Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Interpretazioni dell'analisi urbanistica

Pier Carlo Palermo

Interpretazioni dell'analisi urbanistica

Edizione a stampa

51,50

Pagine: 432

ISBN: 9788820474669

Edizione: 1a edizione 1992

Codice editore: 1863.17

Disponibilità: Fuori catalogo

II testo propone una riflessione sui temi della analisi e della pianificazione come prospettive rilevanti per un'interpretazione e valutazione di alcuni attuali orientamenti dell'urbanistica italiana.

In un quadro disciplinare assai vario, sembra possibile individuare una tradizione di ricerca che si potrebbe definire metodica e cognitivistica. Questa comprende l'urbanistica analitica di Astengo, ma anche le scienze regionali e l'analisi sistemica di geografi e ingegneri, e si è sviluppata con un movimento progressivo dai dopoguerra fino agli anni '70, mostrando poi segni di crisi.

Può essere individuata una seconda area di riferimento, che delinea una forma di sapere pratico e prospettico, e riconosce le essenziali funzioni pragmatiche, retoriche e interpretative delle teorie e dei linguaggi disciplinari. Questa comprende le interpretazioni progettuali più recenti, ma rinvia anche alle concezioni dell'urbanistica come scienza sociale dell'immediato dopoguerra, ai temi dell'analisi e progettazione della forma del territorio tra gli anni '40 e '60; all'analisi economico-sociale, ai temi del governo del territorio e alla concezione politica della pianificazione degli anni '60 e '70.

La prima parte del volume segue la crisi progressiva del programma cognitivista, la seconda esplora il senso e le forme dei nuovi orientamenti interpretativi e progettuali.

* Il senso di percorso
* Riflessioni sul «metodo dell'analisi urbanistica»
* Metodologia, metodi e pratica dell'analisi urbanistica e territoriale negli attuali processi di decisione e di piano
* Tradizioni e nuovi significati dell'analisi urbanistica «quantitativa»
* Teorie dei sistemi e rappresentazioni urbanistiche
* Critica di alcune forme dell'analisi territoriale a scala ampia
* Le indagini sugli usi del suolo come «modelli disciplinari» per l'analisi urbanistica
* Descrizione normativa e conoscenza di sfondo
* Tradizioni e nuovi orientamenti della ricerca disciplinare
* Alcune relazioni tra gli sviluppi dell'analisi urbanistica e la formazione dell'analisi «economica e sociale del territorio»
* Un «racconto urbanistico» che apre nuovi orizzonti disciplinari
* Intenzionalità urbanistica e razionalità sociale
* Modelli di valutazione e forme di razionalità
* La «nuova retorica» urbanistica
* Temi e concezioni dell'«indagine urbanistica»
* Programmi di ricerca territoriale e interpretazioni dell'area disciplinare



Contributi:

Collana: Urbanistica - Nuova serie

Livello: Saggi, scenari, interventi