Il metodo Kahn / The Kahn Method
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 180,   figg. 90,     1a edizione  2017   (Codice editore 70.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891744982
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891754387
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Albert Kahn ha lasciato un segno indelebile nella storia dell’architettura industriale: i suoi progetti hanno contribuito allo sviluppo di nuovi principi e modelli operativi, e al potenziamento di efficienza, economia e flessibilità nel progetto dello spazio produttivo. Dall’applicazione dell’organizzazione scientifica del lavoro alla progettazione architettonica ha origine il «metodo Kahn», un utile esperimento per la logica culturale del Postmodernismo, e un significativo contributo all’evoluzione dell’architettura moderna.
Presentazione del volume


Albert Kahn (1869-1942) ha lasciato un segno indelebile nella storia dell'architettura industriale. Ambasciatore dell'eclettismo, critico autodidatta e business-architect, questo progettista ha fornito un contributo decisivo all'estetica della macchina, allo sviluppo di nuovi modelli e principi operativi, e soprattutto all'organizzazione scientifica del lavoro di progettazione architettonica, applicando nella gestione della propria impresa il metodo di suddivisione a catena del lavoro di produzione in serie.
Il "metodo Kahn" rappresenta un esperimento fondamentale per la logica culturale del Postmodernismo.

Federico Bucci (Foggia, 1959) è professore ordinario di Storia dell'architettura presso il Politecnico di Milano e, presso lo stesso Ateneo, Delegato del Rettore per le politiche culturali e Prorettore del Polo di Mantova. È stato visiting professor alla Texas A&M University, all'Istituto di Architettura di Mosca, all'Universidad de Los Andes, alla Pontificia Universidad Catolica de Chile, all'Universidad CEU-San Pablo di Madrid, alla University of Southern California di Los Angeles, all'ETSAB di Barcellona e all'University of Adelaide. Ha collaborato con le riviste Domus, Rassegna, L'architettura. Cronache e storia e, attualmente, è redattore di Casabella.

Albert Kahn (1869-1942) left an indelible mark in the history of industrial architecture. Ambassador of eclecticism, self-taught critic and business-architect, he has provided a significant contribution to the aesthetics of the machine, to the development of new models and operative principles, and especially to the scientific organization of the architectural design activities, by applying the mass-production method for the subdivision of the workflow to the management of his office.
The "Kahn method" represents a remarkable experiment in the cultural logic of Postmodernism.

Federico Bucci (Foggia, 1959) is Full Professor of History of Architecture at Politecnico di Milano, where he also serves as Rector's Delegate for Cultural Policies and Vice-Rector of the Mantova Campus. He has been visiting professor at Texas A&M University, Moscow Architectural Institute, Universidad de Los Andes, Pontificia Universidad Catolica de Chile, Universidad CEU San Pablo in Madrid, University of Southern California in Los Angeles, ETSAB Escola Tècnica Superior d'Arquitectura de Barcelona and University of Adelaide. He has been member of the editorial board of such journals
as Domus, Rassegna, L'architettura. Cronache e storia, and currently he is an editor of Casabella.

Indice
La nascita di un "businessman-architect"
Architettura fordista
Edifici industriali, architettura moderna
L'avventura sovietica
I progetti per l'"Arsenale della Democrazia"
L'organizzazione scientifica del lavoro di progettazione
Detroit: eclettismo per Motor City
American Style contro International Style
Albert Kahn, Architectural Trend
Note
Crediti

Contents:
The Birth of a Businessman-Architect
Fordist Architecture
Industrial Buildings, Modern Architecture
The Soviet Adventure
Plans for the "Arsenal of Democracy"
Scientific Management of Design Work
Detroit: Eclecticism for Motor City
American Style versus International Style
Albert Kahn, Architectural Trend
Notes
Credits.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi