Le politiche retributive nel settore pubblico

Un confronto internazionale

Autori e curatori
Contributi
Giovanni Cassutti, Claudio Lucifora, Sandro Momigliano
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,   figg. 2,     1a edizione  1995   (Codice editore 45.12)

Le politiche retributive nel settore pubblico. Un confronto internazionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820492625

Presentazione del volume

La flessibilità dei salari è stata a lungo indicata come principale rimedio per combattere la disoccupazione e per aumentare l'efficienza e la produttività del sistema economico. Il dibattito sulla flessibilità dei salari è ora approdato al pubblico impiego. L'inefficienza del settore pubblico comporta costi più elevati anche per il funzionamento del settore privato. Inoltre è opportuno notare che il grado di benessere di cui i lavoratori godono dipende anche dalla qualità dei servizi pubblici che essi, come cittadini, ricevono in cambio delle tasse che pagano. Per queste ragioni appare chiaramente come la responsabilità dei governi riguardi non solo il contenimento della massa salariale del pubblico impiego, ma anche la sua efficienza.

Il volume offre alcuni contributi su questi temi sia in termini di valutazioni del dibattito in corso, sia dal punto di vista dell'esperienza recente di alcuni paesi. I principali interventi in materia di politiche retributive per il settore pubblico vengono presi in esame e analizzati nell'ambito dell'esperienza recente di alcuni tra i principali paesi industrializzati.

Le indicazioni che si possono trarre dall'esperienza degli altri paesi offrono interessanti prospettive e utili spunti per il dibattito in corso relativo alla riforma dell'organizzazione e del funzionamento del settore pubblico in Italia.

Indice

I. Le politiche retributive nel settore pubblico: le prospettive per gli anni '90, di Carlo Dell'Aringa
1. Introduzione
2. Pagare la performance
3. Retribuzioni pubbliche e retribuzioni private
4. La flessibilità salariale nel quadro macroeconomico
5. Le prospettive e le opzioni di intervento
II. La flessibilità dei salari nel pubblico impiego: il caso degli Stati Uniti, di Claudio Lucifora
1. Introduzione
2. Evoluzione del settore pubblico: la recente esperienza degli Stati Uniti
3. I provvedimenti di riforma dei meccanismi di determinazione del salario nel pubblico impiego
4. La struttura dei sistemi di retribuzione flessibile
5. Considerazioni conclusive
Appendice - Glossario dei principali provvedimenti
legislativi
III. Le politiche retributive nel settore pubblico britannico dal 1980: tratti essenziali, prospettive e indicazioni per il pubblico impiego in Italia, di Sandro Momigliano
1. Introduzione e sintesi
2. Caratteri generali del sistema
3. La politica dei limiti finanziari
4. Le modifiche alle regole sottostanti la determinazione delle retribuzioni
5. Il decentramento della determinazione delle retribuzioni
6. Conclusioni
IV. La riforma delle politiche retributive in: Australia, Svezia, Spagna e Canada, di Giovanni Cassuti
1. Introduzione
2. Le retribuzioni nel settore pubblico in Australia: caratteristiche e prospettive
3. Le retribuzioni nel settore pubblico in Svezia: caratteristiche e prospettive
4. I dirigenti pubblici ed il legame tra salario e risultato. Il caso della Spagna
5. I dirigenti pubblici ed il legame tra salario e risultato. Il caso del Canada
Riferimenti bibliografici