SEARCH RESULTS

The search has found 149 titles

Sergio Pone

L'idea di struttura

L'innovazione tecnologica nelle grandi coperture da Freyssinet a Piano

cod. 286.3.2

Luca Sampò

Le Maisons Jaoul di Le Corbusier

La pétite maison e la città contemporanea

Il testo affronta la lettura storico-critica del progetto delle Maisons Jaoul di Le Corbusier, costruite a Neuilly-sur-Seine (1951-1956), nella periferia parigina, sintesi di un pensiero la cui forza e il cui slancio utopico hanno formato intere generazioni di architetti nel mondo. Il volume mostra il percorso formativo che condusse Le Corbusier alla loro ideazione, svelandone il significato e le prospettive urbanistiche.

cod. 80.49

Mariateresa Aprile

Comunità/quartiere

La trasposizione dell'idea comunitaria nel progetto dell'abitare

Il volume ricostruisce l’evoluzione storica del concetto di comunità in relazione alla definizione del quartiere residenziale, cercando di comprendere le ragioni profonde che contribuiscono alla costruzione dello spazio (locale) e di individuare alcune tracce di riflessione per la politica abitativa di domani.

cod. 80.46

Gennaro Giliberti

Atlante dell'edilizia rurale della Provincia di Firenze

Tipologie storiche e gestione dei valori culturali

Il patrimonio insediativo rurale del territorio della Provincia di Firenze. Il volume analizza l’edilizia storica, con le tante tipologie di case agricole, definitesi tra i tempi medievali e quelli contemporanei, e documenta, grazie a un ricco inserto fotografico, i casi più significativi di restauro e adeguamento, o trasformazione, degli edifici rurali storici alle più diverse funzioni espresse dalla società attuale.

cod. 6.14

Gaia Caramellino

William Lescaze

Un architetto europeo nel New Deal

Il ruolo di William Lescaze nella definizione dei “lineamenti” del social housing newyorkese e nel percorso che segna l’incontro tra la modernità europea e una scena americana profondamente legata all’eredità locale. Incrociando fonti archivistiche inedite, il testo mette in luce alcune problematiche legate a un aspetto dell’architettura oggi di estrema attualità.

cod. 1579.1.5

Il volume si pone sulle tracce della possibile relazione tra architettura e pensiero, in un frangente storico-geografico, quello tedesco a cavallo del secolo, in cui costruzione materiale e costruzione logica, architettura e teoresi, sembrano percorrere analoghi cammini. Il confronto tra architettura e pensiero filosofico non tende però a ricondurre l’architettura alla filosofia, quanto a mostrare le interrogazioni che accomunano la ricerca architettonica contemporanea a quella filosofica.

cod. 80.44

Piero De Amicis, Stefania Mason

Lorenzo Forges Davanzati

Architettura e oltre

La figura e la multiforme attività professionale di Lorenzo Forges Davanzati, architetto milanese, animato da una curiosità intellettuale che lo ha avvicinato a tutti i campi riconducibili al concetto e all’attività di progettazione, dalle arti al design. Il volume intende tracciare il percorso di questo singolare professionista che, sulla scorta di una solida cultura umanistica, ha perseguito l’obiettivo di coniugare le risorse offerte dalle nuove tecnologie con la tradizione storica dell’architettura.

cod. 80.43

Stefano Follesa

Pane e Progetto

Il mestiere di Designer

Una raccolta di riflessioni in forma di dialogo, corredata da oltre 300 illustrazioni, sulla formazione e il mestiere di designer. Quarantacinque “maestri” tra i più noti della scena nazionale si raccontano e riflettono sul percorso formativo che porta alla genesi del progetto e alla definizione di una vera e propria identità professionale. Uno strumento di conoscenza per i giovani che desiderano avvicinarsi a questa felice ma difficile professione.

cod. 84.10

Giovanni Valdré

Il laboratorio delle meraviglie e la scrittura

Primo catalogo ragionato del materiale destinato alla consultazione, allo studio e alla ricerca

Nel Parco Mediceo di Pratolino si sta raccogliendo tutta la documentazione prodotta su questo magnifico luogo sin dall’epoca rinascimentale, con particolare attenzione ai numerosi contributi provenienti da ricerche, mostre, convegni e studi. L’archivio comprende anche quella su parchi, ville e giardini storici che si sono ispirati a Pratolino, in Italia e all’estero.

cod. 6.12

Roberto de Rubertis

La città mutante

Indizi di evoluzionismo in architettura

Il variare, lento ma inesorabile, dell’architettura e della città “pare” guidato verso un fine. È un variare cui “sembra” di potersi attribuire il senso di un’evoluzione, intesa come processo di perfezionamento, non importa se intenzionale o casuale. Il libro presenta casi sintomatici di adattamento accidentale delle mutazioni architettoniche e urbane a nuove e imprevedibili necessità d’uso.

cod. 85.58

Gianmichele Panarelli

Adaptable technologies

Le architetture di Thomas Spiegelhalter

Il lavoro di Spiegelhalter è fortemente indirizzato a ricerche su fabbricati solari, a zero energia fossile, passivi e a basso consumo energetico, a interventi di recupero urbanistico in grande scala con criteri di sostenibilità e a progettazione di infrastrutture. Primaria importanza viene data all’efficienza nell’uso di risorse sull’intero ciclo di vita del fabbricato, sviluppando soluzioni che comprendono parametri ecologici, climatici, sociali, culturali ed economici e che portano a grandi innovazioni nei sistemi costruttivi.

cod. 88.2

Giovanni Menna

Architettura e natura per la città moderna

I trattati di Vincenzo Marulli (1768-1808)

La parabola biografica di Vincenzo Marulli (1768-1808), intellettuale napoletano di formazione illuminista. Il testo inquadra il suo pensiero nel panorama culturale del tempo, presentando per la prima volta integralmente i trattati, introdotti da un’approfondita analisi critica che ne mette in luce il contributo offerto all’elaborazione di una moderna cultura del progetto urbano. Un documento importante della resistenza della cultura napoletana alla corte borbonica.

cod. 1579.2.7

Vilma Fasoli

Spazi

cod. 80.29