Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 34 titoli

Giovanna Vicarelli, Guido Giarelli

Libro Bianco Il Servizio Sanitario Nazionale e la pandemia da Covid-19

Problemi e proposte

Questo Libro Bianco è il frutto del lavoro collettivo di una ventina di sociologi della Sezione di Sociologia della salute e della medicina dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS). Con tale lavoro si è inteso indagare scientificamente sulla configurazione del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) di fronte alla pandemia da Covid-19 e indicare alcune linee di azione per aumentarne la resilienza e la capacità di risposta ai bisogni emergenti di salute.

cod. 12000.13

Roberto Cipriani, Rosanna Memoli

La sociologia eclettica di Costantino Cipolla

Il volume prende spunto dalla copiosa produzione scientifica di Costantino Cipolla per dare corso a un’opera corale e partecipata da circa 90 autori. Un itinerario entro il pensiero sociologico dai primi anni ’70 ai nostri giorni con tre generazioni a confronto, per osservare in modo attento la realtà sociale.

cod. 1042.96

Carmine Clemente, Thais Garcia-Pereiro

Introduzione alla sociologia dei corsi di vita

Il volume vuole introdurre i principali aspetti concettuali e metodologici dell’approccio del corso di vita per una sua conoscenza di base in tanti percorsi curriculari che includono, in misura crescente, la prospettiva del corso di vita. Intende poi offrire uno stimolo per riflessioni sociologiche e analisi longitudinali, proprie di questa prospettiva, e sottolineare l’utilità dei corsi di vita in vista dell’adozione di policies che contrastino o favoriscano determinati fattori sociali.

cod. 1042.95

Carmine Clemente, Domenica Munno

Invecchiamento sano e attivo: politiche, prospettive, esperienze

Indagine sulla popolazione anziana del comune di Sammichele di Bari

Questo volume intende proporre una metodologia per la formazione sull’invecchiamento sano e attivo. L’obiettivo è di stimolare un maggior interesse sulle molteplici dimensioni dell’invecchiamento, in cui la conoscenza empirica e partecipata dei bisogni deve assumere il valore guida delle azioni di policy locale, e affermare un nuovo approccio culturale e professionale dell’assistenza sociale, a favore di una compiuta cittadinanza dell’anziano e del proprio mondo vitale.

cod. 1341.1.43

Carmine Clemente

La città metropolitana di Bari.

Una ricerca sulla distanza sociale

La ricerca ci restituisce l’immagine di una città profondamente divisa, che da una parte tende, con sforzo, verso un cambiamento per la fruizione smart e sostenibile dei servizi, ma dall’altra è chiamata a ricomporre confini spaziali e sociali di divisione, ancora solidi, tra classi e ceti.

cod. 1043.98

L’aumento dei casi di usura così come la diffusione del riciclaggio di denaro sporco, insieme all’accresciuta diffusione di prodotti contraffatti costituiscono evidenze degli effetti della crisi del sistema socioeconomico. L’ipotesi sulla quale ha lavorato il gruppo di ricerca di Ca’ Foscari è che il comportamento illegale vada analizzato in una prospettiva multifattoriale, evidenziando come legalità e illegalità presentino sfaccettature e interdipendenze che non possono essere semplicemente ricondotte alle categorie morali del bene e del male.

cod. 10113.1

Pietro Paolo Guzzo, Antonietta Fiorita

Dipendenze di genere e web society.

Teorie, ricerche, esperienze

Come sono influenzate dal genere (gender), la genesi e la diffusione di vecchie e nuove forme di dipendenze nella web society? Quali esperienze e interventi gender-oriented si possono rintracciare nei diversi ambiti del sistema dei servizi delle dipendenze, specie nel Mezzogiorno d’Italia? Il volume affronta questi e altri interrogativi presentando i risultati di un dibattito tra ricercatori, studiosi e professionisti del settore delle dipendenze all’indomani del Convegno “Salute e dipendenze di genere al Sud. Teorie e buone prassi nella web society”.

cod. 1341.2.82

This article focuses on the new kinds of addiction "without substances", and specifically it deals with the Internet Addiction Disorder (IAD). On the basis of a deep review of the research on this topic, the author warns against the potential medicalization of what could be a new communicative pattern. In fact, it is stressed that there is not enough evidence about social practices related to the web. A possible answer to this new phenomenon (the IAD) could come - paradoxically - from the web. Indeed, IAD could be treated by web-based interventions.

The concept of new addiction meant as a phenomenon in which there is a risk of nonsubstances dependence. After an analysis and a definition of the concept, we will focus on Internet addiction disorder, as a social phenomenon increasingly relevant, and the changes into the relationship between the individual and the technologies in the era of the web society. They finally suggest possible institutional contrast strategies for services of the dependencies.

Questa originale raccolta di studi propone –in una sorta di laboratorio ideale – diversi approcci d’indagine sulla questione fondamentale e intricata delle relazioni umane esaminata in contesti di vario tipo. Un testo per studenti, pedagogisti; educatori; formatori, psicologi della comunicazione e delle relazioni umane, psicologi sociali, del lavoro, delle organizzazioni, storici, sociologi, politologi, criminologi e tutti coloro che si occupano del rapporto fra territorio, cultura, tradizione, istituzioni e modernità.

cod. 572.6

Carmine Clemente

e-Health and social innovation

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 1EN / 2015

The need to contain the public expenditure and to fulfil the expectations of a transforming society are the main reasons which nowadays the chances to innovate the public sector rest upon. The ICT factor in the e-Health is a strategic lever for the innovation of the sociosanitary service systems and for the active participation of patients in the care processes. This article will attempt to analyse the role of e-Health in the processes of social change, with particular reference to the EU countries.

Carmine Clemente, Remo Siza

Introduction

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 1EN / 2015

Carmine Clemente

e-Health e social innovation

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 1 / 2015

The need to contain the public expenditure and to fulfill the expectations of a transforming society are the main reasons which nowadays the chances to innovate the public sector rest upon. The ICT factor in the e-Health is a strategic lever for the innovation of the sociosanitary service systems and for the active participation of patients in the care processes. This article will attempt to analyse the role of e-Health in the processes of social change, with particular reference to the EU countries.

Carmine Clemente, Remo Siza

Introduzione

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 1 / 2015

Rosanna Memoli

Intersezioni tra discipline.

Elaborare concetti per la ricerca sociale

Formulato sotto forma di ventisette lemmi, il volume considera la specificità del sapere sociologico rappresentato dall’integrazione di Teoria, Metodo e Spendibilità e individua le categorie proprie dell’analisi sociologica, che vanno a incontrare trasversalmente le diverse discipline comprese in uno spazio culturale delimitato dai progetti formativi di differenti corsi di laurea.

cod. 1044.80

Costantino Cipolla, Gabriele Di Francesco

La ragion gastronomica

Tanti ritratti accattivanti e originali di modalità di produzione del cibo e di analisi dei suoi significati relazionali e sociali. Nel libro storia, sociologia e filosofia si fondono per dare vita a una conoscenza eclettica e ad ampio spettro con l’intento di offrire una narrazione che parte dalle strade dell’antica Roma, prosegue per le vie del gusto e approda con un click nella virtualità.

cod. 278.2.4

Giuseppe Moro, Donatella Pacelli

Europa e società civile.

Esperienze italiane a confronto. Vol. I

Partendo dall’ipotesi che la costruzione sociale dell’Europa avviene a vari livelli e che per ciascuno è individuabile un contributo potenziale ed effettivo proveniente dal basso, il volume vuole indagare il ruolo della società civile italiana nel complesso processo di europeizzazione.

cod. 1571.6