Gli italiani nella Francia del sud e in Corsica(1860-1980)
Contributi
C. Bruschi, Z. Ciuffoletti, R. Dadoun, M. Dottori, A. M. Faidutti Rudolph, P. Onorato, L. Pala, Pomponi Francia, G. Rosoli, R. Schor, L. Tosi, E. Vercellino, E. Vial
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  1988   (Codice editore 1275.19)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36.50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820428518

Presentazione del volume

A più di cento anni dalla creazione dello Stato italiano e quaranta dalla nascita della Repubblica, nove studiosi e docenti di altrettante Università francesi e otto studiosi e specialisti italiani, quasi tutti docenti universitari, hanno illustrato e confrontato i risultati delle loro ricerche su aspetti, finora inesplorati, della secolare migrazione italiana versa la Francia del sud e verso la Corsica, in un congresso scientifico franco-italiano tenutosi il 2, 3, 4 aprile 1987 presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Marsiglia e l'Université de Provence di Aix. Gli studi puntuali e sistematici raccolti nel presente volume rappresentano la quasi totalità dei lavori presentati nelle tre dense giornate di riflessione e di confronto scientifico degli studiosi del congresso di Aix-Marsiglia.

La ricchezza di aspetti e di approcci che appare dagli studi qui raccolti - pur nella loro omogeneità d'insieme - spiega da sé l'impegno dei rispettivi autori per fare il punto, nell'ambito di un comune disegno di ricerca finalizzata allo stesso tema, sullo stato attuale dell'indagine storica e apre altre strade suggerendo nuovi strumenti di ricerca sul tema della migrazione.

Ulteriori e significative scoperte sono qui presentate sulla nozione di area di migrazione. Partendo dalle premesse del noto lavoro l'immigration italienne dans le sud-est de la France (1 964) di A. M. Faidutti-Rudoiph, alcuni dei lavori qui pubblicati sviluppano per la prima volta e in modo sistematico la tematica delle particolarità legate alle regioni di provenienza e alle regioni d'insediamento del flusso migratorio; altri analizzano i fenomeni di trasformazione culturale e sociale delle due società (autoctoni e migranti) in una stessa città: gli italiani di Aubagne, i toscani a Marsiglia, gli umbri nel sud-est, gli italiani in Corsica (primo lavoro sistematico sul tema), gli Italiani nelle Alpi-Marittime. Importante è lo studio del ruolo di assistenza e di difesa dei migranti svolto dalle missioni cattoliche, in assenza dell'impegno dei consolati italiani, come importante è anche lo studio sulla crescita sindacale e politica dei migranti italiani nel secolo XIX e il ruolo dei "sovversivi" e rifugiati politici italiani. Di grande rilievo sono la scoperta e l'analisi tra le autorità locali e i consolati italiani, per reprimere ed espellere dalla Francia gli oppositori politici al governo italiano. Il tema istituzionale e politico dei migranti e, quindi, anche il problema dell'asilo politico sono qui affrontati in termini storici e tecnico-giuridici lungo il filo di una periodizzazione che comprende, a volta a volta, gli esiliati e gli oppositori politici dello Stato monarchico-liberale, dello Stato monarchico-fascista e di quello repubblicano-democratico.

Indice

Presentazione, di Emile Témime e Teodosio Vertone
Rencontres franco-italiennes. L'émigration italienne dans le Sud-Est de la France (1870-1980). De la marginalisation à l'intégration. Rapport introductif, di Anne-Marie Faidutti-Rudolph
Le Casellario politico centrale. Source pour l'étude de l'émigration italienne dans le Sud-Est, di Eric Vial
Migration et anthropologie culturelle, di Roger Dadoun
Ruolo delle missioni cattoliche italiane nel Sud della Francia, di Gianfausto Rosoli
Socialistes et mouvement ouvrier italiens dans la région marseillaise pendant la seconde moitié du XIXE siècle, di Teodosio Vertone
Il trattato di lavoro tra l'Italia e la Francia del 30 settembre 1919, di Zeffiro Ciuffoletti
Historique du droit d'asile, di Lucio Pala
L'asile politique. Question d'histoire et d'actualité, di Christian Bruschi
Diritto d'asilo ed estradizione per reati politici nello stato contemporaneo, di Pierluigi Onorato
Des générations d'Italiens: l'exemple d'Aubagne (1881-1921), di Emile Témime
L'émigration toscane à Marseille dans la première moitié du XXe siècle, di Marcel Dottori
L'emigrazione umbra nel Sud-Est della Francia dal 1890 al 1914, di Luciano Tosi
Les Lucchesi en Corse, di Francis Pomponi
Quali migrazioni, frontalierato e mercato del lavoro in Europa?, di Enrico Vercellino
Les Italiens dans les Alpes-Maritimes durant les années 1930, di Ralph Schor