Ambassadors to India

Chester Bowles, John K. Galbraith e Robert F. Goheen a Nuova Delhi

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,      1a edizione  2020   (Codice editore 1581.39)

Ambassadors to India Chester Bowles, John K. Galbraith e Robert F. Goheen a Nuova Delhi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835109761

In breve

Personaggi pubblici di ampia notorietà, diplomatici non di carriera, ma scelti in ragione del loro reale interesse per la politica, la società e l’economia indiana, tra il 1951 e il 1980 Bowles, Galbraith e Goheen sono stati attori centrali della politica americana in India e interlocutori rilevanti dei principali protagonisti della vita internazionale dei due Paesi. Il volume ricostruisce, sulla base di fonti edite e inedite, queste tre esperienze diplomatiche, ripercorrendo il tema delle relazioni indo-statunitensi negli anni della Guerra fredda.

Presentazione del volume

Personaggi pubblici di ampia notorietà, diplomatici non di carriera, ma scelti in ragione del loro reale interesse per la politica, la società e l'economia indiana, tra il 1951 e il 1980 Bowles, Galbraith e Goheen sono stati attori centrali della politica americana in India e interlocutori rilevanti dei principali protagonisti della vita internazionale dei due Paesi. A fare da filo rosso tra i decenni, dagli anni di Truman a quelli di Kennedy, Johnson e Carter, la sottesa convinzione di tutti e tre gli ambasciatori che empatia, conoscenza reciproca, abbattimento dei pregiudizi dovessero costituire le precondizioni essenziali della politica estera del Paese che in India erano stati chiamati a rappresentare.
Uomini dalle caratteristiche umane talvolta diametralmente opposte e dalle più diverse biografie, Bowles, Galbraith e Goheen hanno scritto pagine di rilievo nella storia della politica estera americana in Asia del Sud. Il volume ricostruisce, sulla base di fonti edite e inedite, queste tre esperienze diplomatiche, ripercorrendo da un'angolatura peculiare, quella dell'attenzione alle personalità e all'agire umano, il tema delle relazioni indo-statunitensi negli anni della Guerra fredda.

Mariele Merlati è professore associato di Storia delle relazioni internazionali presso l'Università degli Studi di Milano. Tra le sue pubblicazioni, Gli Stati Uniti tra India e Pakistan. Gli anni della Presidenza Carter (Carocci, 2009) e L'Italia e il Mediterraneo nel 1980. Il triangolo Italia-Malta-Libia, in L. Alessandrini (a cura di), 1980. L'anno di Ustica (Mondadori Università, 2020).

Indice

Introduzione
Chester Bowles (1951-1953)
(Se Nehru è un comunista; Tra gli Indiani; L'arrivederci a Nuova Delhi)
John Kenneth Galbraith (1961-1963)
(Cittadini del mondo; A una buona distanza da Washington; Sguardi sull'Indocina; Se ne sta occupando Galbraith)
Chester Bowles (1963-1969)
(Ambasciatore per il terzo mondo; In India senza Kennedy e senza Nehru; Alla corte di Indira)
Robert F. Goheen (1977-1980)
(Nell'India di Morarji Desai; L'Hardware della diplomazia; Sulle montagne russe)
Conclusioni
Bibliografia
Indice dei nomi.