Introduzione alla politica estera dell'era nucleare

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  1986   (Codice editore 1574.2)

Introduzione alla politica estera dell'era nucleare
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820453145

Presentazione del volume

Sono state scritte migliaia di pagine sugli effetti disttruttivi che le armi nucleari produrrebbero qualora dovessero essere impiegate. Non si è scritto, invece, che pochissimo sulle conseguenze che il fattore nucleare ha avuto, fin dal suo primo apparire, sulla struttura della società internazionale e sulle regole che ne determinano il funzionamento. Eppure la semplice esistenza delle armi atomiche ha sconvolto li equilibri mondiali; ha dato origine a nuove gerarchie fra stati, ha favorito la nascita di nuove strutture ed organizzazioni; ha mutato totalmente gli obiettivi che ci si possono proporre in seno alla società internazionale. ln particolare, in questi ultimi anni, abbiamo assistito alla svalutazione dei fattori geografico e demografico, che avevano dominato la politica classica, e a una trasformazione fondamentale di quelli che ancor oggi chiamano rapporti di alleanza.

Mutamenti di questa portata, che sono stati accompagnati da fenomeni storici altrettanto vasti come la decolonizzazione, non si sono verificati di colpo, ma si sono andati realizzando gradualmente, man mano che si modificavano gli equilibri nucleari fra le massime potenze, nelle rispettive fasi della ,guerra fredda. del disgelo e della distensione.

Non è possibile comprendere la storia di questi ultimi quarant'anni senza attribuire largo spazio al fattore nucleare. Inversamente lo studio del fattore nucleare è sufficiente, da quarantanni a questa parte, a far comprendere-almeno nelle sue linee , lo sviluppo stoirico di avvenimenti cui abbiamo assistito.

Il saggio di Roberto Gaja che è stato il primo a scrivere in Italia. fin dal 19,58, su questi argomenti e che, nel corso di una lunga carriera diplomatica è stato segretario generale della Farnesina e ambasciatore a Washington) offre, in un sistema logico, elementii essenziali, ed in gran par-te inediti, per la comprensione di tutta la nostra storia recente, cercando di suggerire un'azione che mira al mantenimento di quella che, nel nostro tempo, può essere definita la pace.

Indice

Prefazione - A Giorgio La Pira
1. li fattore nucleare e la crisi della società internazionale classica
ll fattore nucleare
Le sue conseguenze politiche e strategiche
Democrazia, progresso sociale e speranza nella società classica ed in quella nucleare
Le caratteristiche della società internazionale classica e la loro trasformazione per effetto del fattore nucleare
Il fattore nucleare nella sua evoluzione
Nascita, sviluppo e conseguenze politiche della strategia nucleare
2. L'era nucleare
Gli Stati Uniti dinanzi al problema nucleare nel periodo del loro monopolio
L'inizio della proliferazione nucleare
li « deterrente proporzionato »
La lotta contro la proliferazione nucleare
La decadenza politica dell'Europa
La fine dell'epoca coloniale
Struttura della società internazionale nucleare
Le organizzazioni orizzontali
3. L'era nucleare e le sue fasi: a) il monopolio nucleare americano
L'Urss ed il monopolio nucleare degli Stati Uniti
Le alleanze nel periodo del monopolio nucleare
Gli alleati e la loro sicurezza
I problemi di sicurezza del Terzo Mondo
La fine del monopolio nucleare e la crisi delle alleanze
4. L'era nucleare e le sue fasi: b) il duopolio nucleare imperfetto
Nascita della strategia nucleare
La dottrina della risposta flessibile
Il controllo delle crisi
La nascita dei deterrenti proporzionati
5. L'era nucleare e le sue fasi: deterrenti proporzionati e disarmo nella fase del duopolio nucleare imperfetto
La Francia e laforce de frappe
li caso cinese
La Mlf
Il paradosso del deterrente proporzionato
li Tnp
Le prospettive del disarmo nucleare
6. L'era nucleare e le sue fasi: e) il duopolio nucleare perfetto
Le caratteristiche del « terzo periodo »
La sua evoluzione sotto l'effetto di fattori tecnico-militari
Il problema degli euromissili e del riarmo convenzionale dell'Europa
Il periodo della convergenza degli interessi americano-sovietici Le conseguenze della crisi petrolifera
Gli avvenimenti polacchi ed afghani
La ripresa economica americana e l'amministrazione Reagan Motivi della sopravvivenza della dottrina della risposta flessibile
7. La terza fase dell'era nucleare: teoria e pratica
Il " terzo periodo " nella sua applicazione pratica e nelle sue tendenze
Le « parate » contro gli effetti del fattore nucleare
Le ", parate " le organizzazioni orizzontali
Le « parate » l'arma economica
Le « parate » la guerriglia
Le « parate " il fattore spaziale
8. Il fattore spaziale
L'uso dello spazio e la Sdi americana
I conflitti e lo spazio
Per una strategia nell'uso dello spazio. L'Europa ed i suoi problemi spaziali
9. La fine dell'era nucleare
I problemi della fase attuale della politica internazionale
Il disarmo nucleare
li fattore spaziale e la pace
La Sdi
La nuova dimensione spaziale
Ambiente spaziale e fattore nucleare
Elementi di una organizzazione della società nell'era spaziale
10. Conclusioni
Per i negoziati futuri
Sulla ricerca della pace