RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 172 titoli

Marilena Capriotti, Annamaria Mandese

Relazioni sentimentali, traumi e trasformazioni.

Il metodo PPM nella diagnosi e nel trattamento

Il libro cerca di guardare da una duplice prospettiva, psicoanalitica e neurobiologica, gli effetti sul funzionamento psichico della potenza disorganizzatrice delle situazioni traumatogene, a partire da quelle sentimentali.

cod. 1219.1.2

Liliana Dell'Osso, Primo Lorenzi

L'ombra dell'autismo

Declinazioni cliniche e psicopatologiche dello spettro autistico sottosoglia

Uno strumento di approfondimento per neuroscienziati, psicologi, psichiatri, neuropsichiatri, operatori dell’area psicologica. Attingendo ai dati delle più recenti ricerche e alla loro specifica esperienza clinica, gli autori cercano di mostrare cosa si nasconde sotto la punta dell’iceberg delle sindromi autistiche infantili e quali aspetti fenotipici può assumere l’autismo sottosoglia.

cod. 1210.2.10

Giulio Gasca, Carola Palazzi Trivelli

La schizofrenia nel test di Rorschach.

Un'analisi di 124 protocolli

Il test di Rorschach può diagnosticare la schizofrenia o escluderla? Può dare indicazioni sulla sua evoluzione e sulle possibilità di cura? Da un’analisi delle ricerche, emerge un’interpretazione unitaria dell’essenza sottostante alle molteplici forme del disturbo schizofrenico: l’impossibilità di stabilire cosa, in una data situazione, sia rilevante e pertinente. Il Rorschach ci permette di entrare dentro il funzionamento di una mente schizofrenica cogliendone tutte le sfaccettature.

cod. 1250.287

Panayiotis Patrikelis, Giuliana Lucci

La neuropsicologia dell'epilessia.

Aspetti neurocognitivi e comportamentali della malattia sacra

Questo manuale avvicina il lettore – professionista o studente nel campo della salute mentale e delle neuroscienze – all’epilessia nei suoi aspetti neurocognitivi e comportamentali, proponendo un’analisi esaustiva e scientificamente all’avanguardia sull’argomento.

cod. 1240.1.64

Ornella Kauffmann, Davide Mario Motto

Esp in cammino

L'Esperto in supporto tra pari in salute mentale tra conoscenza di sé e comprensione dell'altro

Il valore dell’esperienza che si è voluta raccogliere in questo volume è quello di una prassi e di un pensiero che permettono di abbandonare le contrapposizioni, a volte conflittuali e per certi versi intrinseche ai diversi sguardi, tra “curati” e “curanti”. Queste contrapposizioni vengono superate in una “terra di mezzo” in cui utenti esperti ed operatori mantengono il proprio sapere, in virtù di una scelta tecnica ed etica e di un’attitudine all’integrazione dei saperi anche esperienziali, di obiettivi e responsabilità.

cod. 1130.333

Vincenzo Masini, Emanuela Mazzoni

La scienza relazionale e le malattie mentali

Narrazioni di psichiatria, counseling e psicoterapia

Narrare la malattia e la guarigione consente l’emersione di dati e suggerimenti che sono invisibili alle linee guida e ai protocolli. Il volume vuole essere testimonianza delle potenzialità della narrazione nel contesto della malattia mentale, partendo dai racconti di chi cura, dalla loro filosofia di riferimento, dalla loro personalità e, soprattutto, dal rapporto con alcuni tipi di pazienti per loro elettivi.

cod. 1350.48

Paolo Meazzini

Vivere con il sole in tasca.

Cos'è la psicologia positiva e cosa può fare per noi

La psicologia positiva è con tutta probabilità quella che nel campo scientifico è esplosa nel modo più fiammeggiante, diffondendosi rapidamente in tutti i paesi. Ad essa però ha fatto da contraltare una divulgazione di basso livello. Questa guida non promette tesori di saggezza a palate, ma informazioni serie per condurre una vita più soddisfacente. Sicuramente imparerete degli strumenti atti a rendere la vostra esistenza un percorso più soddisfacente.

cod. 239.313

Giandomenico Montinari

Lavorare sui confini.

I contorni mal definiti della patologia psichiatrica

Mancanza di motivazione al cambiamento, collaborazione solo formale, incomunicabilità, sono la puntuale risposta dei pazienti alle carenze di coesione del loro contenitore terapeutico. Tutte modalità espressive e comportamentali che, se lette e capite in maniera adeguata, contengono in sé le indicazioni per la messa in atto di interventi correttivi, talvolta determinanti. Grazie alla sua lunga esperienza specifica, l’Autore affronta queste tematiche e propone molti punti di vista inediti e numerosi suggerimenti operativi.

cod. 1168.1.58

Philip Zimbardo, Nikita Coulombe

Maschi in difficoltà.

Perché il digitale crea sempre più problemi alla nuova generazione e come aiutarla

Di fronte all’incalzare della tecnologia e dei fatturati a nove zeri del mondo virtuale, dei videogame, del sesso virtuale, come possono le istituzioni aiutare i giovani a non cadere preda di certe trappole destinate a bloccare e a ostacolare il normale sviluppo emotivo, personale e sociale dell’individuo? Un testo pieno di racconti e aneddoti, ma anche di suggerimenti concreti.

cod. 1400.2

Giuseppe Ruggeri, Carlo Saraceni

I confini del sé

Dai processi di mindkeeping alla diagnostica clinica degli stati dell'ordinamento mentale

Dalle immagini evocate dalla somministrazione del test di Rorschach, ai sogni riferiti in psicoterapia ai disegni eseguiti in un esame psicodiagnostico: un contributo innovativo alla ricerca e alla diagnostica clinica degli stati dell’ordinamento mentale frutto di studi empirici e clinici.

cod. 321.2

Mauro Murgia, Fabio Forzini

Migliorare le prestazioni sportive.

Superare il doping con la psicologia sperimentale applicata al movimento

Il volume presenta il fenomeno doping con un taglio originale, illustrando aspetti inediti e tecniche d’intervento salutari e legali. Basandosi sulla psicologia sperimentale, vengono proposte valide alternative al doping, in grado di ottimizzare la prestazione nel rispetto della salute e dell’etica sportiva. Uno strumento pratico per operatori sportivi, atleti e psicologi.

cod. 1382.3

Tullio Scrimali, Sebastiano Maurizio Alaimo

Dal sintomo ai processi.

L'orientamento costruttivista e complesso in psicodiagnostica

La formulazione della “diagnosi” costituisce un processo cruciale in ambito medico e psicologico. Il volume descrive un nuovo orientamento sistemico-processuale complesso, che gli autori propongono di sostituire a quello della diagnosi nosografica, da riservare solo a finalità statistiche, piuttosto che cliniche. Accanto a strumenti classici, quali il Minnesota Multiphasic Personality Inventory e il test di Rorschach, sono presentati e illustrati numerosi metodi innovativi di assessment.

cod. 1240.234

Domenico Passafiume, Dina Di Giacomo

La demenza di Alzheimer.

Guida all'intervento di stimolazione cognitiva e comportamentale

Migliorare la qualità della vita dei pazienti e dei caregiver, alleviare gli effetti del deterioramento cognitivo e rallentare la perdita delle autonomie personali sono obiettivi possibili con quello forse che è l’unico intervento su cui contare: la riabilitazione e la stimolazione cognitiva. Gli autori di questo volume esaminano e illustrano le metodiche di riabilitazione studiate e proposte per contrastare il decadimento mentale e presentare un Protocollo di stimolazione cognitivo-comportamentale.

cod. 1305.78

William A. Anthony, Marianne D. Farkas

Guida essenziale alla pratica di riabilitazione psichiatrica.

Indicazioni, prassi e trattamenti

Le ultime acquisizioni sul concetto di recovery, i contributi delle neuroscienze, nonché i risultati raggiunti dai trattamenti offerti in uno stadio precoce di malattia, evidenziano che gli esiti di ripresa di salute mentale si declinano sia nella dimensione biologica che in quella funzionale e psicologica. All’interno di tale nuova prospettiva, aiutare i pazienti a ri-guadagnare validi ruoli sociali deve diventare la visione principale dei sistemi dei Servizi di salute mentale, dando assoluta importanza al processo riabilitativo.

cod. 1305.231

Gaddomaria Grassi, Chiara Bombardieri

Il policlinico della delinquenza.

Storia degli ospedali psichiatrici giudiziari italiani

Il volume dà ampio spazio al dibattito che ha caratterizzato la nascita dei primi manicomi criminali italiani e cerca poi di delinearne l’evoluzione a seguito dei più importanti cambiamenti legislativi, dalla legge Giolitti al Codice Rocco, fino ai più recenti provvedimenti del 2012 e del 2014. Un testo per professionisti della psichiatria e delle materie giuridiche oltre che per gli storici e tutti coloro che, in questa fase di radicale cambiamento, desiderano approfondire la storia di questa istituzione.

cod. 2000.1443

Elyn R. Saks

Un castello di sabbia.

Storie della mia vita e della mia schizofrenia

In una nuova edizione, una biografia toccante, che è stata in vetta alle classifiche di vendita negli Stati Uniti. La storia di una malattia mentale raccontata da una paziente d’eccellenza. Pagine cariche di dolore ma anche di coraggio e di speranza. “È il racconto più lucido e positivo sulla schizofrenia che abbia mai letto”, ne ha detto Oliver Sacks, autore de L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello.

cod. 239.243

Un testo rivolto a tutti coloro che operano in psichiatria (in particolare psichiatri, infermieri, educatori, operatori socio-sanitari, assistenti sociali) e nel mondo della giustizia (magistrati, amministrazione penitenziaria, periti), ma utile anche ai medici di medicina generale, agli specializzandi in psicoterapia e psichiatria, ai membri di cooperative e associazioni che si occupano di salute mentale e percorsi giudiziari nel facilitare nuovi percorsi nel lavoro di cura con soggetti con disturbi mentali autori di reato.

cod. 1350.45

Antonio Imbasciati

Nuove teorie sul funzionamento della mente.

L'istituzione psicoanalitica e gli psicoanalisti

In questo testo si delinea una teoria sulle origini e sul funzionamento mentale in termini nuovi, psicologici e al contempo omologabili a ciò che oggi sappiamo dalle neuroscienze, in una nuova e differente concezione dell’inconscio. Un libro per quanti sono interessati al funzionamento della mente umana: psicoterapeuti, psicoanalisti, psicologi, studenti di psicologia, operatori della salute mentale, psichiatri, operatori sociali, sociologi, ricercatori di neuroscienze.

cod. 1422.29

Mario Becciu, Stefania Borgo

Spiritualità, benessere e pratiche meditative

Il contributo della psicoterapia, delle neuroscienze e delle tradizioni religiose

Gli studi riguardanti il benessere soggettivo e, particolarmente, il processo di resilienza hanno iniziato solo di recente a riconoscere nella spiritualità una sorta di linfa vitale che conferisce alla persona senso di pienezza, di pregnanza, di connessione agli altri, nonché una straordinaria forza di fronte alle avversità. Il volume raccoglie i contributi che alcuni autori, provenienti da ambiti disciplinari diversi (psicologia, psichiatria, filosofia, teologia, neuroscienze) hanno voluto offrire a questa riflessione.

cod. 1250.254