Bibliografia degli scritti di Cesare Segre

Contributi
F. Alessio
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 132,      1a edizione  1987   (Codice editore 296.2)

Bibliografia degli scritti di Cesare Segre
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820440954

Presentazione del volume

Professore di Biologia romanza a Pavia (e prima a Trieste) dal 1956, Cesare Segre non ha operato solo dentro e per l'accademia; almeno pari, per intensità e dedizione, è stata (e continua a essere) la sua attività di scopritore, di interprete di nuovi modi di operare nell'ambito della ricerca letteraria.

Le voci di questa Bibliografia affiancano entità all'apparenza disparate, includendo, a lato dei titoli più celebri, quegli interventi minori che spesso, in imprese similari, vengono sottaciuti. Sfogliando questo libro, il lettore potrà trovarvi sostanziosi spunti per rimeditare alcune tappe della storia letteraria di questi ultimi trent'anni: la critica stilistica e la storia della lingua (secondo l'insegnamento, mai dimenticato, di Terracini), lo strutturalismo, la semiotica; ma anche, emblematici, gli scritti in polemica con Pasolini, in una stagione da considerarsi tra le più felici (all'incirca, gli anni milanesi di «Paragone») del dopoguerra.

Nella quantità delle voci emerge - e basta, a sincerarsene, scorrere l'indice dei nomi - la felicità del vaglio: dalle rassegne più lontane (e perciò oggi meglio giudicabili), con le presenze e le esclusioni, si ha già un preciso catalogo di ciò che, vivo allora, riesce quasi sempre tale anche oggi, in una prospettiva pur tanto diversa. t questo, al di là dei titoli maggiori, che tutti conoscono e per i quali una mera schedatura non può fungere che da soccorso alla memoria, ciò che sembra fornire ragione a questo libro, e che, si presume, sarà d'utilità a quanti s'accingono a maneggiarlo.

Indice

Presentazione
Bibliografia
Indice dei nomi e delle opere anonime