Annali 6. Studi e strumenti di storia contemporanea
Contributi
Alberto Bassi, Gianni Cervetti, Eleonora Cola, Katia Colombo, Giovanna Ginex, Simonetta Lorigliola, Grazia Marcialis, Massimo Porcelli, Pier Paolo Rivello, Andrea Silvestri, Rodolfo Spadaro, Andrea Tappi
Collana
Livello
Dati
pp. 288,      1a edizione  2004   (Codice editore 2000.1087)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846460707

Presentazione del volume

Il sesto "Annale" della Fondazione Isec testimonia un impegno culturale coerente con la tradizione dell'Istituto. La tematica bruciante delle stragi naziste e fasciste in Italia e il nodo della ricerca delle responsabilità esemplificano un rapporto tra ricerca storica ed esercizio della giustizia attorno a cui da tempo si è aperto un dibattito pubblico coinvolgente. Nel solco della storia politica e sociale si colloca lo studio sulla Scuola di mistica fascista. In questo caso possiamo vedere come abbia preso corpo una componente ideologica del fascismo spesso sottovalutata, nel quadro di un giudizio - superato ma perdurante - che ritiene nullo il valore culturale dell'esperienza del regime mussoliniano.

I saggi sulla Società italiana Ernesto Breda e sulla Ercole Marelli, che utilizzano materiali raccolti dalla Fondazione Isec soprattutto nel corso degli ultimi dieci anni, portano alla luce vicende poco note della storia delle due imprese sestesi durante la prima metà del secolo scorso.

L'indagine sulle lotte sindacali alla Seat spagnola prospetta un filone di ricerca che potrà avere ulteriori sviluppi. La "Giornata Breda", organizzata anche per ricordare Duccio Bigazzi, studioso e docente di storia del lavoro e dell'impresa che fu sempre assai vicino alla Fondazione, offre un panorama di tematiche esemplari e di spunti di ricerca cui la documentazione archivistica apre la strada. Il saggio sul lavoro dell'Ufficio vertenze della Fiom-Cgil segnala infine all'attenzione degli studiosi l'importante giacimento documentario conservato dall'Archivio del lavoro.

Indice


Gianni Cervetti , Presentazione
Parte I. Studi e ricerche
Pier Paolo Rivello , Un esempio di intersecazione tra ricostruzione giuridica e analisi storica: i processi per le stragi naziste perpetrate a piazzale Loreto, alla Benedicta, al Turchino, a Portofino e a Cravasco
Katia Colombo , La Scuola di mistica fascista di Milano
Massimo Porcelli , Le iniziative di welfare alla Breda nella prima metà del Novecento
Eleonora Cola , Andamento economico e produttivo dell'Ercole Marelli dalla fondazione agli anni Cinquanta
Andrea Tappi , La Seat tra il 1950 e il 1975: rapporti di lavoro e mobilitazione operaia durante il franchismo
Parte II. Convegni e seminari
Giornata di studio: Storia d'impresa e fonti per storia dell'impresa. Il caso Breda
Stefania Licini , Qualche considerazione su banca, industria, impresa e finanza
Andrea Silvestri , Storia dell'impresa / storia del Politecnico di Milano
Grazia Marcialis , L'Archivio storico Breda; origini e problemi di riordinamento e conservazione
Andrea Bassi , Archivio storico Breda: fonti per una storia del progetto
Giovanna Ginex , Le forme della comunicazione aziendale: il caso Breda
Rodolfo Spadaro , Il declino di una grande impresa: la Breda
Parte III. Strumenti
Simonetta Lorigliola , L'attività dell'Ufficio vertenze Fiom di Milano. 1950-1976
Parte IV. Notiziario
La Fondazione Istituto per la storia dell'età contemporanea