Psicoanalisi contemporanea: Sviluppi e prospettive

Collana coordinata da: Anna Maria Nicolò Corigliano e Vincenzo Bonaminio

Comitato di consulenza: Carlo Caltagirone, Antonello Correale, Antonino Ferro e Fernando Riolo

La Collana intende pubblicare contributi sugli orientamenti, i modelli e le ricerche in psicoanalisi clinica e applicata. Lo scopo è quello di offrire un ampio panorama del dibattito attuale e di focalizzare progressivamente le molteplici direzioni in cui questo si articola.
Come punti di intersezione di questa prospettiva vengono proposte opere italiane e straniere suddivise nelle seguenti sezioni:

1. Metodologia, teoria e tecnica psicoanalitica
2. Il lavoro psicoanalitico con i bambini e gli adolescenti
3. Temi di psicoanalisi applicata
4. Studi interdisciplinari
5. Dibattiti psicoanalitici
6. Approfondimenti

La Collana si rivolge quindi a psicoanalisti, psicologi, psichiatri e a tutti coloro che operano nel campo della psicoterapia e della salute mentale.
L’ampia prospettiva in cui la Collana è inserita risulta di interesse anche per lo studioso di neuroscienze, linguistica, filosofia e scienze sociali.

(leggi tutto)

The search has found 101 titles

Nicolino Rossi, Irene Ruggiero

Transpsichico, intrapsichico, interpsichico.

Teoria e clinica

Il volume raccoglie i contributi di autori italiani e stranieri dedicati al complesso tema della natura profonda degli scambi di contenuti psichici che si verificano nelle relazioni umane.

cod. 1215.1.48

Roberto Musella, Gemma Trapanese

L'interpretazione dei sogni.

Dialoghi sulla tecnica psicoanalitica

Diversi modelli di interpretazione dei sogni, non sempre concordanti tra loro, sono comparsi dopo la scoperta freudiana. In questo volume psicoanalisti italiani provenienti da diverse scuole di pensiero, tutti esperti della materia, si confrontano apertamente sul sogno e sulla sua tecnica di interpretazione, proponendo riletture profonde e nuove prospettive sul tema.

cod. 1215.1.47

Lesley Caldwell, Angela Joyce

Leggere Winnicott

Una lettura fondamentale per quanti desiderano approfondire l’opera del grande psicoanalista e pediatra Donald W. Winnicott. Il volume raccoglie una selezione di alcuni dei suoi lavori più significativi, preceduti da un inquadramento “storico” nell’ambito delle questioni dibattute negli stessi anni.

cod. 1215.1.34

Joseph Sandler, Christopher Dare

Il paziente e l'analista.

I fondamenti del processo psicoanalitico

Uno strumento per conoscere le basi del processo psicoanalitico. Un classico, una guida preziosa per insegnanti e allievi delle scuole di psicoanalisi e psicoterapia, per orientarsi nella pratica clinica quotidiana.

cod. 1215.1.31

Christopher Bollas, Alessandra Balloni

Catch them

La psicoanalisi del breakdown psichico

Un approccio radicale, nuovo e insieme coraggioso, al trattamento psicoanalitico dei pazienti a rischio di breakdown.

cod. 1215.1.46

Otto Friedmann Kernberg, Livia Tabanelli

Psicoanalisi e formazione.

Cambiamenti e prospettive del training psicoanalitico

La formazione di uno psicoanalista è lunga, articolata e impegnativa. In Psicoanalisi e formazione Otto Kernberg mette a fuoco i problemi che si riscontrano nel percorso di training e offre delle possibili soluzioni. Da una delle voci più autorevoli nel panorama psicoanalitico internazionale un contributo indispensabile per psicoanalisti, psicoterapeuti, docenti, candidati e supervisori.

cod. 1215.1.45

Basilio Bonfiglio

Simbiosi fusionalità e costruzione della soggettività.

Parlando di clinica

Rivolto a tutti coloro che, in qualche forma, sono professionalmente a contatto col disagio psichico, il volume si interroga su come raggiungere i pazienti traumatizzati rispondendo alle loro esigenze di base e assecondando processi di sviluppo e forme via via più evolute di soggettivazione.

cod. 1215.6.1

Sarah Nettleton, Vincenzo Bonaminio

La metapsicologia di Christopher Bollas.

Un'introduzione

Il volume analizza l’ampio e straordinario contributo di Christopher Bollas alla psicoanalisi contemporanea, spiegando in modo sistematico i fondamenti della sua teoria della mente ed esaminando a fondo i molti quesiti che comunemente emergono quando ci si avvicina al suo lavoro. Un testo di grande interesse per psicoanalisti e psicoterapeuti, oltre che per psichiatri, psicologi e assistenti sociali che desiderano esplorare le implicazioni del pensiero psicoanalitico nel loro lavoro clinico.

cod. 1215.1.44