Una discussione riguardo all’intervento comunitario realizzato dalla psicologia politica

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’
Autori/Curatori: Elio Rodolfo Parisi, Adriàn Manzi, Carlos Augusto Pereyra Cardini
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 11 P. 95-105 Dimensione file: 146 KB
DOI: 10.3280/PSC2016-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il saggio mette in discussione il raggiungimento degli obiettivi degli interventi della psicologia comunitaria negli scenari latinoamericani ed i loro possibili risultati. Si evidenzia come, ogni azione della psicologia comunitaria che non individui le cause che determinano le problematiche sociali, raggiungerà effetti passeggeri, senza trascendenza alcuna. Potrebbe inoltre rischiare di diventare puro assistenzialismo, che tenderà a mettere palliativi in situazioni gravose senza riuscire a ridimensionare il conflitto sociale latente e presente, che si materializza nelle condizioni di vita, in alcuni casi miserrime, delle persone o comunità coinvolte. Da un lato, si mette in discussione il fatto di ripensare che il sapere sia uno strumento di potere, dall’altro, che un intervento nella comunità significhi la possibilità di lavorare per tentare di consolidare soggetti politici attivi in relazione alla propria realtà e capaci di farsi carico della storia, modificandola.

  1. Borja E. (2016). Gatopardismo. Enciclopedia de la política. --Recuperado de http://www.enciclopediadelapolitica.org/Default.aspx?i = e&por = g&idind = 710&termino = efecto%20lampedusa.
  2. Castells M. (1999). La era de la información. Economía sociedad y cultura. El poder de la identidad (Vol. 2). Buenos Aires: Siglo XXI.
  3. Carballeda A.J. (2004). La intervención en lo social. Exclusión e integración en los nuevos escenarios sociales. Buenos Aires: Paidós.
  4. De Lellis M. (2006). Psicología y políticas públicas de salud. Buenos Aires: Paidós.
  5. Lewkowich I. (2006). Pensar sin Estado. La subjetividad en la era de la fluidez. Buenos Aires: Paidós.
  6. Leite J. (2011). Producao de subjetividade em trabalhadores rurais na condicao de luta pela terra. Polis e Psique Vol. 1, n. 2.
  7. Perez Martinez L. (2015). El sentido político de nuestras prácticas. Una Psicología de lo comunitario en movimiento. Manuscrito no publicado.
  8. Saforcada E., de Lellis M., Mozobancyk S. (2010). Psicología y Salud Pública. Nuevos aportes desde la perspectiva del factor humano. Buenos Aires: Paidós.

Elio Rodolfo Parisi, Adriàn Manzi, Carlos Augusto Pereyra Cardini, Una discussione riguardo all’intervento comunitario realizzato dalla psicologia politica in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2016, pp 95-105, DOI: 10.3280/PSC2016-002009