LIBRI DI BARBARA SENA

Il volume approfondisce i principali ambiti in cui le innovazioni tecnologiche stanno cambiando o cambieranno in un futuro sempre più prossimo i modelli di organizzazione e gestione delle risorse umane. Sono trattati temi come la comunicazione organizzativa attraverso il web, l’e-recruitment, la gestione della leadership e dei gruppi attraverso le nuove ICT, ma anche ambiti più specifici come la sicurezza e il benessere organizzativo, il telelavoro e la formazione online.

cod. 1042.80

Barbara Sena

Etnometodologia e sociologia in Garfinkel.

L'indicalità inevitabile

Il volume fornisce una presentazione dell’etnometodologia di Harold Garfinkel che si focalizza sugli aspetti più controversi e criticati del suo pensiero. In particolare, lo studio affronta il tema dell’“indicalità”, che viene presentato come il principio più radicale e, allo stesso tempo, più centrale di tutta l’etnometodologia dalle sue origini sino ai suoi sviluppi più recenti.

cod. 1042.55

Gennaro Rocco, Silvia Marcadelli

Infermiere di Famiglia e di Comunità

Proposte di policy per un nuovo welfare

Ripercorrendo le tappe che nel panorama internazionale hanno concorso a costituire, anche in Italia, la figura dell’infermiere di famiglia e di comunità, il volume, che rappresenta la prima ricerca nazionale sul tema condotta con una metodologia di tipo quali-quantitativo, ha l’obiettivo di analizzare, e favorire, la legittimazione di questa figura professionale.

cod. 1341.1.41

Linda Lombi, Alessandro Stievano

La professione infermieristica nella web society.

Dilemmi e prospettive

Il volume cerca di fornire strumenti operativi e pratici al fine di chiarire lo scenario e le prospettive future della professione infermieristica in una società sempre più interculturale, digitalizzata e globalmente articolata. Comprendendo la società che cambia, l’infermiere dell’oggi e del futuro può essere pronto alle sfide assistenziali in scenari poliedrici e complessi.

cod. 1341.1.40

Alessandra Sannella, Barbara Sena

Social Architecture: the condition for health organization

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 2EN / 2014

The presence of hospitals in urban spaces is a reality at the basis of modern society. This has helped to raise the quality of life of the people. The hospital has taken on, in the contemporary era, a fundamental role in the 'life-worlds' of the community and in the process of urbanization. The object of reflection of the present study will attempt to analyze on the relationships, past, present and future vision of the role between the services offered to citizens with respect to the health needs, and to changes in the socio-historical, one of the largest hospitals what is the Italian Hospital San Camillo-Forlanini (AOSCF) in Rome.

Alessandra Sannella, Barbara Sena

Architetture sociali: il prerequisito dell’organizzazione socio-sanitaria

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 2 / 2014

The presence of hospitals in urban spaces is a reality at the basis of modern society. This has helped to raise the quality of life of the people. The hospital has taken on, in the contemporary era, a fundamental role in the "life-worlds" of the community and in the process of urbanization. The object of reflection of the present study will attempt to analyze on the relationships, past, present and future vision of the role between the services offered to citizens with respect to the health needs, and to changes in the socio-historical, one of the largest hospitals what is the Italian Hospital San Camillo-Forlanini (AOSCF) in Rome.

Costantino Cipolla, Gennaro Rocco

Dieci anni dopo: un'altra infermieristica.

Seconda indagine nazionale

I risultati di un’indagine condotta su circa 4000 infermieri, che fornisce un’analisi sociologica su alcune tematiche di rilevanza per la professione infermieristica oggi e pone in rilievo i nodi rimasti irrisolti in più di dieci anni dalla prima indagine. Uno dei lavori più ampi e significativi nel panorama italiano per la comprensione delle attuali problematiche della professione infermieristica.

cod. 1341.2.72

Costantino Cipolla, Francesco Schittulli

L'esperienza del dolore nei malati oncologici.

Una ricerca nazionale

L’indagine più profonda ed esaustiva sulla sofferenza e sul vissuto dei malati oncologici in Italia. Basato su oltre quattromila interviste, il volume affronta le problematiche connesse al dolore persistente e al dolore improvviso tra i malati oncologici, l’accesso e la disponibilità delle terapie contro il dolore, l’aderenza alle cure, la soddisfazione per il personale medico e non medico, i rapporti con le associazioni di volontariato.

cod. 1341.2.68

Questo numero speciale di Salute e Società presenta alcune prospettive d’avanguardia su tematiche sia classiche che recenti come i problemi della relazione tra teoria e pratica, la definizione dei confini della sociologia della salute, la natura etnocentrica di molte delle sue categorie concettuali. Ne emerge una discussione eclettica e profonda, di grande impatto epistemologico ed euristico.

cod. 1341.50

Guido Giarelli, Roberto Vignera

Sociology and sociology of health: A round trip

The journal offers some cutting-edge insights on old and new issues, such as the problem of the relationship between theory and practice, the definition of the boundaries of the sociology of health, and the ethnocentric nature of most of its categories, given its origins and roots in the Northern American first and in the European contexts later on.

cod. 1341.49

Costantino Cipolla, Antonio de Lillo

Il sociologo, le sirene e le pratiche di integrazione

Il convegno “Il sociologo e le sirene. Nuovi paradigmi per la ricerca sociale” ha avuto come oggetto di studio la ricerca qualitativa colta nelle sue varie e più attuali sfaccettature, il consolidamento delle pratiche di ricerca a orientamento qualitativo, e la ricomposizione tra “quali” e “quanti”, resa necessaria dall’intensificarsi delle tendenze di mutamento sociale. Il testo riporta gli interventi delle varie sessioni.

cod. 1042.64

Il volume studia le basi etiche della responsabilità sociale d’impresa secondo la Dottrina Sociale della Chiesa Cattolica (DSC). Si arricchisce così la DSC dell’apporto strumentale e concettuale di studi e applicazioni pratiche connesse alla responsabilità sociale, mostrando come questi non possano che basarsi su solidi principi etici e antropologici.

cod. 1135.9

Barbara Sena

Il concetto di responsabilità sociale d’impresa. Una definizione dalla sociologia economica

SOCIOLOGIA E RICERCA SOCIALE

Fascicolo: 84 / 2007

The issue of company social responsibility has been increasingly debated over the past few years both in economic and management studies, while little attention has been given by sociologists and, in particular, by economic sociology. This essay aims at, if not closing, at least making this gap smaller. Starting from institutional studies and the new economic sociology, we will try to construct a new and sociology-based definition of the concept we are examining. It will be based on the differentiation between three different dimensions (explicit, implicit, and natural) of company behavior in terms of social responsibility. Possible advantages for empirical research on the theme will also be briefly illustrated.