Dall'uncino ai container

I lavoratori portuali di Genova in una prospettiva globale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2021   (Codice editore 1529.2.150)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Dall'uncino ai container I lavoratori portuali di Genova in una prospettiva globale
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835112303
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835115854
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il libro propone una genealogia della containerizzazione nel porto di Genova e illumina il ruolo che le multinazionali del mare hanno avuto nel ridisegnare il governo della forza lavoro. Grazie a un approccio interdisciplinare, che coniuga letteratura scientifica, archivi storici, osservazione sul campo, interviste a lavoratori e sindacalisti, emerge come le resistenze, i principî politici e gli scioperi dei portuali genovesi si siano sviluppati e qualificati all’interno di reti globali.

Presentazione del volume

Lo sviluppo della logistica ha reso possibile l'interconnessione planetaria, accelerando lo scambio di merci all'interno del mercato globale. Ma quali forze attive, tecniche o dispositivi hanno favorito e orientato tale sviluppo?
Non prestando orecchio esclusivamente alla vita sociale delle merci, ma interessandosi alle soggettività dei lavoratori, il libro propone una genealogia della containerizzazione nel porto di Genova e illumina il ruolo che le multinazionali del mare hanno avuto nel ridisegnare il governo della forza lavoro.
La connessione tra lo spazio portuale genovese e gli altri nodi del mercato globale non avviene solo per mano del capitale. Grazie a un approccio interdisciplinare, che coniuga letteratura scientifica, archivi storici, osservazione sul campo, interviste a lavoratori e sindacalisti, emerge come le resistenze, i principî politici e gli scioperi dei portuali genovesi si siano sviluppati e qualificati all'interno di reti globali.

Marco Caligari è un ricercatore indipendente, specializzato nella storia del lavoro e nella ricerca sociale dei lavoratori. Laureato in Storia all'Università di Bologna, ha successivamente conseguito il dottorato di ricerca presso l'Università di Venezia. Ha studiato in diverse università europee ed è stato membro del gruppo di ricerca transnazionale "MEDCOAST: An Environmental History of North-Western Europe's Mediterranean Coastline" al Center for History di Sciences Po (Parigi). Ha pubblicato diversi saggi scientifici in riviste accademiche, i più recenti in Environment and History (2019) e Scienza & Politica (2020).

Indice

Introduzione. Le connessioni globali, la storiografia e i portuali
(Ringraziamenti)
I traffici marittimi internazionali. Genova tra Stati Uniti, Inghilterra e Asia
(La rivoluzione logistica nei porti nordamericani; Il governo dei porti inglesi; La logistica asiatica; Le multinazionali del mare)
La fase della rottura di carico. 1945-1969
(Commercio marittimo; Il Consorzio Autonomo del Porto di Genova e la Compagnia; Unica fra i Lavoratori delle Merci Varie; Il reclutamento della forza lavoro; Il processo lavorativo; Autonomia e internazionalismo della Culmv; I conflitti sociali)
La rivoluzione dei container. 1969-1994
(Trasformazione del modello capitalistico; L'arrivo delle navi full container, la Sea Land e la dimensione quantitativa; Genova all'interno delle commodity chains; Il governo della forza lavoro. Costruzione di un nuovo rapporto con il tempo e le nuove competenze; Il governo del porto. Dal porto bene comune alla gestione manageriale; I decreti Prandini e le resistenze dei portuali)
Dalla riforma dei porti a oggi. 1994-2018
(L'innovazione normativa del governo del porto in Italia; Il terminal container di Genova e gli strumenti organizzativi; Tutela della salute, lotta all'autoproduzione e solidarietà internazionale)
Conclusione
Bibliografia di riferimento.