LIBRI DI GUIDO GIARELLI

La ricerca ha estratto dal catalogo 76 titoli

Guido Giarelli

La persona ai confini della vita e della morte.

Questioni di bioetica tra medicina e società

Il volume, in una prospettiva interdisciplinare che coinvolge medici di diverse specialità, giuristi, biologi, farmacologi e sociologi, approfondisce le diverse concezioni di persona, affrontando quegli interrogativi bioetici relativi alla vita e alla morte, alla ricerca di quel “senso del limite” che può consentire di valutare gli orizzonti del possibile che la tecnoscienza biomedica incessantemente apre.

cod. 1571.1

Carmine Clemente, Giuseppina Cersosimo

The pre-chosen death.

End of life arrangements and instructions

Today the law bridges the legislative void in relation to the end of life, while the role of ethics seems to become less significant in the effort to highlight the compliance of science with the problems and objectives of human existence. Some of the possible answers to these themes as well as Advance Treatment Directives are presented in this volume.

cod. 1341.42

Carmine Clemente, Giuseppina Cersosimo

La fine pre-scelta.

Forme e disposizioni sulla propria morte

Oggi, in materia di fine vita, il diritto supplisce al vuoto legislativo e il ruolo dell’etica sembra affievolirsi nel cercare di rispondere sull’adeguatezza della scienza rispetto ai problemi e fini dell’esistenza. A questi temi il volume offre delle risposte che tengono conto dell’ampliamento delle preferenze, degli stili di vita, ma anche delle insicurezze sociali che caratterizzano l’attuale società.

cod. 1341.41

Associazione italiana di Sociologia, Magnier Annick

Mosaico Italia.

Lo stato del Paese agli inizi del XXI secolo

Un affresco della situazione del paese tracciato dai sociologi italiani, nella diversità dei loro approcci, empirici e teorici. Il volume, promosso dall’Associazione Italiana di Sociologia, non è destinato agli specialisti ma a un più vasto pubblico di lettori interessati a comprendere la contemporaneità.

cod. 1420.1.119

Guido Giarelli

Introduzione

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: Suppl. 2 / 2010

Guido Giarelli

Introduction

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: Suppl. En. 2 / 2010

Il volume affronta il tema della salute in un’ottica interdisciplinare, con l’obiettivo di offrire al lettore una visione “allargata” sul tema e proporre come prospettiva la costruzione di un ambiente dialogico, al cui centro viene posta la persona e non l’organizzazione dei servizi o la malattia.

cod. 1341.1.28

Il volume raccoglie gli interventi di alcuni esperti internazionali della ricerca comparata nell’ambito della Sociologia della salute e della medicina, affrontando la discussa distinzione fra metodologie qualitative e quantitative nel quadro delle strategie di ricerca adottate. Il testo propone poi una revisione sistematica delle ricerche in questo campo, che hanno utilizzato due fra le principali fonti internazionali, lo European Social Survey e il modello ISSP (International Social Survey Program) di ricerca multimazionale per sondaggio.

cod. 1341.36

Il volume si sofferma sulle dimensioni teoriche della Narrative-Based Medicine e sugli aspetti applicativi. Oltre a riflessioni sulle categorie a base di questo importante filone di pensiero, il testo si rivolge anche alle rappresentazioni sociali di malattia in rapporto all’agire individuale e alle narrazioni psichiatriche. Vengono inoltre mostrate analisi condotte in ambiti di sicura originalità, come le medicine alternative.

cod. 1341.34

This volume tries to shed light on the controversial distinction between qualitative and quantitative methodologies in sociological research on health. Together with a deep analysis of the multi-level statistical models, the qualitative methods are also investigated. A panel discussion on the state-of-the-art of comparative research in the Sociology of Health and Medicine in Italy, two comparative researches by Italian scholars and an assessment of the different typologies of health systems complete the series of contributions.

cod. 1341.35

Guido Giarelli

Il "quadrilatero" di Ardigò: genealogia e sviluppo di un paradigma emergente

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: Suppl. 2 / 2009

Il "quadrilatero" di Ardigò: genealogia e sviluppo di un paradigma emergente - After describing the context in which the ‘quadrilateral’of Ardigò was conceived as an innovative gnoseological tool aimed to characterize the rising Italian Health Sociology in comparison with the much more well established tradition of the Northern American and British Medical Sociology, the essay tries to trace its cultural origins: which are found, at the level of scientific debate, in the ‘great coupure’ or epistemological turning point of the Thirties, which Ardigò considers the framework from which to move; and, on the other side, in the micro-macro debate which characterized the sociological discipline during the Seventies and the Eighties with the opposition between the Sociologies of the subjective action versus the Sociologies of the social system, and the attempt to get over it by making a ‘paradigm of exit from the postmodern’ which could deal in depth with the intrinsic double face and the ambivalence of the social stuff. In the last part, the developments of the ‘quadrilateral’are traced in the attempts of further elaboration by its critical application to different fields of the Sociology of Health (health care systems, health reforms, quality of health care services, health inequalities) which shape an emerging new paradigm of connectionist type.

Keywords: "quadrilateral", Sociology of Health, Medical Sociology, ambivalence, connectionist paradigm, postmodern.

Parole chiave: "quadrilatero", sociologia della salute, medical sociology, ambivalenza, paradigma connessionista, postmoderno.

Guido Giarelli

Modelli esplicativi delle disuguaglianze di salute: una riflessione sociologica

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: 1 / 2009

Modelli esplicativi delle disuguaglianze di salute: una riflessione sociologica - This essay offers a sociological reading of the different explanatory models of social inequalities in health, through Ardigò’s "quadrilateral" scheme, which identifies four types of causal factors of inequalities. Failure to remove such causes generates the so-called paradox of health inequalities, that persist even in the face of overall improvement of health status in post-industrial societies. Keywords: health inequalities, social inequalities, explanatory models, aetiological pathways, social stratification, sociology of health. Parole chiave: disuguaglianze di salute, disuguaglianze sociali, modelli esplicativi, percorsi eziologici, stratificazione sociale, sociologia della salute.

Giuseppe Costa, Cesare Cislaghi

Le disuguaglianze sociali di salute.

Problemi di definizione e di misura

Questo numero di Salute e Società affronta le difficoltà rilevate nella misurazione delle disuguaglianze di salute. In Italia difatti sono carenti quei sistemi di indagine longitudinale multiscopo in grado di studiare i meccanismi di generazione delle disuguaglianze di salute lungo le traiettorie di vita. A questo si aggiunge la diffusa incapacità delle diverse discipline nel condividere schemi esplicativi, metodi di studio, idee e fonti di finanziamento per far decollare una ricerca integrata sul tema.

cod. 1341.26

Alessandro Bosi

Città e civiltà

Nuove frontiere di cittadinanza

Il volume approfondisce, nell’ambito degli studi sulla società multiculturale, le modificazioni intervenute nella città e nel modo di concepire l’insieme di problemi che da tempo i commentatori racchiudono nell’espressione “politiche per il riconoscimento dei diritti”.

cod. 907.27

Costantino Cipolla, Paolo Roberti di Sarsina

Le peculiarità sociali delle medicine non convenzionali

Il volume intende contribuire a fare chiarezza sulle questioni normative, scientifiche e sociali che investono le discipline e le pratiche mediche non convenzionali nel loro rapporto con la società moderna occidentale.

cod. 1341.1.20

Francesco Maria Battisti, Maurizio Esposito

Cronicità e dimensioni socio-relazionali

Un nuovo numero di Salute e Società, che analizza le malattie croniche in connessione con le loro componenti sociali e relazionali. L’estensione delle malattie croniche è difatti una questione in gran parte sociale, tanto da far parlare di “malattie correlate agli stili di vita”.

cod. 1341.25