Idee per la formazione degli insegnanti

Contributi
Gabriella Agrusti, Beppe Bagni, Carlo Cappa, Giancarlo Cavinato, Cristiano Corsini, Anna D'Auria, Massimiliano Fiorucci, Andrea Gavosto, Berta Martini, Manuela Pascarella, Maura Striano
Livello
Dati
pp. 148,      1a edizione  2020   (Codice editore 10292.9)

Idee per la formazione degli insegnanti
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835103226

In breve

Nel nostro Paese la questione della formazione degli insegnanti per la scuola secondaria rimane un nodo irrisolto. A questo proposito, questo libro raccoglie una pluralità di voci, provenienti da varie istanze: la pedagogia universitaria, le associazioni professionali dei docenti (Cidi, Mce), il sindacato, la Fondazione Agnelli. Lo scopo non è quello di presentare soluzioni definitive alla formazione dei docenti, bensì quello di offrire una varietà di ipotesi e di interpretazioni, in modo da favorire un approccio critico e razionale al problema.

Presentazione del volume

Nel nostro Paese la questione della formazione degli insegnanti per la scuola secondaria rimane un nodo irrisolto. Tuttavia, vi sono forze sensibili a questo problema, avvertite del ruolo che l'istruzione può giocare nello sviluppo civile ed economico della nostra società, e quindi consapevoli dell'esigenza di dare una soluzione organica e avanzata alla formazione dei docenti. Rimane però la questione della messa a punto di un modello formativo sul quale possano convergere queste forze. Ed è a tale questione che il presente volume intende offrire un contributo di riflessione.
A questo proposito, questo libro raccoglie una pluralità di voci, provenienti da varie istanze: la pedagogia universitaria, le associazioni professionali dei docenti (Cidi, Mce), il sindacato, la Fondazione Agnelli. Lo scopo non è quello di presentare soluzioni definitive, bensì quello di offrire una varietà di ipotesi e di interpretazioni, in modo da favorire un approccio critico e razionale alla formazione dei docenti.

Massimo Baldacci è professore ordinario di Pedagogia generale presso l'Università Carlo Bo di Urbino.

Elisabetta Nigris è professore ordinario di Didattica generale presso l'Università Bicocca di Milano.

Maria Grazia Riva è professore ordinario di Pedagogia generale presso l'Università Bicocca di Milano.

Indice

Massimo Baldacci, Elisabetta Nigris, Maria Grazia Riva, Il problema della formazione degli insegnanti
Gabriella Agrusti, Il protagonismo dei futuri insegnanti nei processi di sviluppo professionale all'università
Beppe Bagni, Sulla formazione dei docenti
Massimo Baldacci, Quale modello di formazione del docente. Ricercatore e intellettuale
Carlo Cappa, Gli insegnanti e la loro formazione iniziale: prolegomeni tra istituzione e sapere
Cristiano Corsini, I Cinque punti della Ricerca-Formazione docenti per lo sviluppo della professionalità docente
Anna D'Auria, Giancarlo Cavinato, Formazione iniziale degli insegnanti: l'araba fenice
Massimiliano Fiorucci, La formazione interculturale degli insegnanti
Andrea Gavosto, Formazione e reclutamento dei docenti in Italia: criticità e proposte
Berta Martini, Generale e disciplinare: le due facce della professionalità didattica
Elisabetta Nigris, Ripensare la scuola per ripensare la formazione insegnanti: un appuntamento da non perdere
Manuela Pascarella, La formazione dei docenti come chiave per una scuola capace di trasformare la realtà
Maria Grazia Riva, Il ruolo propulsivo dei Dipartimenti di Scienze della formazione per la formazione degli insegnanti
Maura Striano, La formazione degli insegnanti
Gli autori.