Le ricadute dell’invecchiamento della popolazione sul Welfare, sul mercato del lavoro e sulla solidarietà intergenerazionale

Titolo Rivista SALUTE E SOCIETÀ
Autori/Curatori Valeria Filì
Anno di pubblicazione 2022 Fascicolo 2022/3 Lingua Italiano
Numero pagine 14 P. 80-93 Dimensione file 412 KB
DOI 10.3280/SES2022-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit. Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

Anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

;

Keywords:invecchiamento attivo; longevità; mercato del lavoro; lavoratori anziani; welfare; sostenibilità.

  1. Alvino I., Ciucciovino S., Romei R., a cura di (2019). Il Welfare aziendale. Una prospettiva giuridica. Bologna: Il Mulino.
  2. Bozzao P. (2017). Anzianità, lavori e diritti. Napoli: Editoriale Scientifica.
  3. Brollo M. (2020). Il lavoro agile alla prova dell’emergenza epidemiologica. In: Garofalo D., Tiraboschi M., Filì V., Seghezzi F., a cura di, Welfare e lavoro nella emergenza epidemiologica. Contributo sulla nuova questione sociale. Volume I. Bergamo: ADAPT University Press.
  4. Brollo M. (2022). Lavoro agile: prima gli anziani? Filì V., a cura di, Il privilegio di invecchiare. Ragionando degli effetti della longevità sul lavoro, sul Welfare e sulla società. Bergamo: ADAPT University Press, in corso di pubblicazione.
  5. Garofalo C. (2021). Le politiche per l’occupazione tra aiuti di Stato e incentivi in una prospettiva multilivello. Bari: Cacucci Editore.
  6. Garofalo D. (2019). La tutela del lavoratore disabile nel prisma degli accomodamenti ragionevoli. Argomenti di Diritto del Lavoro, 25 (6): 1211-1247.
  7. Garofalo D., Tiraboschi M., Filì V., Seghezzi F., a cura di (2020). Welfare e lavoro nella emergenza epidemiologica. Contributo sulla nuova questione sociale. Volume I. Bergamo: ADAPT University Press.
  8. Iodice D., a cura di (2020). Gap intergenerazionale e solidarietà tra i lavoratori. La contrattazione inclusiva come leva del cambiamento nell’era digitale. Bergamo: ADAPT University Press.
  9. Livi Bacci M. (2015). Il pianeta stretto. Bologna: Il Mulino.
  10. Marcaletti F. (2007). Il lavoratore anziano. Molti predicati senza soggetto. In: Colasanto M., Marcaletti F., a cura di, Lavoro e invecchiamento attivo. Una ricerca sulle politiche a favore degli over 45. Milano: FrancoAngeli.
  11. Martone M., a cura di (2020). Il lavoro da remoto. Per una riforma dello smart working oltre l’emergenza. Piacenza: La Tribuna.
  12. Mazzanti C. (2022). La fragilità tra poliedricità e multifattorialità. In: Filì V., a cura di, Il privilegio di invecchiare. Ragionando degli effetti della longevità sul lavoro, sul Welfare e sulla società. Bergamo: ADAPT University Press, in corso di pubblicazione.
  13. Persiani P. (2016). Ancora sull'esigenza di una solidarietà previdenziale. Argomenti di Diritto del lavoro, 21 (3): 552-558.
  14. Rosina A. (2021). Il destino demografico dell’Occidente tra qualità e quantità. Neodemos. -- Testo disponibile al sito: https://www.neodemos.info/2021/10/08/il-destino-demografico-delloccidente-tra-quantita-e-qualita (21/04/2022).
  15. Toppan C., a cura di (2014). Age Management. Milano: Franco Angeli.
  16. Treu T. (2018). Sustainable social security. Past and future challenges in social security. Rivista del Diritto della sicurezza sociale, 4: 621-656.

Valeria Filì, Le ricadute dell’invecchiamento della popolazione sul Welfare, sul mercato del lavoro e sulla solidarietà intergenerazionale in "SALUTE E SOCIETÀ" 3/2022, pp 80-93, DOI: 10.3280/SES2022-003006