Presentazione della collana
La ricerca ha estratto dal catalogo  9  titoli.
 
  Titolo Tipologia
La sacralità della persona. Una nuova genealogia dei diritti umani La sacralità della persona. Una nuova genealogia dei diritti umani
Hans Joas, Andrea M. Maccarini (484.4)
Cosa significa custodire l’umanità, oggi, nella società globale? E quali forze ideali e sociali potranno tutelarla davvero? Hans Joas propone qui la sua risposta, intrecciando teoria sociologica, storia sociale, storia del pensiero e filosofia morale in una sintesi raffinata e originale.
Libro o
Ebook
Biosemiotica e psicopatologia dell''ordo amoris. In dialogo con Max Scheler Biosemiotica e psicopatologia dell'ordo amoris. In dialogo con Max Scheler
Guido Cusinato (484.9)
L’autore porta avanti il progetto d’una nuova psicopatologia dell’ordo amoris confrontandosi non solo con la tradizione della psichiatria e della psicopatologia fenomenologica del Novecento, ma anche con l’attuale dibattito fenomenologico sull’intersoggettività e con quello psichiatrico sulla schizofrenia come disturbo dell’aida o come processo di disembodiment. Il risultato rappresenta la prima ricerca sistematica a livello internazionale sulle ricadute dei concetti scheleriani di schema corporeo e ordine del sentire nei confronti dei disturbi dell’emotional regulation sia a livello psicopatologico sia a livello di processo di formazione della singolarità.
Libro o
Ebook
Qualità terziarie. Saggio sulla fenomenologia sperimentale Qualità terziarie. Saggio sulla fenomenologia sperimentale
Francesca Forlè (484.8)
Questo lavoro mette a tema, come oggetto d’interesse principale, le qualità terziarie. Esse vengono descritte come qualità di valore che mostrano le valenze positive o negative, le opportunità o gli ostacoli, i caratteri di invito o di repulsione che le cose del mondo ci offrono. L’analisi di queste qualità consente di mettere pienamente a frutto il metodo fenomenologico-sperimentale che vogliamo valorizzare come cruciale per l’indagine del lato esperibile della realtà.
Libro o
Ebook
Rousseau. Il paradosso del porcospino Rousseau. Il paradosso del porcospino
Dario Sacchi (484.7)
Questa rilettura della filosofia politica di Rousseau cerca di mostrare come il pensatore ginevrino, lungi da essere, come spesso si è sostenuto, l’ispiratore delle correnti totalitarie che hanno accompagnato gli ultimi secoli di storia politica e culturale dell’Occidente, sia in realtà un liberale e individualista autentico. Anzi, proprio nelle sue pagine è dato rinvenire la fondazione ontologicamente più radicale e rigorosa che la modernità occidentale abbia saputo dare del liberalismo come posizione politica basata sul primato dell’individuo nei confronti della società e dello Stato.
Libro o
Ebook
Per una fenomenologia della valutazione. Il problema del valore in Brentano, Meinong, Husserl Per una fenomenologia della valutazione. Il problema del valore in Brentano, Meinong, Husserl
Gemmo Iocco (484.6)
Obiettivo del volume è di delineare contorni e contenuti della riflessione sul problema della valutazione nella filosofia austro-tedesca della seconda metà del diciannovesimo secolo e dei primi decenni del ventesimo. In questo contesto la riflessione sul valore proposta da Brentano, Meinong e Husserl presenta delle specificità costitutive che ne fanno un passaggio fondamentale per comprendere il ruolo centrale ricoperto dalla fenomenologia nel processo novecentesco di ridefinizione dei saperi.
Libro o
Ebook
Sfera assoluta e posizione reale dell''idea di Dio. La morte nel contesto di vita morale Sfera assoluta e posizione reale dell'idea di Dio. La morte nel contesto di vita morale
Max Scheler, Anna Piazza (484.5)
Due testi appartenenti al periodo intermedio della produzione di Max Scheler, caratterizzato da una forte riflessione sui temi dell’etica e della religione, due ambiti che l’autore non poteva rinunciare a vedere unificati, nel continuo, anche se spesso lacunoso tentativo di operare una sintesi organica fra le “verità fondamentali” religiose e morali.
Libro o
Ebook
Scritti fenomenologici  Scritti fenomenologici
Max Scheler, Vittorio d'Anna (484.3)
Gli “scritti fenomenologici” di Scheler attestano un momento decisivo nella storia della fenomenologia, quello della svolta in senso ontologico. Mentre seguono la strada aperta dalle Ricerche logiche, si oppongono agli sviluppi in senso coscienzialistico della filosofia husserliana, e introducono a quel primato delle “cose”, che Heidegger metterà al centro del suo pensiero.
Libro
Ricoeur nel labirinto personalista  Ricoeur nel labirinto personalista
Andrea Giambetti (484.2)
Il volume intende saggiare l’originalità del personalismo ricoeuriano raffrontandolo con autori, idee e ascendenze filosofiche intimamente connesse alla tradizione personalista. Ne emerge l’estrema audacia del filosofo che, se da una parte assume il deposito della tradizione personalista, dall’altra ne rielabora i dati, reinterpretandoli liberamente e inserendoli nel contesto di quella fenomenologia ermeneutica che lo ha imposto all’attenzione del grande pubblico.
Libro o
Ebook
Scheler e Agostino  Scheler e Agostino
Loretta Iannascoli (484.1)
Attraverso un confronto diretto dei loro scritti, il volume mostra in che modo Agostino sia stato per Scheler fonte costante di ispirazione. La lettura diretta dei testi agostiniani rende più chiara o esplicita la riflessione scheleriana, ma permette anche di ritrovare alcuni dei motivi che spinsero il filosofo tedesco ad allontanarsi dall’idea del Dio cristiano prendendo le distanze proprio da Agostino.
Libro o
Ebook