La mortalità per causa e per età nel Veneto
Autori e curatori
Collana
Livello
Dati
pp. 216,      1a edizione  1986   (Codice editore 775.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33.50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820444587

Presentazione del volume

Attraverso l'analisi della mortalità per età è possibile dare una prima valutazione sullo stato di salute della popolazione del Veneto. Per raggiungere questo scopo si confronta il Veneto con altre zone d'Italia (Lombardia, Centro, Mezzogiorno) mediante analisi statica, riferita alla fine degli anni '70, e dinamica, riferita al secondo dopoguerra. Si mettono in evidenza, in tal modo, le tipologie della mortalità nel Veneto, mostrando come la non felice situazione attuale sia frutto di percorsi che, ormai da un trentennio, sono diversi da quelli delle altre tre zone.

All'attuale situazione e all'evoluzione della mortalità per età fanno puntuale riscontro situazione ed evoluzione della mortalità per causa nosologica. Si

individuano inoltre, per alcune cause di morte, percorsi nettamente differenziati nel Veneto rispetto alle zone oggetto di confronto. Quest'ultima parte dell'analisi permette di ipotizzare che la tipologia di sviluppo socio - economico caratterizzante il Veneto nell'ultimo trentennio non sia estranea alle differenze esistenti, specialmente nella mortalità fra i maschi in età lavorativa, fra Veneto e altre zone d'Italia. E' un'ipotesi che necessita di ulteriori approfondimenti: le analisi comparate svolte in questo lavoro mostrano però che nel Veneto cause di morte attaccabili con efficacia sul versante della cura e cause verso cui è assai più utile un'opera di prevenzione (specialmente primaria) registrano andamenti contraddittori.

Indice

Presentazione
Introduzione generale: STUDI DI MORTALITÀ E PROGRAMMAZIONE SANITARIA
Organizzazione del lavoro
Introduzione al primo quaderno
1. DIFFERENZE REGIONALI DI MORTALITA' UN APPROCCIO SINTETICO
Note
Fonti principali utilizzate nel primo e nel secondo
capitolo
2. LA MORTALITÀ GENERALE FRA GLI ADULTI
2.1 Livelli di mortalità alla fine degli anni 170
2.2 Pattern di mortalità: confronto fra il Veneto ed altri territori
2.3 Percorsi di mortalità dal 150 all'80: livelli e pattern
2.4 Gli anni 170: un'analisi dettagliata
2.5 Gli uomini in età lavorativa: la mortalità per generazioni in Veneto e in Lombardia
2.6 Sintesi conclusiva
Note
3. MORTALITÀ INFANTILE NEL VENETO: ANALISI DELLE CAUSE DI MORTE
Note
4. MORTALITA' DEGLI ADULTI: ANALISI PER CAUSA DI PORTE
4.1 Introduzione
4.2 Cause di morte in età giovanili
4.3 Cause di morte fra 35 e 54 anni
4.4 Cause di morte nella classe d'età 55-84
4.5 Mortalità per causa: analisi dinamica del periodo '51 - '81
4.6 Sintesi conclusiva
Note
Fonti utilizzate nel corso del quarto capitolo
Conclusione
C.1 Sintesi dei risultati
C.2 Possibili sviluppi futuri
Nota di metodo al cap. 1. DIAGRAMMI DI DISPERSIONE: RIFLESSIONI METODOLOGICHE E LORO APPLICAZIONE ALLO STUDIO DELLA PORTALITA'
Nota di metodo al cap. 2 CONFRONTO TEORICO ED EMPIRICO FRA LE PROBABILITÀ DI MORTE CALCOLATE DALL'ISTAT E DALL'IRP ALLA FINE DEGLI ANNI 170 PER LE REGIONI ITALIANE
Nota di metodo al cap. 3. MORTALITA' ED ENDOGENA
NEI PAESI A BASSO LIVELLO DI MORTALITÀ
INFANTILE: SPECIFICITA' DEL VENETO E DELL'ITALIA
Note di metodo al cap. 4.
- CONFRONTO EMPIRICO TRA PROBABILITA' DI MORTE DIPENDENTI E INDIPENDENTI
- ALCUNE BREVI RIFLESSIONI SULL'USO DI TASSI DI MORTALITÀ STANDARDIZZATI
Figure e Tabelle
Bibliografia