Sistemi urbani e futuro

Autori e curatori
Contributi
Alfredo Agustoni, Chadwick F. Alger, Romeo Danielis, Mattei Dogan, Enrico Ercole, Antida Gazzola, Maria Golinelli, Chito Guala, John D. Kasarda, Zdravko Mlinar, Giampaolo Nuvolati, Fabio Poggi, Saskia Sassen, Giuseppe Scidà, Enrico Maria Tacchi, Moreno Zago
Collana
Livello
Dati
pp. 368,      1a edizione  2005   (Codice editore 575.11)

Sistemi urbani e futuro
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846464385

Presentazione del volume

"Sistemi urbani e futuro" è un'occasione per riflettere come la città riprende la propria libertà dalla nazione, e come, entrando nella rete con le altre città dentro e fuori della nazione (in realtà più fuori che dentro), la città aggiunge un ennesimo attentato alle sovranità nazionali. In tale erosione di sovranità le città, e le reti che formano, si aggiungono alle tecnologie telematiche, ai mass media , alla diffusione del concetto di individuo, alle organizzazioni internazionali, alla globalizzazione come insieme di strutture di base per la comunicazione tra gli stati e le società del mondo.

Con "sistemi urbani e futuro" viene offerto uno spaccato di quello che sono e quello che saranno le città, i sistemi di città e le aree metropolitane, sia che si tratti di città mondiali che di città medio-piccole (anch'esse capaci di essere attori internazionali).

Operativamente in "Sistemi urbani e futuro" offriamo quattro vie per leggere la città. La prima osserva il "tetto del mondo" costituito dalle quattrocento città mondiali e individua il ruolo delle organizzazioni nel gestire la città e nel collocarla nei sistemi reticolari nazionali e internazionali. Nella seconda via gli autori osservano le modaliltà concrete attraverso le quali le tecnologie innovano e regolano le città. Vengono analizzati in particolare i ruoli che hanno le tecnologie rappresentate dagli aeroporti (aerotropoli), le Olimpiadi e i trasporti nel generare, allargare, connettere le città e le loro reti. La terza via centra l'analisi della città sul ruolo che hanno i gruppi sociali, nuovi o consolidati, nell'allargare la complessità della città. Vengono in particolare osservati i gruppi sociali costituiti dagli immigrati, i turisti, i bambini.

Il libro si conclude con un ritorno alla teoria, in cui si considera la città come contesto di globalizzazione e qualità della vita. In tale contesto viene letta la città nell'era digitale fra topografia e dinamiche del potere, la città e la globalizzazione, la qualità della vita per le reti di città, lo sviluppo locale nella città.

Indice


Alberto Gasparini, Sistemi urbani e futuro
Alberto Gasparini, Editoriale. La globalizzazione e il futuro dei sistemi di città e delle aree metropolitane mondiali
Sistemi urbani, organizzazione e reti
Mattei Dogan, Quattrocento città giganti come tetto del mondo
Chadwick F. Alger, Quali sono le implicazioni, sia a livello regionale che globale, del coinvolgimento degli attori locali nell'ambito della governance futura?
Alberto Gasparini, Il ruolo delle organizzazioni nella formazione delle reti di aree metropolitane e sistemi di città. Gerarchie tra le città di cinque regioni del nord Italia
Antida Gazzola, Fabio Poggi, Trasformazioni metropolitane e reti formali e informali tra città dell'Arco latino
Organizzazioni e tecnologie come elementi di regolazione urbana
John D. Kasarda, L'ascesa della aerotropli
Chito Guala, Alla ricerca dei grandi eventi: Torino e le Olimpiadi invernali del 2006
Domeo Danielis, Passeggeri, merci e sostenibilità ambientale
Il ruolo dei gruppi sociali nella formazione dei sistemi urbani
Giuseppe Scidà, Trasformazioni. Un nuovo approccio alle migrazioni in epoca di globalizzazione
Maria Golinelli, Globalizzazione, resistenza e nuovi scenari urbani
Moreno Zago, Gli effetti della globalizzazione sullo sviluppo di turismi alternativi: reality tours e network sociali
Enrico Maria Tacchi, Bambini e ambiente urbano: dalla casa alla metropoli
Alfredo Agustoni, Percezioni ed insicurezza urbana. Riflessioni in margine ad una ricerca
La città come contesto di globalizzazione e qualità della vita
Saskia Sassen, Leggere la città nell'era digitale: tra immagine topografica e rappresentazione spaziale delle dinamiche di potere
Zdravko Mlinar, Rafforzamento e peculiarità all'interno del processo di globalizzazione
Giampaolo Nuvolati, Qualità della vita e reti di città in Europa: problemi e scenari di ricerca
Enrico Ercole, "Il giardino dei sentieri che si incrociano": identità locale, capitale sociale, governance e reti come fattori innovativi di sviluppo locale
English summaries