Figure dello spazio

Autori e curatori
Contributi
Gabriella Brusa Zappellini, Vincenzo Loriga
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 224,      1a edizione  2000   (Codice editore 1278.8)

Figure dello spazio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846417459

Presentazione del volume

Quante volte, da ragazzi, non ci è capitato di pensare al mondo, nelle nostre fantasie notturne, come a uno spazio senza fine, senza fine e senza principio, dove la mente si smarriva (e così, alla fine, si prendeva sonno).

La logica però ci insegna che lo spazio è finito, e formicola di oggetti che, appunto, lo definiscono.

Una piccola contraddizione, che dimostra quanto sia complesso il concetto di spazio.

Nessuna meraviglia dunque, se come osserva Emmanuel Anati nel suo bel saggio, l'uso comune preferisce, al termine spazio, quello di luogo.

E nel luogo si abita. Nel luogo si opera. Nel luogo non ci si perde. Esso è spazio ridotto alla misura umana, gestibile da noi. Come la casa per esempio. Dove possiamo anche rispecchiarci, o prolungare, idealmente, il nostro corpo e la nostra persona. O come il setting analitico, la cui struttura varia, anche materialmente, a seconda della scuola cui l'analista appartiene e del suo modo di intendere l'analisi (se ne parla nel dibattito in apertura).

Altri saggi - e, in maniera divertita, un dialoghetto di Pierachille Barzaghi - affrontano il tema spazio sia sul versante filosofico che su quello estetico.

Curatori : Vincenzo Loriga e Gabriella Brusa Zappellini.

Indice


Pietro Andujar, Patrizia Crippa, Vincenzo Loriga, Mariella Marinoni, Valeria Medda , Il dibattito
Emmanuel Anati , Per una antropologia dello spazio
Gabriella Brusa Zappellini , Forme dello spazio e origini dell'arte
Matteo Meschiari ¸ L'ipotesi sciamanica
Pietro Andujar (2, o lo sconforto dell'infinito
Enrico Castelli Gattinara , Metafore dello spazio
Marco Baldino, Riccardo De Benedetti , Geofilosofia e spazio moderno
Anna Fabbrini , Qui e là
Patrizia Crippa , La faccia
Valeria Medda , Eterotopie
Anna Maria Morazzoni , La musica e lo spazio
Isabella Mattazzi , Linguaggio musicale e forme del testo
Vincenzo Loriga , Lo spaziotempo in Montale e Ungaretti
Paola Pellegrino , Il vastissimo minimo: Boccioni e lo spazio futurista
Pierachille Barzaghi , Diamo spazio allo spazio.