle sue sentenze di annullamento in modo non retroattivo? Prendendo spunto dall’esame dei rimedi elaborati per evitare situazioni di tipo pregiudizievole, la ricerca si sofferma in particolare sull’analisi della tecnica della modulazione temporale degli effetti della sentenza di annullamento, tecnica che attribuisce al giudice amministrativo la possibilità di limitare la portata retroattiva delle sue statuizioni.
Libro o
Ebook
Immaginare la Repubblica. Mito e attualità dell''Assemblea Costituente. 70 anni dell''Assemblea Costituente e della Costituzione Immaginare la Repubblica. Mito e attualità dell'Assemblea Costituente. 70 anni dell'Assemblea Costituente e della Costituzione
Fulvio Cortese, Corrado Caruso … (1590.2.3)
Per i settant’anni della Costituzione italiana, un gruppo di studiosi si è interrogato sui metodi e sugli indirizzi inaugurati con la nascita della Repubblica, al fine di isolarne i momenti concettualmente più significativi e i perduranti insegnamenti. L’analisi intreccia il ricordo dei lavori dell’Assemblea Costituente a un ragionamento plurale sulle ricadute odierne delle riflessioni svolte in quella sede.
Libro o
Ebook
Critica della teoria dei diritti  Critica della teoria dei diritti
Roberto Bin (1590.1.6)
Siamo pieni di diritti. O forse siamo pieni di Carte che proclamano i diritti e di giudici disposti a tutelarli. E siamo pieni di pretese che vorremmo che i giudici riconoscessero come diritti. Ma cosa è un diritto? E in che modo il diritto che rivendichiamo si concilia con le pretese degli altri? Questo libro vuole fare un po’ di chiarezza su questi argomenti, cercando di rimuovere le incrostazioni che due secoli di retorica e ideologia hanno depositato sul tema dei diritti.
Libro o
Ebook
Giustizia riparativa e dinamiche costituzionali. Alla ricerca di una soluzione costituzionalmente preferibile Giustizia riparativa e dinamiche costituzionali. Alla ricerca di una soluzione costituzionalmente preferibile
Anna Lorenzetti (1590.19)
Nella consapevolezza di come l’ingresso della giustizia riparativa sia oramai una realtà consolidata nel sistema interno, il volume indaga le dinamiche costituzionali che occorre considerare, cercando di individuare una soluzione “costituzionalmente preferibile” coerente con l’impianto che la Carta fondamentale profila.
Libro o
Ebook
Il potere disciplinare. Dalla protezione della comunità alla protezione dell''individuo Il potere disciplinare. Dalla protezione della comunità alla protezione dell'individuo
Serena Stacca (1590.20)
Il volume indaga il fenomeno disciplinare, sottolineando come sia eterogeneo e intercetti realtà multiformi, ma al contempo non tuteli a sufficienza la posizione del singolo colpito dalla sanzione. Un problema di compatibilità dell’intera materia disciplinare con l’ordine costituzionale vigente, che il volume aspira a risolvere riflettendo sulla possibilità di conformare il potere disciplinare ai principi dello Stato di diritto (a cominciare dal principio personalista e da quello di legalità), nonché ai principi elaborati a livello europeo in materia di diritti dell’uomo.
Libro o
Ebook
Partiti e rappresentanza nella dimensione interna e sovranazionale. I fattori normativi Partiti e rappresentanza nella dimensione interna e sovranazionale. I fattori normativi
Angela Cossiri (1590.18)
Se i partiti politici costituiscono ancora oggi l’irrinunciabile trait d’union tra istituzioni e società, è necessaria la ricerca degli strumenti capaci di colmare la frattura tra essi e i cittadini, quali titolari della sovranità. L’autrice è convinta che occorra mettere in campo gli strumenti normativi necessari a incentivare lo sviluppo di uno spazio politico che si estenda a tutte le dimensioni dell’agire governante, da quella locale, teatro della vita delle persone, a quella ultrastatuale, in cui si prendono le decisioni che maggiormente influiscono sui nostri destini.
Libro o
Ebook
Stato e Memoria. Studio di diritto comparato Stato e Memoria. Studio di diritto comparato
Anna Mastromarino (1590.16)
Le pratiche memoriali in ambito pubblico rappresentano prima di tutto un’equa alleanza delle istituzioni tra il ricordo e l’oblio e costituiscono di per sé un atto politico. In questo senso il dovere di memoria, le scelte relative al se, cosa e come ricordare non preesistono alle decisioni politiche vincolandole; vincolano le scelte politiche perché sono esse stesse il frutto di una decisone rispetto al futuro identitario di una comunità che non può prescindere da un progetto di pacificazione con il passato.
Libro o
Ebook
I servizi idrici. Dimensione economica e rilevanza sociale I servizi idrici. Dimensione economica e rilevanza sociale
Federico Caporale (1590.15)
L’autore ricostruisce la qualificazione giuridica del servizio idrico, prestando attenzione costante al bilanciamento tra dimensione socio-sanitaria ed economica del servizio stesso, da un lato, e all’attuazione del diritto umano fondamentale di accesso all’acqua, dall’altro. Emergono, in tal modo, le contraddizioni, i nodi e le tendenze attuali della disciplina giuridica e della regolazione del servizio idrico, che vengono analizzati da diverse angolazioni e diventano crocevia per interpretare le prospettive future del settore.
Libro o
Ebook
I giuristi e la Resistenza. Una biografia intellettuale del Paese I giuristi e la Resistenza. Una biografia intellettuale del Paese
Barbara Pezzini, Stefano Rossi (1590.2.2)
Attraverso le biografie di giuristi formatisi nel periodo della dittatura, e che poi parteciparono – in varie forme – alla lotta di Liberazione, il libro intende non solo coltivare una cultura della memoria, ma soprattutto mantenere vivi quei valori – emersi nell’esperienza resistenziale – che, in Assemblea Costituente, si trasformarono in risorse giuridiche e civili indispensabili per la costruzione e il rafforzamento della democrazia repubblicana.
Libro o
Ebook
Essere / dover essere. Saggio su Hans Kelsen Essere / dover essere. Saggio su Hans Kelsen
Tommaso Gazzolo (1590.13)
Mediante una rilettura dei concetti principali del pensiero kelseniano, dal ruolo del Rechtssatz alla Grundnorm, sino al problema dell’obbligo di obbedire al diritto, il volume mette in discussione il senso stesso della “dottrina pura”.
Libro o
Ebook
Votare contro. Il referendum come opposizione e norma Votare contro. Il referendum come opposizione e norma
Giuseppina Barcellona (1590.14)
Assumendo il “punto di vista del confine”, ovvero prendendo le mosse dalle disposizioni costituzionali che separano gli spazi rimessi a poteri normativi concorrenti, eterogenei e virtualmente antagonisti come quelli consegnati al popolo referendario e alla mediazione parlamentare, il volume tenta di comprendere quali siano le reali virtualità del referendum e quali i suoi limiti, cercando di definirne i contorni e di chiarire cosa alla volontà popolare sia dato “volere” e “disporre”.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  2