Sedicesimo Rapporto sulla Comunicazione

I media e la costruzione dell'identità

Autori e curatori
Contributi
Settimio Marcelli, Massimiliano Valerii
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 168,      1a edizione  2020   (Codice editore 2000.1525)

Sedicesimo Rapporto sulla Comunicazione I media e la costruzione dell'identità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Come stampa, radio, tv, internet e social network modificano la percezione del mondo e di se stessi? Come i device digitali contribuiscono alla costruzione dell’identità individuale e dei diversi gruppi sociali? Come si aggregano nuovi interessi intorno alle piattaforme web e ai social network? A queste e altre domande prova a rispondere la sedicesima edizione del Rapporto sulla comunicazione, che tenta di ricostruire i processi di formazione dell’identità attraverso un sistema di media profondamente mutato nell’ultima decina di anni.

Presentazione del volume

Mentre le diete mediatiche degli italiani si ricompongono in modo radicale e le grandi narrazioni del passato vanno in pezzi, si è aperto il problema della costruzione dell'identità e delle appartenenze dentro nuove cornici di senso collettivo.
Che ruolo giocano i media in questo scenario in rapida trasformazione, tra crisi della globalizzazione, messa in discussione della società multiculturale, rinserramento territoriale, percezione di vulnerabilità e risentimento?
La sedicesima edizione del Rapporto sulla comunicazione esplora questi cambiamenti, che si intrecciano con i processi di personalizzazione dell'impiego dei media, disintermediazione, polarizzazione dell'informazione e con le nuove frontiere del mercato digitale nell'era biomediatica.

Indice

Massimiliano Valerii, Settimio Marcelli, Introduzione. I media e la costruzione dell'identità
Produttori e consumatori di contenuti allo specchio
(La liquidità del sistema dei media; Dalla piramide dei mezzi alle piattaforme dei media; Le differenziazioni territoriali; A cosa servono i social network; Il deficit di competenze digitali e la capacità di spesa)
Mappa e fenomenologia dei consumi mediatici degli italiani al 2019
(La televisione; La radio; I quotidiani; I settimanali e i mensili; I libri e gli e-book; Smartphone e tablet; Internet; Social network, piattaforme online e app)
Le nuove diete mediatiche degli italiani
(Nessuna tecnologia è neutrale; Gli effetti di una dieta mediatica squilibrata)
Identità, appartenenze e media personali
(La costruzione dell'identità nell'era biomediatica; Le forme di appartenenza alle comunità; All'origine delle scelte elettorali; La percezione del futuro)
La polarizzazione dell'informazione
(Le fonti d'informazione dopo la post-verità; La politica nazionale regina dei palinsesti)
Le nuove frontiere del mercato digitale e la sfida della domotica
(Le tendenze del mercato digitale; Il catalogo personalizzato dei bisogni online; Il paradigma dell'economia della disintermediazione; L'evoluzione della domotica)
Le parole chiave della grande trasformazione dei media secondo gli ultimi Rapporti sulla comunicazione del Censis.