BOOKS BY LUCA MORI

The search has found 52 titles

Luca Mori

L’apprendimento e le sue triangolazioni. Un modello e un punto di vista filosofico

EDUCAZIONE SENTIMENTALE

Fascicolo: 13 / 2010

Come nell’immagine "Mani che disegnano" di Escher, in cui Varela trovò un esempio della circolarità che ci permette di evolvere, chi apprende "ridisegna" il proprio punto di vista e le proprie relazioni: con esempi ricavati dalla storia della filosofia, l’articolo propone la nozione di "triangolazione" per descrivere il processo di apprendimento quando un soggetto (gruppo, organizzazione) si trova alle prese con "figure ambigue" o "figure-rebus" che generano ansia e conflitto, sfidano il "sense-making".

Il volume affronta alcuni temi e problemi, epistemologici e pratici, legati alla dimensione clinica della sociologia, che si occupa di situazioni problematiche non tanto nelle loro eventuali dimensioni macro-sociali bensì in quelle micro-, verosimilmente gestibili con appropriati interventi da parte degli stessi attori sociali coinvolti.

cod. 303.34

Luca Mori

At the Core of Life. The Medicalization of Society in Michel Foucault

SALUTE E SOCIETÀ

Fascicolo: EN2 / 2009

At the Core of Life. The Medicalization of Society in Michel Foucault - In this article I try to describe Foucault’s conception of the medicalization process. After briefly outline the conception of power proposed by Foucault, I show the central role played by the biomedical devices. The main thesis of this interpretation are two. Firstly, I try to point out how medicine and the biological disciplines form a kind of knowledge which is essential to the birth of the modern State. Secondly, I consider how Foucault definition of biopolitics is the result of an overlap between political power and the specific regimes of truth entailed in biomedical sciences.

Keywords: Foucault, power, medicalization, biopolitics, state science, police.

Parole chiave: Foucault, potere, medicalizzazione, biopolitica, scienza dello stato, polizia.

Al centro della vita. La medicalizzazione della società secondo Michel Foucault - In this article I try to describe Foucault’s conception of the medicalization process. After briefly outline the conception of power proposed by Foucault, I show the central role played by the biomedical devices. The main thesis of this interpretation are two. Firstly, I try to point out how medicine and the biological disciplines form a kind of knowledge which is essential to the birth of the modern State. Secondly, I consider how Foucault definition of biopolitics is the result of an overlap between political power and the specific regimes of truth entailed in biomedical sciences.

Keywords: Foucault, power, medicalization, biopolitics, state science, police.

Parole chiave: Foucault, potere, medicalizzazione, biopolitica, scienza dello stato, polizia.

Costantino Cipolla, Luca Mori

Le culture e i luoghi delle droghe

Il volume ricostruisce i luoghi e le culture delle droghe connesse alla scena dei parties, i quali si caratterizzano per una grande varietà rispetto al genere musicale, agli spazi, agli allestimenti, all’organizzazione, all’estetica nonché alle sostanze psicotrope fruite e alle loro combinazioni. Completano il testo alcune considerazioni sul tema della prevenzione e della riduzione del danno all’interno delle feste nonché alcune riflessioni sulle analogie e differenze tra i vari tipi di party.

cod. 1341.2.41

Costantino Cipolla, Manuela Martoni

Droghe nella notte.

Una ricerca empirica sulla costa romagnola

Le abitudini dei giovani frequentatori di locali notturni e discoteche della riviera romagnola in merito all’uso di sostanze stupefacenti e alcol, e la percezione del rischio che i ragazzi hanno di tale consumo e di altre condotte.

cod. 1341.2.34

Marco Ingrosso

La salute comunicata.

Ricerche e valutazioni nei media e nei servizi sanitari

Il campo della comunicazione della salute nell’Italia contemporanea: la sua diffusione e rilevanza nei nuovi e vecchi media, la sua articolazione e incidenza in ambito pubblico e sanitario, la sua produzione e valutazione in specifiche situazioni operative.

cod. 1370.33

Costantino Cipolla

La normalità di una droga.

Hashish e marijuana nelle società occidentali

Alla luce delle ricerche internazionali più recenti, il volume affronta le questioni inerenti la cannabis: i dati sui consumi, il confronto sugli orientamenti giuridici europei, i significati connessi alla fruizione in rapporto al gruppo dei pari e al vissuto soggettivo individuale, la dipendenza, le ricadute sulla sessualità, la fruizione terapeutica, gli effetti sulle prestazioni sportive, le terapie per il recupero...

cod. 1341.1.14

Thomas Casadei, Paolo di Motoli, Francesco Germinario, Marco Goldoni, Fabrizio Mastromartino, Luca Mori, Luca Ozzano, Pier Domenico Tortola, (a cura di)

Schede

TEORIA POLITICA

Fascicolo: 2 / 2007

Durkheim and Goffman theories’ concerning ritual practice shows a displacement of the sacred from the exceptional collective ritual to the ordinary world of everyday interaction. In this movement, what is lost is the role of the alteration of consciousness: for Durkheim the state of trance is the basis for the social tie, while for Goffman modernity proposes an organization of society in which individuals are asked for an opposite state of consciousness. Trust, in modern societies, is reserved to people capable of a good demeanour, that is to whom are able to close every ways of perception and penetration that others could use to reach him/her. Changing in MDMA consumptions sets and settings describe a similar movement. Ecstasy is no more confined in the exceptionalities of the great collective rituals (underground raves parties) but for the presentation of the self in the modern world of the loisir

Domenico Secondulfo

Medicina/Medicine.

Le cure "altre" in una società che cambia

cod. 1341.13