Il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia. Rapporto 2017
Contributi
Alberta Agnelli, Rossano Cappi, Carlos Corvino, Adriano Coslovich, Chiara Cristini, Morena Mauro, Loredana Panatiti, Marco Pascolini, Alessandro Russo, Paolo Tomasin
Livello
Dati
pp. 328,      1a edizione  2017   (Codice editore 11137.1)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891765215

In breve
Il rapporto analizza temi attuali e di grande complessità: dalla partecipazione femminile alla questione demografica, dall’innovazione tecnologica alla formazione professionale, dal collocamento mirato al nodo della produttività. Ampi spazi sono dedicati alle politiche per il lavoro messe in campo dall’Amministrazione regionale per contrastare meglio il lungo periodo di crisi.
Presentazione del volume

Il Friuli Venezia Giulia ha imboccato la via della ripresa. Dopo sette anni di congiuntura incerta, e per lunghi tratti sfavorevole il 2016 ha confermato l'inversione di tendenza dei principali indicatori economici. Il numero di occupati è tornato a sfiorare la soglia delle 500 mila unità e con esso sono cresciuti il reddito e i consumi delle famiglie. Sul fronte delle imprese, la dinamica degli investimenti ha proiettato il territorio ai vertici nazionali e anche il valore aggiunto, in tutti i settori, ha consolidato il segno positivo. Azioni amministrative efficaci, un elevato grado di reattività da parte del tessuto produttivo, una consolidata propensione all'innovazione e un immutato impegno per la formazione e la riqualificazione delle persone hanno consentito alla regione di contrastare meglio e prima di altri il lungo periodo di crisi. Questo volume, ormai divenuto un appuntamento fisso per organizzazioni, studiosi e operatori, scatta una fotografia lucida e puntuale dello stato dell'economia e del mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia, sapendone cogliere le trasformazioni, i rischi, le opportunità e le prospettive. Con analisi rigorose, casi di studio e una grande quantità di numeri e informazioni, il rapporto è una cassetta degli attrezzi per affrontare con consapevolezza una delle sfide più rilevanti e impegnative dei nostri tempi. Gli interventi, con la consueta accuratezza, mettono sotto la lente temi attuali e di grande complessità: dalla partecipazione femminile alla questione demografica, dall'innovazione tecnologica alla formazione professionale, dal collocamento mirato al nodo della produttività. Ampi spazi sono poi dedicati alle politiche per il lavoro messe in campo dall'Amministrazione regionale, che - abbinate agli esiti della riforma nazionale del 2015 - hanno contribuito oggi a riportare il segno più nelle statistiche.

Indice
Loredana Panatiti, Presentazione
Adriano Coslovich, Introduzione
Parte I. Analisi del mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia
Marco Pascolini, Dinamiche macroeconomiche ed evoluzione dell'occupazione in Friuli Venezia Giulia negli anni della crisi: interpretazioni e prospettive
(Introduzione; Le dinamiche macroeconomiche congiunturali e l'osservazione del lungo periodo: siamo usciti dalla crisi?; La produzione della ricchezza e l'occupazione: una panoramica di lungo periodo; Conclusioni; Bibliografia)
Carlos Corvino, Fuori dalla crisi, dentro una clessidra? Tendenze recenti di lungo periodo nel mercato del lavoro del Friuli Venezia Giulia
(Introduzione; Il mercato del lavoro in Friuli Venezia Giulia nel periodo 2014-2016; Differenze territoriali nei mercati del lavoro in Friuli Venezia Giulia; Alcune caratteristiche della domanda di lavoro; Conclusioni; Bibliografia)
Chiara Cristini, Le trasformazioni nel mercato del lavoro regionale in ottica di genere: rischi e opportunità
(Introduzione; La partecipazione al mercato del lavoro di maschi e femmine; Le diverse prospettive occupazionali: la crisi, ma non solo; Differenze di genere nella disoccupazione; Conclusioni; Bibliografia)
Alessandro Russo, Ricerca e sviluppo, innovazione e occupazione in Friuli Venezia Giulia
(Introduzione; L'attività di ricerca e sviluppo; L'innovazione nelle imprese (Indagine CIS 2012-2014); Le startup innovative; Il Regional Innovation Scoreboard 2017; L'occupazione nei settori ad alta tecnologia; Conclusioni; Bibliografia)
Carlos Corvino, Morena Mauro, Industry 4.0 in Friuli Venezia Giulia: caratteristiche, diffusione, governance
(Introduzione; Non una, ma tante: le tecnologie abilitanti; La vera "rivoluzione": l'impatto su strategie d'impresa, assetti organizzativi e competenze; La diffusione dell'industria 4.0 in Italia e Friuli Venezia Giuli: le indagini sul contesto italiano, regionale e del Nord-Est; Alcune previsioni sull'impatto occupazionale e sulle competenze; La governance e le politiche pubbliche; Bibliografia)
Parte II. Politiche e servizi per il lavoro
Rossano Cappi, Andamento demografico, offerta di lavoro e mercato del lavoro locale in Friuli Venezia Giulia: criticità e punti di forza da valorizzare
(Introduzione; Le caratteristiche dell'offerta di lavoro (popolazione in età attiva 15-64 anni); La dimensione territoriale dei sistemi locali del lavoro; Bibliografia)
Alberta Agnelli, Lo sviluppo dei servizi pubblici per il lavoro in Friuli Venezia Giulia: personalizzazione delle prestazioni e centralità del territorio. Un bilancio delle attività del 2016
(Introduzione; Lo scenario; La nuova organizzazione regionale dei servizi per il lavoro; I servizi pubblici per il lavoro; Il progetto Pipol; I rapporti con le imprese del territorio; La crisi CoopCa e il protocollo fra Regione Friuli Venezia Giulia e Umana Spa; La ricerca di lavoro attraverso la nuova sezione del sito internet regionale; Conclusioni; Bibliografia)
Paolo Tomasin, Il collocamento mirato in Friuli Venezia Giulia: cambiamenti istituzionali e tendenze in corso
(Introduzione; Evoluzione normativa e nuovo assetto organizzativo del collocamento mirato regionale; Le fonti informative sul lavoro delle persone disabili; L'andamento dell'occupazione delle persone con disabilità; Conclusioni; Bibliografia).