RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 172 titoli

Hanna Serkowska

PerdutaMente

Vecchiaia e declino cognitivo tra scienza e letteratura

Classificato come patologia neurodegenerativa dalle scienze mediche, il declino cognitivo si presta come oggetto di studio anche per le scienze umane, lungo molteplici articolazioni polari: memoria/oblio, costruzione/perdita del sé, vecchiaia/giovinezza, individuo/storia. In tale ottica, questo volume si pone come spazio di confronto per neurologi, cognitivisti, sociologi, letterati, narratologi e storici dell’arte, che si sono interrogati su un tema di crescente interesse e diffusione come quello della demenza senile.

cod. 2000.1558

Margherita Galeotti

Una psichiatra di campagna

Percorsi nei Servizi di Salute Mentale

Il libro affronta il tema della costituzione dei Servizi psichiatrici territoriali nella realtà di un distretto dell’Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia. Il testo passa da temi professionali, inerenti in particolare la costituzione delle strutture intermedie alternative al manicomio a Scandiano, a vicende personali ambientate a Reggio Emilia, negli Stati Uniti, in Grecia, con una sorta di ritmo rapsodico, dove i ricordi personali si intrecciano con memorie legate alla professione di medico psichiatra in anni che appartengono alla storia recente di tutti.

cod. 2000.1555

Liliana Dell'Osso, Primo Lorenzi

Psichiatria 2.0

Tra sfide e promesse

Sulla scorta di una rivisitazione della grande tradizione psicopatologica europea, il volume affronta alcuni dei temi più scottanti del dibattito psichiatrico attuale, a partire dalla rivoluzione nosografica in corso, solo parzialmente recepita nell’ultima versione del DSM.

cod. 1210.1.8

Roberto Truzoli

Aba per bambini con comportamento autistico

Principi teorici e strumenti applicativi

Il libro illustra le tappe per impostare correttamente un trattamento ABA (Applied Behavior Analysis), ritenuto il trattamento elettivo nei casi di Disturbo dello spettro dell’autismo. Un utile strumento teorico e pratico, formativo per gli studenti e per quanti stanno acquisendo il titolo di “tecnico ABA”, ma anche per quanti a diverso titolo – psicologi, educatori, personale sanitario, assistenti sociali, genitori – sono interessati a conoscere l’ABA e i suoi risvolti applicativi.

cod. 1210.2.13

Ulrich F. Lanius, Sandra L. Paulsen

Neurobiologia e trattamento della dissociazione traumatica

Verso un sé incarnato

Il primo testo che sintetizza e integra le ricerche emergenti nella neurobiologia dell’attaccamento, del trauma e degli affetti con i nuovi interventi clinici, proponendo un nuovo approccio neurobiologico. Una guida fondamentale per i clinici che lavorano con le persone affette da dissociazione traumatica, che potranno così selezionare gli interventi più appropriati per ottenere esiti positivi.

cod. 1161.23

Francesco Bruno, Sonia Canterini

La scienza degli abbracci.

Alla scoperta del nostro cervello socio-emotivo

Che cosa avviene nel nostro cervello quando diamo e riceviamo un abbraccio? Quali messaggi comunichiamo? Che effetti hanno gli abbracci sulla nostra salute e sul nostro benessere? O ancora, è possibile inviare un abbraccio anche distanza di migliaia di chilometri? Un testo emozionante per tutti gli appassionati di neuroscienze e psicologia.

cod. 1400.6

Rita D'Amico, Mafalda Cipulli

Vivere con l'epilessia

Aspetti clinici, psicologici e culturali

Questo libro nasce dall’esigenza di ampliare e rinnovare la conoscenza dell’epilessia, una malattia ancora circondata da antiche credenze e stereotipi negativi. Un testo di riferimento, fondamentale sia per chi vive con il malato sia per quanti – medici, operatori, psicologi – si trovano a dover combattere al suo fianco.

cod. 1411.59

Ascanio G. Vaccaro

Recovery in psichiatria.

Dalla valutazione al progetto personalizzato

Questo libro vuole essere uno strumento teorico e pratico per chi deve organizzare un complesso Servizio di interventi teso al pieno recupero funzionale e clinico (full functional recovery) di pazienti con gravi patologie della sfera psicotica, affettiva o umorale, disabilità intellettive e gravi disturbi di personalità. Il perno dell’organizzazione è una solida e coesa équipe multidisciplinare, che della psichiatria basata sulle evidenze (evidence based psychiatric care) fa il suo riferimento metodologico e clinico.

cod. 1210.2.12

La psicologia dell’emergenza è un insieme di pratiche e di saperi utili a comprendere e sostenere le menti individuali e collettive che fronteggiano eventi potenzialmente distruttivi, prima, durante e dopo il loro manifestarsi. Il testo è un utile strumento non solo per chi desidera specializzare la propria formazione psicologica ma anche per i diversi professionisti dell’emergenza sanitaria, sociale e di protezione civile.

cod. 1240.1.80

Michela Balconi

Neuroscienze delle emozioni

Alla scoperta del cervello emotivo nell'era digitale

Le emozioni pervadono ogni aspetto della nostra esistenza. Ma cosa sappiamo veramente delle emozioni? Come influenzano i nostri comportamenti? Come si comunicano e propagano sui social network? Sono proprie solo delle specie umane? È possibile una relazione emotiva uomo-robot? Un viaggio affascinante attraverso le scoperte delle neuroscienze.

cod. 1400.11

Antonio Cerasa

La Cooking Therapy

Come trasformare la cucina in una palestra per la mente. Applicazioni per pazienti neurologici e psichiatrici

La Cooking Therapy sta diventando un vero e proprio trattamento medico per ridurre la disabilità in varie patologie neurologiche (ictus, demenze, trauma cranico) e psichiatriche (dipendenze da droghe, schizofrenia, anoressia nervosa). Cucinare ha anche una forte valenza sociale, e il libro parla delle sue applicazioni in pazienti con disabilità speciali (sindrome di Down e disordini dello spettro autistico) che grazie alle attività apprese in cucina riescono a integrarsi in un nuovo mondo.

cod. 1305.271

Francesco Rovetto

Psicologia clinica, psichiatria, psicofarmacologia.

Uno spazio d'integrazione

Il testo prende in esame i diversi disturbi descritti nel DSM 5 e dimostra come sia possibile un’integrazione tra intervento psicoterapeutico e psicofarmacologico, tra psichiatria e psicologia clinica. Vengono fornite precise indicazioni pratiche, suggerimenti e prospettive per tale integrazione, con pochi rimandi teorici e molta pratica clinica.

cod. 1161.5

Luisa Brunori

La città ideale.

Tra psicologia, neuroscienze ed economia, alla ricerca di una formula win-win della convivenza

Come valorizzare il bisogno di reciprocità? Come fare a conciliare un modello economico che ci organizza relazioni di inimicizia con una necessità fondativa dell’essere umano di scambio collaborativo? È questa la sfida che lancia il volume: cercare di trasformare un profondo desiderio di umana convivenza in una speranza che qualcosa si possa realizzare.

cod. 1400.9

Monica Mazza, Marco Valenti

Cognizione sociale e autismo

Modelli comportamentali, implicazioni cliniche e valutazione

Conoscere i meccanismi alla base delle capacità di cognizione sociale risulta particolarmente importante in termini di comprensione, diagnosi e riabilitazione di quelle condizioni caratterizzate da una compromissione nelle interazioni sociali. Attraverso una analitica disamina dei modelli teorici e delle evidenze di letteratura neuroscientifica e clinica, il volume sistematizza le conoscenze sul deficit di cognizione sociale nell’autismo, illustrando anche i principali strumenti di supporto valutativo e diagnostico.

cod. 1240.429

Matteo Balestrieri

Psicologia delle relazioni umane.

Teoria, clinica e narrazioni cinematografiche

Il volume affronta il tema dello sviluppo normale e patologico delle relazioni umane, rivolgendosi agli studenti dei corsi di psicologia delle relazioni, ma anche agli studenti di psicologia, ai medici in formazione psichiatrica e agli studenti dei corsi di comunicazione multimediale o di cinematografia. La presenza di esemplificazioni pratiche di casi e i rimandi cinematografici possono, inoltre, essere di interesse per un pubblico non addetto ai lavori ma incuriosito e interessato a comprendere come si sviluppano le relazioni umane.

cod. 1240.428

Piero Salzarulo

Messaggi dal sonno.

Parole e patologie rivelate dal sonno

Un affascinante viaggio nella nostra mente alla luce delle nuove scoperte scientifiche sul sonno. Cosa accade davvero mentre dormiamo? Cosa ci racconta il sonno del nostro cervello e del nostro organismo? Quali patologie possono influenzare il sonno? E quali segnalano proprio nel sonno la loro presenza?

cod. 1400.8

Liliana Dell'Osso, Primo Lorenzi

Genio e follia 2.0

Il complesso rapporto fra spettro autistico e competenze eccezionali

Uno strumento di approfondimento per neuroscienziati, psicologi, psichiatri, neuropsichiatri e operatori dell’area psicologica. Indagando le figure del genio e del folle, il volume offre uno spaccato sull’eccezionalità umana, su quelle esistenze “al margine” ove si trovano concentrati, talvolta anche contemporaneamente, i vertici e gli abissi del nostro esistere.

cod. 1210.1.7

Vincenzo Cesario

Il disagio mentale nella civiltà contemporanea.

Nuovi paradigmi dell'assistenza psichiatrica

Un testo per psichiatri, psicologi, operatori del settore e tutti coloro che sono interessati ai temi relativi alla salute mentale. Prendendo spunto dal Disagio della civiltà di Freud, il libro offre vari elementi di riflessione sui principali aspetti di criticità che caratterizzano il mondo contemporaneo e sulle nuove modalità di espressione del disagio mentale che si incontrano nel lavoro quotidiano all’interno dei servizi di assistenza psichiatrica.

cod. 1210.1.6

Goriano Rugi

Diagnosi e disturbi mentali.

Percorsi e livelli di conoscenza tra modelli e singolarità

Che tipo di conoscenza otteniamo quando facciamo diagnosi di disturbo mentale? E cosa intendiamo per disturbo mentale? Un costrutto convenzionale, qualcosa di fattuale o entrambe le cose? Queste sono alcune delle domande che si pone l’autore del volume e che coinvolgono non solo gli addetti ai lavori, ma tutti coloro interessati al problema della salute mentale.

cod. 1210.1.5

Gipci-Gruppo italiano paralisi cerebrali infantili

Approccio Gipci alla riabilitazione del bambino con paralisi cerebrale.

Storia naturale ed esperienze di intervento basate sulle neuroscienze

Il volume, curato dal Gruppo Italiano Paralisi Cerebrali Infantili, presenta gli aspetti dell’approccio riabilitativo condiviso basato sui modelli teorici provenienti dalle neuroscienze e sull’esperienza clinica maturata in più di vent’anni dalla sua nascita.

cod. 531.17