Gli effetti della rigenerazione pre-pandemica nella risposta alla crisi. Il caso pugliese

Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE
Autori/Curatori: Mariella Annese
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 3 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 61-76 Dimensione file: 665 KB
DOI: 10.3280/ES2021-003005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

A valle dell’esperienza condotta con gli strumenti multisettoriali complessi (Pirp), nel 2008 la Regione Puglia si e` dotata di una legge regionale sulla rigenerazione urbana. A partire da questo strumento normativo e utilizzando risorse europee (PO Fesr 2007- 2013, Por Fesr- Fse 2014-2020), rispettivamente nel 2011 e nel 2017 e` stato dato il via alla prima e alla seconda stagione della rigenerazione urbana, orientata in entrambi i casi sia alla scala urbana che terri-toriale. Dopo circa 15 anni di esperienza acquisita sul tema, nell’attesa che si concludano le operazioni riferite ai finanziamenti stanziati nel 2017 e siano noti i dati ufficiali, delineando gli aspetti più significativi e rilevanti di queste due stagioni della rigenerazione pugliese, il lavoro tenta di avanzare alcune riflessioni, problematizzando le questioni irrisolte e delineando prospettive per l’azione. Si vuole cosi` provare a verificare se le politiche urbane innovative pre-pandemiche che hanno cercato di lavorare nel solco della sostenibilità urbana siano state in grado di anticipare le risposte rispondendo alle sfide poste dai rischi globali, valorizzando i temi del radicamento territoriale, della accessibilità, della inclusione delle comunità.

  1. Annese M. (2017) Puglia: segnali e apprendimenti nel nuovo ciclo [“I caratteri delle due stagioni della Rigenerazione Urbana in Puglia”, WP 1/2017, 1-12]. In: Balducci A., De Leonardis O., Fedeli V., a cura di. Terzo Rapporto sulle città. Mind the gap. Il distacco tra politiche e città. Bologna: il Mulino.
  2. Barbanente A. (2011). Sulla riqualificazione urbana. Urbanistica Informazioni (rivista digitale) -- <http://www.urbanisticainformazioni.it/Sulla-riqualificaz ione-urbana.html>.
  3. Bernardini E., Cascella S. (2011). La rigenerazione urbana nell’esperienza pugliese. Atti della XIV Conferenza Siu – Abitare l’Italia. Territori, economie, disuguaglianze. Torino 24/25/26 marzo 2011 -- < https://siu.bedita.net/atelier-1>.
  4. Bisciglia S., Cascella S., Floriello A., Netti G. (2011). La stagione dei programmi integrati in Puglia: prime valutazioni sui processi partecipativi. Atti della XV conferenza SIU – L’urbanistica che cambia. Rischi e valori. Pescara 10-11 maggio 2011. Planum. The Journal of Urbanism, 2(25).
  5. Castelli G., Vitali W. (2019). Dai bandi alla strategia: ecco il futuro delle città -- <https://www.urbanit.it/dai-bandi-alla-strategia-ecco-il-futuro-delle-periferie/>.
  6. Micelli E. (2008). La riqualificazione ora è anche sociale: la Puglia lancia i programmi di rigenerazione. Edilizia e Territorio, 34: 6-8.
  7. Ombuen S., Calvaresi C., Fioretti C., De Leo D. (2017). Oltre le periferie: verso una strategia nazionale per la rigenerazione urbana. In Pasqui G., Briata P., Fedeli V., a cura di. Urban@it Secondo Rapporto sulle città. Le agende urbane delle città italiane. Bologna: il Mulino.

Mariella Annese, Gli effetti della rigenerazione pre-pandemica nella risposta alla crisi. Il caso pugliese in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 3/2021, pp 61-76, DOI: 10.3280/ES2021-003005