Le economie locali nella competizione globale

Lo scenario economico e istituzionale di riferimento per l'artigianato e le pmi

Autori e curatori
Contributi
Giorgio Allari, Rocco Buttiglione, Aristide Canosani, Paolo De Castro, Vasco Errani, Jean-Paul Fitoussi, Quinto Galassi, Giorgio Guazzaloca, Enrico Letta, Ivan Malavasi, Gianfranco Pasquino, Lucio Poma, Elvio Ubaldi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2002   (Codice editore 1141.5)

Le economie locali nella competizione globale. Lo scenario economico e istituzionale di riferimento per l'artigianato e le pmi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846440631

Presentazione del volume

La globalizzazione dei mercati da una parte e lo sviluppo delle economie locali dall'altra costituiscono i due termini della dialettica che caratterizza oggi le dinamiche all'interno delle quali si gioca la partita della competitività dei sistemi d'impresa.

Sul significato di "globalizzazione" si è scritto e si continua a scrivere molto ma in questo volume interessa accentuare l'elemento della sempre maggiore interdipendenza tra le caratteristiche dei contesti geopolitici, istituzionali, sociali e le imprese che in quei contesti agiscono.

Non ha perciò molto senso opporsi alla globalizzazione, o ignorarla: si tratta invece di capirla, e di giocarvi ciascuno la propria piccola parte.

Così, si scopre che la globalizzazione si compone della microinfluenza di milioni di soggetti diversi, un'influenza il cui peso non è necessariamente correlato al "potere" che singolarmente si detiene e che si tratta di un fenomeno che non schiaccia inevitabilmente le piccole imprese, ma offre loro nuove opportunità.

In questa convinzione, abbiamo inteso sottoporre ad analisi critica i mutamenti intervenuti nel contesto maggiormente prossimo agli interessi delle piccole e medie imprese, vale a dire quello europeo, visto sotto il profilo istituzionale, sociale ed economico, e gli effetti dei processi di decentramento amministrativo e federalistico sui sistemi d'impresa e sui fattori di competitività.

Infatti, nel momento in cui le dinamiche globali paralizzano i fattori di competitività verso l'alto e verso il basso, le politiche nazionali perdono rilievo, e tendono così a spostarsi a livello supernazionale da una parte (in particolare europeo), e subnazionale (regionale) dall'altra. Nel primo caso, viene ribadita la grande convinzione che CNA ha nella formazione di una sempre meglio integrata Unione Europea.

Nel secondo, è semplicemente naturale, in particolare per una Associazione che rappresenta l'artigianato, ma anche la piccola e media impresa, dedicare molta attenzione a come la Regione e gli Enti locali stanno affrontando questo nuovo ruolo di catalizzatori dello sviluppo locale nel contesto globale ed europeo.

Indice


Ivan Malavasi, Giorgio Guazzaloca , Presentazioni
Parte I. Lo scenario economico istituzionale di riferimento per artigianato e pmi
Rocco Buttiglione , Le politiche nazionali ed europee e il decentramento dei poteri
Jean-Paul Fitoussi , Lo sviluppo delle economie locali nel nuovo contesto internazionale
Paolo De Castro , Le imprese possono competere in un mercato globale se anche i territori sono competitivi
Enrico Letta , Strumenti e risorse per favorire l'internazionalizzazione delle pmi e la competitività dei territori
Gianfranco Pasquino , L'evoluzione del decentramento in Italia e l'impatto sulle pmi
Quinto Galassi , Lo sviluppo del territorio, fattore di competitività delle imprese
Parte II. Le economie locali tra continuità e innovazione: il ruolo di artigianato e pmi
Aristide Canosani , Il ruolo del sistema creditizio e finanziario nello sviluppo locale
Giorgio Allari , La politica industriale della regione: proposte e aspettative di CNA
Lucio Poma , La governance dei sistemi locali
Parte III. Imprese ed istituzioni a confronto
Dieci domande degli imprenditori a Regione ed Enti Locali
Vasco Errani , Una programmazione territoriale in grado di migliorare il livello di autonomia, integrazione e di governo del sistema locale
Elvio Ubaldi , Il decentramento dei poteri, delle competenze e delle risorse alla base della competitività dei sistemi locali
Ivan Malavasi , Federalismo, sussidiarietà e politiche di incentivazione per affrontare la competizione globale.