Il Sistema Sanitario in controluce

Rapporto 2011

Autori e curatori
Contributi
Vincenzo Atella, Giuseppe De Rita
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2012   (Codice editore 2000.1352)

Il Sistema Sanitario in controluce. Rapporto 2011
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856847994
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856875331
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il Rapporto riflette sulla necessità, in periodo di crisi economica, di non lasciare il presente e il futuro del Servizio Sanitario a una tecnicità quasi ragionieristica, che riesce quasi sempre a prescindere dal sociale, come se a contare fosse solo il sistema di offerta nella sua complessità, da riportare a una razionalità più alta e da imporre, magari tramite qualche manovra uguale per tutti e ovunque.

Presentazione del volume


La quinta edizione del Rapporto della Fondazione Farmafactoring è incentrata sulla problematica della spesa delle regioni e sulle regole del federalismo. La Legge n. 42-2009 in materia di federalismo fiscale ed il più recente "Schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di determinazione dei costi e dei fabbisogni standard nel settore sanitario" hanno introdotto una serie di importanti novità che incidono sui rapporti finanziari tra governo centrale e periferia, tema quest'ultimo molto dibattuto. Uno dei punti chiave di tale legge prevede che il finanziamento dei livelli essenziali avvenga con riferimento a "standard" di costo e di fabbisogno ed è proprio la definizione e la misurazione di tali "standard" uno dei principali problemi che gli operatori ed i policy makers si trovano in questo momento ad affrontare.
Il Rapporto 2011 si pone l'obiettivo di analizzare tali aspetti offrendo una serie di spunti e di riflessioni basati su analisi empiriche ottenute a partire da dati di spesa a livello regionale, mai analizzati prima d'ora, provenienti dal Progetto SISSI realizzato dalla SIMG e dal CEIS Tor Vergata. L'analisi dei differenziali di costo regionali costituisce il leit motiv dell'intero lavoro, che si è sviluppato attraverso lo studio delle determinanti di tali differenziali e delle relazioni che intercorrono tra spesa e stato di salute delle persone.
In particolare, si è cercato di mettere in evidenza le caratteristiche differenziali ed evolutive dei diversi contesti regionali rispetto alla domanda di salute, e cioè al contesto socio-demografico ed alla epidemiologia. Inoltre, è stata posta l'attenzione su come differenze di spesa tra regioni possano essere la risultante di modelli organizzativi diversi, soprattutto in merito all'organizzazione dei modelli di Primary Care, che è stata una delle funzioni al centro delle riforme di molti paesi europei.
Infine, la disponibilità dei dati del progetto SISSI ha permesso di eseguire interessanti analisi sulla spesa sanitaria a livello di singola patologia con l'obiettivo di spiegarne le cause a partire da i) le diverse scelte regionali con riferimento alle modalità di erogazione delle prestazioni (mix dei livelli di assistenza) e ii) le diverse scelte regionali con riferimento alle modalità di governo della medicina generale (accordi, associazionismo, budget di MMG, ecc.). Inoltre sono stati analizzati i differenziali di costo tra i diversi contesti regionali, per alcune patologie di riferimento, in base i) alla struttura organizzativa della regione, ii) alla tipologia di management che è presente in una regione e iii) alla presenza di Piani di Rientro.

La Fondazione Farmafactoring nasce nel 2004 con l'obiettivo di raccogliere sotto un'unica entità le attività culturali e progettuali già iniziate da Farmafactoring al fine di valorizzarle e potenziarle. Dotata di un proprio centro studi a cui collaborano Cergas-Bocconi e Fondazione Censis oltre a importanti ricercatori del settore, Fondazione Farmafactoring svolge un'attività di monitoraggio dell'evoluzione economico-finanziaria del settore sanitario, con particolare focus sugli aspetti gestionali, finanziari e di rapporto tra I livelli di gestione territoriale della sanità dl nostro paese. Nel corso degli anni l'attività della Fondazione si è ampliata attraverso l'avvio di importanti attività di collaborazione con società scientifiche quali AIES, AIDEA, SIMG, e di ricerca con la Banca d'Italia.

Indice



Giuseppe De Rita, Prefazione
Vincenzo Atella, Introduzione
Parte I. Un'analisi multimensionale della sanità italiana
La spesa sanitaria e i vincoli di finanza pubblica
(Introduzione; La situazione della finanza pubblica e la disponibilità delle risorse per il Ssn; Il processo di allocazione delle risorse alle Regioni; La spesa sanitaria pubblica e i risultati di esercizio del Ssn; La tenuta dei conti e i Piani di rientro; La definizione dei Lea ed il loro finanziamento: i problemi ancora irrisolti; Conclusioni; Bibliografia)
Le caratteristiche dell'offerta sanitaria
(Gli assetti istituzionali; Le strutture di offerta; I livelli di attività)
La domanda di salute e la percezione della qualità dell'offerta
(Un cruscotto altamente qualitativo; Gli indicatori della domanda sanitaria; Gli indicatori della qualità dell'offerta)
I costi delle cure nel sistema sanitario: un'analisi disaggregata
(Introduzione; L'affidabilità delle stime; La spesa sanitaria pubblica italiana: un confronto tra i dati Health Search e i dati ufficiali del Ministero della Salute; I trend della spesa; La spesa a livello regionale; La spesa lungo il ciclo di vita dei pazienti: un'analisi per genere e macroregime; La spesa per livello di comorbilità; La spesa per pazienti con specifiche patologie; Conclusioni; Bibliografia)
Parte II. Gli approfondimenti
Le disparità nella sanità regionali: l'impatto dei Piani di rientro
(Obiettivi e metodologie dell'analisi; I Piani di rientro e il commissario ad acta; La dinamica centripeta degli indicatori sanitari tra Regioni in Piano di rientro e altre Regioni)
Il punto di vista dei pazienti sulle sanità delle varie Regioni
Le aspettative dei cittadini in una sanità a finanza stretta
Strumenti di governo per la gestione delle patologie croniche in medicina generale
(Introduzione; Le esperienze regionali e aziendali nell'applicazione degli strumenti di governo clinico per la medicina generale; Metodologia; La contrattazione e lo sviluppo del governo clinico: i Pdta e gli strumenti di clinical governance negli accordi regionali dei cicli di contrattazione 2000-2004 e 2005-2009; Analisi dei dati; Contatti medi con Mmg all'anno per patologia; Spesa media per farmaci e specialistica prescritta dal Mmg per patologia; Conclusioni; Bibliografia)
Federalismo ed eguaglianza: il caso italiano. Welfare: divario Sud e resto del paese, questione amministrativa e "governo misurabile"
(Premessa; Welfare e federalismo; Il "governo misurabile" e la questione amministrativa nell'ordinamento federale).