Strategie per il territorio

Rur, Censis

Strategie per il territorio

Nuova cultura della programmazione o retorica del piano?

La pianificazione strategica ha trovato riscontro, in Italia, nella diffusa sperimentazione di pratiche innovative per il governo del territorio, per effetto sia di uno spontaneo scambio di esperienze, ma anche a opera di incentivi finanziari da parte dello Stato centrale e delle regioni. Il volume verifica la capacità dei piani strategici attuati in Italia di veicolare una nuova cultura della pianificazione territoriale, e propone una riflessione critica su alcune esperienze in corso legate alle politiche di sviluppo di regioni e comuni, presentate a Venezia nell’ambito di Urbanpromo 2006.

Edizione a stampa

13,50

Pagine: 112

ISBN: 9788846488657

Edizione: 1a edizione 2007

Codice editore: 2000.1193

Disponibilità: Discreta

Le riflessioni teoriche degli ultimi anni sul tema della pianificazione strategica hanno trovato riscontro, in Italia, nella diffusa sperimentazione di pratiche innovative per il governo del territorio, per effetto sia di uno spontaneo scambio di esperienze, ma anche ad opera di incentivi finanziari da parte dello Stato centrale e delle regioni. Quali sono i motivi alla base di un successo così rapido? Quali le reali capacità di innovazione, e quali le maggiori criticità dell'approccio strategico nelle politiche di governo del territorio?
La prima parte del volume cerca di rispondere a questi interrogativi, verificando la capacità dei piani strategici attuati in Italia, di veicolare una nuova cultura della pianificazione territoriale.
La seconda parte propone una riflessione critica su alcune esperienze in corso legate alle politiche di sviluppo di regioni e comuni, presentate a Venezia nell'ambito di Urbanpromo 2006.



Giuseppe Roma, Introduzione
Parte I
Premessa
Quattro temi per il dibattito
(Scarsa selettività e autoreferenzialità: due rischi da evitare; Il piano strategico: occasione per cambiare i comportamenti?; L'apertura a differenti visioni; L'implementazione: come mantenere viva la tensione?)
I piani strategici delle città
(Le fasi della diffusione; Le ragioni del successo; Contenuti e impostazioni; Il tema dell'area vasta)
Nuova programmazione dei fondi strutturali e territorializzazione delle strategie dello sviluppo
(I Documenti Strategici Regionali per il periodo 2007-2013; Le piattaforme strategiche proposte dal DiCoTer e le elaborazioni regionali)
Parte II
Atti del Seminario Rur/Censis
(Che fare dei piani strategici?; Lo stato dell'arte nelle regioni e nelle città; Le problematiche aperte: casi, esperienze, opportunità; Tavolo di discussione: un futuro per le strategie).

Potrebbero interessarti anche