Le dimensioni del cosmopolitismo.

Un'indagine tra i giovani del Servizio Volontario Europeo

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 172,      1a edizione  2016   (Codice editore 1571.16)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Le dimensioni del cosmopolitismo. Un'indagine tra i giovani del Servizio Volontario Europeo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891742957
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891746054
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Prendendo spunto da un’indagine sull’esperienza dei giovani partecipanti al Servizio Volontario Europeo, uno dei più noti programmi di mobilità finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del più ampio Erasmus Plus, il volume presenta un percorso metodologico che attraverso lo strumento dell’intervista biografica esplora una nuova definizione di cosmopolitismo e delle sue dimensioni teoriche ed empiriche.

Presentazione del volume

Il volume trae origine da un'indagine sull'esperienza dei giovani partecipanti al Servizio Volontario Europeo, uno dei più noti programmi di mobilità finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del più ampio Erasmus Plus. Queste forme inedite di agency giovanile vengono interpretate come il segno di un nuovo cosmopolitismo dal basso, che svela a livello individuale la consapevolezza dei legami tra sfere locali e globali, l'importanza del pluralismo dei quadri di riferimento e la ridefinizione di soggettività e culture alla luce di orizzonti di senso più larghi e inclusivi.
Il testo offre un contributo originale all'analisi teorica ed empirica di un oggetto d'indagine fra i più ricorrenti nella letteratura sociologica, presentando un percorso metodologico che attraverso lo strumento dell'intervista biografica esplora una nuova definizione di cosmopolitismo e delle sue dimensioni teoriche ed empiriche.

Caterina Rizzo è dottoressa di ricerca in Sociologia e metodologia della ricerca sociale presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e si occupa principalmente di metodi qualitativi della ricerca, traiettorie biografiche, studi di genere e culture giovanili. Da anni svolge attività di ricerca e collabora con il Dipartimento di Scienze umane e sociali dell'Università degli Studi di Bergamo e con la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nell'ambito della Sociologia dei processi culturali e comunicativi e della Metodologia della ricerca sociale.

Indice

Introduzione
Parte I. Per una definizione di cosmopolitismo
Cosmopolitismo e globalizzazione tra teoria e costruzione sociale
(Breve storia del cosmopolitismo; Un concetto a più dimensioni; Chi sono i cosmopoliti?; Il paradosso del cosmopolitismo; Europa cosmopolita: un ossimoro?; Una proposta di definizione)
Giovani, Europa e mobilità
(Giovani cosmopoliti e mobilità; Esperienze di mobilità e programmi europei; Sguardi incrociati: l'Europa guarda ai giovani, i giovani guardano all'Europa)
Parte II. Giovani volontari in Europa: una ricerca biografica
Perché studiare i giovani del Servizio Volontario Europeo?
(SVE: un milieu cosmopolita; Come osservare i processi cosmopoliti: una proposta metodologica; Studiare il cosmopolitismo; Un esempio di analisi concettuale; Il percorso della ricerca; Il campo d'indagine; Riflessioni sulla tecnica di ricerca e sull'analisi)
Le dimensioni del cosmopolitismo
(Cosmopolitismo e appartenenza; Cosmopolitismo e apertura; Cosmopolitismo e costellazioni di pratiche; Cosmopolitismo e processi di trasformazione del sé)
Conclusioni aperte: piccole cosmopoli europee
Riferimenti bibliografici.