Prime considerazioni sul passaggio dal cerchio gruppale allo schermo condiviso: note sparse al tempo del lockdown

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Raffaella Girelli, Francesca Natascia Vasta, Ivan Ambrosiano
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 17 P. 89-105 Dimensione file: 0 KB
DOI: 10.3280/gruoa1-2020oa10485
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’emergenza sanitaria, che ha comportato la progressiva riduzione delle possibilità di incontro e aggregazione fino al lockdown, ha costretto gli psicoterapeuti di gruppo al passaggio dal gruppo in presenza al setting online. Il nostro gruppo di ricerca, CSR COIRAG, si è chiesto come ciò sia avvenuto proponendo un’indagine, attraverso una scheda di rilevazione appositamente predisposta, per esplorare alcune aree della fase di passaggio fino alla prima seduta. Sono state esplorate alcune variabili come la comunicazione e la presa di decisione, l’allestimento della piattaforma digitale, eventuali modifiche del setting e nello stile di conduzione della prima seduta. Vengono discussi i primi risultati alla luce dei limiti metodologici di una indagine così tempestiva.

  1. Migone P. (2015), Riflessioni sulla psicoterapia con Internet. Quaderni di Psicoterapia Comparata, 4: 11-24. Testo disponibile al sito: http://www.psicoterapiacomparata.it/images/quaderni/04/Focus1.pdf.
  2. Neri C. (2020). “Il passaggio di un gruppo di psicoterapia dalla stanza a Zoom”. Seminario tenuto presso la Scuola COIRAG. Roma, 2 maggio.
  3. Russell G.I. (2017). Psicoanalisi attraverso lo schermo. Roma: Astrolabio.
  4. Sapru I., Khalid-Khan S., Choi E., Alavi N., Patel A., Sutton C., Odejayi G. & Calancie O.G. (2016). Effectiveness of Online versus Live Multi-family Psychoeducation Group Therapy for Children and Adolescents with Mood or Anxiety Disorders: a Pilot Study. Int. J. of Adolescent Medicine and Health, 30, 4. DOI: 10.1515/ijamh-2016-0069
  5. Vasta F.N. (2019). Il terapeuta di gruppo nella contemporaneità: quale etica per una buona pratica clinica? Quaderni di psicodramma analitico, 11, 1/2. Testo disponibile al sito: http://sipsarivista.org/2019/12/26/francesca-natascia-vasta-il-terapeuta-di-gruppo-nella-contemporaneita-quale-etica-per-una-buona-pratica-clinica/.
  6. Weinberg H. (2020). “From the Circle to the Screen: on Conducting Group Therapy on Line”. Webinar, 20 March. Testo disponibile al sito: https://groupanalyticsociety.co.uk/webinar-conducting-group-therapy-online/.
  7. Weinberg H. & Rolnick A. (2020). Theory and Practice of Online Therapy: Internetdelivered Interventions for Individuals, Groups, Families, and Organizations. New York: Routledge.
  8. Zerwas S.C., Watson H.J., Hofmeier S.M., Levine M.D., Hamer R.M., Crosby R.D., Runfola C.D., Peat C.M., Shapiro J.R., Zimmer B., Moessner M., Kordy H., Marcus M.D. & Bulik C.M. (2017). CBT4BN: A Randomized Controlled Trial of Online Chat and Face-to-Face Group Therapy for Bulimia Nervosa. Psychotherapy and Psychosomatics, 86, 1: 47-53. DOI: 10.1159/000449025
  9. Ambrosiano I. (2020). “Lavorare online con i gruppi”. Webinar.
  10. Burlingame G.M., Strauss B. & Joyce A.S. (2013). Change Mechanisms and Effectiveness of Small Group Treatments. In: Lambert M.J., Ed., Bergin and Garfield’s Handbook of Psychotherapy and Behavior Change (6th ed.). New York: John Wiley & Sons.
  11. CNOP (Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi), Commissione atti tipici – Osservatorio e tutela della Professione (2017). “Digitalizzazione della professione e dellʼintervento psicologico mediato dal web”. Testo disponibile al sito: https://www.psy.it/wp-content/uploads/2015/04/Atti-Tipici_DEF_interno-LR.pdf.
  12. Fehr S.S. (2018). Introduction to Group Therapy: A Practical Guide (3rd ed.). New York: Routledge.
  13. Gallese V. (2006). La molteplicità condivisa. Dai neuroni mirror all’intersoggettività. In: Mistura S., a cura di, Autismo. L’Umanità nascosta. Torino: Einaudi.
  14. Giannone F. e Lo Verso G. (2011). Epistemologia, psicologia clinica e complessità. In: Lo Verso G. e Di Blasi M., Gruppoanalisi soggettuale. Milano: Raffaello Cortina.
  15. Giunta S. e Lo Verso G. (2019). Fare gruppi. Indicazioni per la clinica, la formazione e la ricerca. Bologna: il Mulino.
  16. Harari Y.N. (2020). “Irresponsible Politicians Undermined Public Trust in Science”. Testo disponibile al sito: https://theglobalherald.com/news/yuval-noah-harari-irresponsible-politicians-undermined-public-trust-in-science/.
  17. Kazdin A.E. (2008). Evidence-based Treatment and Practice: New Opportunities to Bridge Clinical Research and Practice, Enhance the Knowledge Base, and Improve Patient Care. American Psychologist, 63, 3: 146-159. DOI: 10.1037/0003-066X.63.3.146
  18. Migone P. (2013). Psychoanalysis on the Internet: A Discussion of its Theoretical Implications for Both On-line and Off-line Therapeutic Technique. Psychoanalytic Psychology, 30, 2: 281-299. DOI: 10.1037/a0031507
  19. Rugi G. (2009). “Empatia e intersoggettività nella psicoterapia di gruppo”. Relazione presentata al congresso IAPG, Roma.
  20. Schlapobersky J.R. (2016). From the Couch to the Circle: Group-Analytic Psychotherapy in Practice. London: Routledge.
  21. Vasta F.N. (2019). Il terapeuta di gruppo nella contemporaneità: quale etica per una buona pratica clinica? Quaderni di psicoanalisi e di psicodramma analitico, rivista SIPsA, 11, 1/2. Testo disponibile al sito: https://www.sipsarivista.org.
  22. Vasta F.N. (2020a). “Coronavirus, parla lʼesperta: Siamo tutti in una nuova realtà chiamata Coronaville: ecco come viverla al meglio”. Intervista a Vasta F.N. a cura di Polito D. Testo disponibile al sito: https://www.today.it/attualita/coronavirus-intervista-psicoterapeuta-francesca-vasta.html L’intervista è stata anche pubblicata sul sito dell’American Group Psychotherapy Association: “We Are all Citizens of Coronaville: Psychological Reflections on Coronavirus in Italy”. Testo disponibile al sito: https://www.agpa.org/docs/default-source/practice-resources/we-are-all-citizens-of-coronaville.pdf?sfvrsn=d1f09ba9_0.
  23. Vasta F.N. (2020b). La gruppoanalisi ai tempi della quarantena. Intervista a Vasta F.N. a cura di D’Amico G., Psicologia Fenomenologica. Testo disponibile al sito: https://www.psicologiafenomenologica.it/senza-categoria/la-gruppoanalisi-aitempi-della-quarantena-intervista-a-francesca-n-vasta/.
  24. Vasta F.N., Gullo S. e Girelli R., a cura di (2019). Psicoterapia psicodinamica di gruppo e ricerca empirica. Una guida per il clinico. Roma: Alpes.
  25. Weinberg H. (2020). “From the Circle to the Screen: on Conducting Group Therapy on Line”. Webinar, 20 March. Testo disponibile al sito: https://groupanalyticsociety.co.uk/webinar-conducting-group-therapy-online/.
  26. Weinberg H. & Rolnick A. (2020). Theory and Practice of Online Therapy: Internetdelivered Interventions for Individuals, Groups, Families, and Organizations. New York: Routledge.
  27. Bibliografia che i soci COIRAG partecipanti all’indagine hanno consultato per il passaggio dei propri gruppi all’online (come emerso dalle schede compilate)
  28. AAVV. (2019). I gruppi al tempo di internet. Gruppi, XX, 1.
  29. Albertinelli M. (2019). Problemi ed entusiasmi alla frontiera (virtuale): leggere Psychoanalysis Online. Gruppi, XX, 1: 144-153. DOI: 10.3280/GRU2019-001011
  30. Baricco A. (2019). Virus, è arrivato il momento dell’audacia. La Repubblica, 26 marzo.
  31. Cattaneo E. (2019). “Il setting psicoanalitico nell’era digitale”. Seminario ASVEGRA, 25 maggio.
  32. CNOP (Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi), Commissione atti tipici – Osservatorio e tutela della Professione (2017). “Digitalizzazione della professione e dellʼintervento psicologico mediato dal web”. Testo disponibile al sito: https://www.psy.it/wp-content/uploads/2015/04/Atti-Tipici_DEF_interno-LR.pdf.
  33. Di Petta G. (2020). “Il gruppo ai tempi del Covid: ‘Noli me tangere’”. Rubrica Cuore di tenebra. Blog Pol.it. Testo disponibile al sito: http://www.psychiatryonline.it/node/8677.
  34. Fehr S.S. (2018). Introduction to Group Therapy: A Practical Guide (3rd ed.). New York: Routledge.
  35. Lingiardi V. e Giovanardi G. (2020). Terapie e terapeuti on-line. Il Sole 24 ore, 1° aprile.

  • La relazione clinica mediata dallo schermo nella psicoterapia di gruppo online Ivan Ambrosiano, Vanda Druetta, Anna Pisterzi, Salvatore Gullo, in GRUPPI 2/2021 pp.91
    DOI: 10.3280/gruoa2-2020oa12583

Raffaella Girelli, Francesca Natascia Vasta, Ivan Ambrosiano, Prime considerazioni sul passaggio dal cerchio gruppale allo schermo condiviso: note sparse al tempo del lockdown in "GRUPPI" 1/2020, pp 89-105, DOI: 10.3280/gruoa1-2020oa10485