Il lutto. Dai miti agli interventi di facilitazione dell’accettazione

Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO
Autori/Curatori: Claudia Perdighe, Francesco Mancini
Anno di pubblicazione: 2010 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 20 P. 127-146 Dimensione file: 334 KB
DOI: 10.3280/PSOB2010-003010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Lo scopo di questo articolo è porre l’attenzione da un lato su alcuni aspetti del lutto non ancora del tutto condivisi dai terapeuti, benché supportati da ampie evidenze cliniche e sperimentali, dall’altro sugli aspetti critici per l’accettazione o patologizzazione di un evento di perdita. L’articolo si inserisce nel più generale tema dell’accettazione, ovvero del fronteggiamento di una perdita. Il lutto è, infatti, il prototipo delle esperienze di perdita, che implicano un cambiamento permanente e che non possono essere eluse o modificate, ovvero implicano un processo di accettazione.

  • L'esperienza del lutto in età evolutiva nel lavoro clinico cognitivo-comportamentale Katia Aringolo, Laura Di Giunta, in QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA 34/2014 pp.79
    DOI: 10.3280/QPC2014-034006

Claudia Perdighe, Francesco Mancini, Il lutto. Dai miti agli interventi di facilitazione dell’accettazione in "PSICOBIETTIVO" 3/2010, pp 127-146, DOI: 10.3280/PSOB2010-003010