SEARCH RESULTS

The search has found 107 titles

Gabriele Manella

Oltre lo sprawl? Ambizioni, successi e problemi irrisolti

Uno studio della gestione del suolo a Portland, Denver e Minneapolis

Gli insediamenti urbani hanno un’importanza fondamentale nella società attuale, non solo per il loro peso in termini demografici, economici e culturali, ma anche per il loro fortissimo impatto ambientale.  Si è parlato dello sprawl urbano come un modello di insediamento insostenibile da tutti i punti di vista. Il libro approfondisce il contesto statunitense, dove il problema è nato prima ma dove stanno anche sorgendo coraggiose politiche e pratiche per affrontarlo.

cod. 11561.2

Tito Marci, Stefano Tomelleri

Dizionario di Sociologia per la Persona

Il Dizionario di sociologia per la persona è un’opera collettiva  dedicata alla comprensione di categorie sociologiche e fenomeni sociali frutto di una precisa scelta di campo: da un lato, aspira a favorire un dialogo scientifico tra le tante generazioni di studiosi che animano il gruppo SPE; dall’altro, si auspica di rilanciare la categoria analitica di persona e le sue molteplici implicazioni per le scienze sociali, promuovendo un confronto critico e costruttivo per concorrere a una miglior comprensione delle persone e della loro interdipendenza con le istituzioni e le strutture sociali.

cod. 11571.2

Flaminia Saccà, Luca Massidda

Culture politiche e leadership nell'era digitale

Osservando le strategie di comunicazione della campagna elettorale social del 2018, il volume analizza i tratti distintivi che culture politiche e stili di leadership hanno assunto nella società contemporanea. La ricerca sulle strategie di autorappresentazione seguite dai sei principali attori politici impegnati nella competizione elettorale – Berlusconi, Di Maio, Grasso, Meloni, Renzi e Salvini – consente agli autori di identificare i diversi profili di leadership che hanno caratterizzato questo periodo della storia politica nazionale.

cod. 11520.13

Marco Castrignanò

Sociologia dei quartieri urbani

La crisi pandemica ha reso sempre più attuale e urgente una riflessione sulle modalità di organizzazione delle nostre città. In quest’ottica il volume intende proporre all’attenzione del lettore il tema dei quartieri urbani affrontandolo da un punto di vista sociologico. Viene delineato il framework teorico e analitico del neighborhood approach, che consente di contestualizzare il capitale sociale in una dimensione urbana differenziata al suo interno, riconoscendo la specificità dei luoghi e dei territori in cui la vita collettiva si organizza.

cod. 11561.1

Lorenzo Migliorati

Moving Alps

Le conseguenze sociali della dismissione industriale nello spazio alpino europeo

Il volume è il resoconto di un progetto di cooperazione transnazionale finanziato dall’Unione Europea in quattro comunità alpine europee, sulle conseguenze sociali dei processi di deindustrializzazione. Lo sfruttamento delle risorse primarie e l’espropriazione di sistemi sociali, culturali e simbolici tradizionali hanno trasformato radicalmente comunità abituate da secoli a lenti mutamenti, lasciando dietro di sé molte macerie materiali ma soprattutto sociali e culturali, che le comunità colpite sono chiamate ad attraversare per progettare il proprio futuro.

cod. 11589.3

Antonio Maturo, Francesca Setiffi

Gli aspetti sociali del wellness

La tragedia del Covid ha messo a nudo l’importanza della salute, delle cure e della sanità pubblica. La malattia, oltre a produrre sofferenze enormi nei pazienti, incide sulla spesa pubblica in modo consistente. Basterebbero questi motivi per mobilitarsi nella speranza di un sostanziale cambio di paradigma e tentare di rimpiazzare o integrare, la società della cura con la società della prevenzione e del wellness.

cod. 11164.7

Giuseppe Giordano, Maria Luisa Restaino

Methods and applications in social networks analysis

Evidence from Collaborative, Governance, Historical and Mobility Networks

The Social Network Analysis perspective has proven the ability to develop a significant breadth of theoretical and methodological issues: the book hosts eleven contributions that within a sound theoretical ground, present different examples of speculative and applicative areas where the Social Network Analysis can contribute to explore, interpret and predict social interaction between actors.

cod. 10268.2

Flaminia Saccà

Stereotipo e pregiudizio

La rappresentazione giuridica e mediatica della violenza di genere

Il volume presenta i risultati del progetto “STEP. Stereotipo e pregiudizio. Per un cambiamento culturale nella rappresentazione di genere in ambito giudiziario, nelle forze dell’ordine e nel racconto dei media”. Il progetto rientra nell’ambito del programma finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento per le Pari Opportunità per promuovere la prevenzione e il contrasto alla violenza contro le donne anche in attuazione della convenzione di Istanbul.

cod. 11520.9

Il volume presenta analisi e riflessioni sulla trasformazione delle politiche del lavoro e di sostegno al reddito in Italia, messa in moto dalla recente introduzione del Reddito di Cittadinanza, come primo rilevante passo di avvicinamento del welfare italiano verso quell’universalismo che nel nostro paese ha avuto realizzazione solo in campo sanitario. Nel 2019 nasceva l’idea di un volume che affrontasse tre aspetti utili al dibattito pubblico: le debolezze del welfare italiano che giustificano una nuova misura universalistica; le politiche di sostegno al reddito; le caratteristiche e i primi risultati del Reddito di Cittadinanza.

cod. 11520.12

Antonella Cammarota, Valentina Raffa

Democrazia, disuguaglianza e salute globale

Il tema della salute è un punto d’osservazione strategico per studiare questioni d’interesse della sociologia politica. Il volume affronta gli effetti del neoliberismo sulle politiche di salute; il rapporto tra corpi, salute e potere; le disuguaglianze in salute; il diritto alla salute e la salute partecipata; la relazione tra salute e politiche del lavoro; il rapporto tra istituzioni e cittadini; le politiche di recovery e la qualità della vita delle soggettività.

cod. 11551.2

Rur

Patti e contratti

La riscossa dei corpi intermedi

Le due ricerche presentate in questo volume riguardano il Patto per il Lavoro dell'Emilia-Romagna e la contrattazione di secondo livello nel Lazio e nel più generale contesto nazionale, nell’ambito della ricerca di una via di uscita dalla grave crisi sociale e produttiva conseguente alla pandemia.

cod. 11336.1

Martina Visentin, Orazio Giancola

Teoria Sociologica e industria culturale

Comics, serie tv, letteratura e cinema

Il presente volume, partendo da oggetti e prodotti mediatici quali serie tv, romanzi, film e fumetti, vuole rendere familiari alcuni concetti sociologici di base e allo stesso tempo interpretare sociologicamente i prodotti culturali volta per volta presi in considerazione. Le analisi dei prodotti della cultura pop, che qui sono presentati, possono offrire quindi uno specchio attraverso cui mostrare l'ordinario nello straordinario, le regolarità nelle eccezioni, fornendo opportunità per riflettere e confrontare prospettive di genere, etnia, classe sociale e altro ancora.

cod. 11164.6

Fabrizio Battistelli

Italiani e stranieri

La rabbia e l'imbroglio nella costruzione sociale dell'immigrazione

L’immigrazione, che come ogni fenomeno sociale presenta costi e benefici, non viene affrontata razionalmente, nella completezza e polivalenza delle sue implicazioni. Al contrario essa viene definita “una minaccia” e i suoi protagonisti, i migranti, vengono presentati come “nemici”. Accanto al pregiudizio coltivato da una parte rilevante dell’élite politica e mediatica, vi è la vulnerabilità di settori tra i più deprivati della popolazione autoctona, colpiti dagli sconvolgimenti della società contemporanea. La carenza delle istituzioni politiche democratiche consiste nell’aver sottovalutato il profondo disagio dei residenti nelle periferie fisiche e morali delle città e non aver investito nella rigenerazione degli spazi, nella riqualificazione del welfare, nella scuola e nel lavoro per i giovani, nella partecipazione dei cittadini.

cod. 11520.8

Antonio Costabile, Massimo Pendenza

Max Weber

Teorie sociologiche e politica

Questo volume raccoglie una parte del risultato corale del convegno, tenutosi presso l’Università di Salerno (3-4 ottobre 2019), dal titolo La lezione weberiana sulla professione politica e i suoi insegnamenti per l’attualità. A 100 anni dalla conferenza di Monaco su La politica come professione: un testo, notevolmente rielaborato da Max Weber nei mesi successivi e pubblicato nell’estate del 1919, che probabilmente esprime nel modo più esplicito le prese di posizione ultime di Weber sulla politica e sul mondo.

cod. 11781.4

Domenico Fruncillo, Lorenzo Viviani

Max Weber: politica e società

Ripartendo dalla lezione di Max Weber sul Beruf della politica ai Liberi studenti di Monaco del 28 gennaio 1919, il volume si propone di riannodare i fili della lezione sociologica weberiana con i problemi della società contemporanea, a partire dalla comprensione (Verstehen) del senso dell’agire sociale che connota gli ulteriori sviluppi del processo di razionalizzazione nelle società e nelle democrazie occidentali. Il volume raccoglie una serie di contributi in cui si affrontano le prospettive di sviluppo della democrazia plebiscitaria, il ruolo della leadership nei processi di trasformazione delle democrazie contemporanee, la relazione fra burocrazia e politica, le dinamiche del potere e i suoi processi di legittimazione, la rilevanza del carisma nella politica contemporanea.

cod. 11551.1

Chiara Pattaro, Barbara Segatto

Ricercare nel servizio sociale

Percorsi di avvicinamento alle pratiche di ricerca nei servizi sociali

Nella costruzione della conoscenza e della pratica del servizio sociale, la ricerca scientifica si presenta come un elemento capace di apportare contributi in termini di conoscenza del contesto territoriale e dei problemi sociali, di supporto per il decision making e per l’orientamento delle politiche sociali e nell’ambito della valutazione degli interventi. Muovendo da questi presupposti, il volume presenta alcuni contributi di ricerca, interessanti sia sul piano scientifico che in relazione alla pratica professionale, realizzati dai laureati magistrali in Scienze del Servizio Sociale.

cod. 11130.8

La XXVI edizione del Rapporto sulle migrazioni di Fondazione ISMU propone una lettura del fenomeno migratorio alla luce dell’improvviso e inaspettato scatenarsi e diffondersi del Coronavirus. La pubblicazione analizza l'impatto che la pandemia di COVID-19 ha avuto e sta avendo non solo sui flussi migratori, ma anche sulla popolazione straniera presente in Italia. Il volume presenta un approfondimento sull'attuale quadro normativo, soffermandosi in particolar modo sulla più importante modifica legislativa in materia di immigrazione introdotta nel 2020, la nuova regolarizzazione.

cod. 10907.1

Giovanna Vicarelli, Guido Giarelli

Libro Bianco Il Servizio Sanitario Nazionale e la pandemia da Covid-19

Problemi e proposte

Questo Libro Bianco è il frutto del lavoro collettivo di una ventina di sociologi della Sezione di Sociologia della salute e della medicina dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS). Con tale lavoro si è inteso indagare scientificamente sulla configurazione del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) di fronte alla pandemia da Covid-19 e indicare alcune linee di azione per aumentarne la resilienza e la capacità di risposta ai bisogni emergenti di salute.

cod. 12000.13

Roberto Poli, Antonio Furlanetto

Futuri del Mezzogiorno

Studi anticipatori per un piano d’azione verso futuri desiderabili ma realistici

La Commissione Europea ha istituito per la prima volta nel 2019 una vice-presidenza con competenza sulle attività di foresight. In quest’ottica la Fondazione Magna Grecia ha promosso una riflessione per ipotizzare interventi efficaci sui sistemi di anticipazione dei futuri e sulla futures literacy delle persone, per un rilancio del buon governo dei territori.

cod. 11520.11

Carmelo Lombardo

Area grigia, scambi illeciti e spazi di potere

Un'analisi delle reti di corruzione

Esiste un ordine nascosto delle reti che caratterizzano gli scambi di corruzione, nel senso della struttura sociale e organizzativa, implicita o esplicita, che incoraggia i soggetti agenti ad accettare i rischi di offerte illegittime e/o illegali e costruisce e rinforza codici invisibili, norme sociali, regole di costruzione della fiducia e di reciprocità? Per indagarlo, occorre predisporre una cassetta degli attrezzi che raccolga il massimo degli strumenti a disposizione. Sono le dinamiche interne alle reti sociali che selezionano e definiscono i valori morali e gli incentivi economici, le norme sociali e le tradizioni culturali, l’espressione empirica dei valori interiorizzati dai soggetti agenti che strutturano le loro preferenze morali e le interpretazioni di ruolo prevalenti, i principi di classificazione degli standard etici e i criteri di giudizio prevalenti.

cod. 10753.1