Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Dal controllo del territorio alla certezza della pena

A cura di: Francesco Carrer

Dal controllo del territorio alla certezza della pena

Il volume, frutto di un seminario organizzato dall’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia della Polizia di Stato, analizza, attraverso la voce di alcuni esperti in materia, la gestione della sicurezza e della qualità della vita, anche alla luce delle più recenti scelte politiche effettuate nel nostro Paese.

Edizione a stampa

18,50

Pagine: 192

ISBN: 9788856832532

Edizione: 1a edizione 2010

Codice editore: 1424.1

Disponibilità: Buona

Pagine: 192

ISBN: 9788856828917

Edizione:1a edizione 2010

Codice editore: 1424.1

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il concetto di sicurezza viene declinato diffusamente come "l'ordinata e civile convivenza nelle città e nel territorio regionale", risultato di un sistema integrato di sicurezza urbana e territoriale nel quale le politiche locali per la sicurezza, di competenza degli enti locali, interagiscono con le politiche di contrasto alla criminalità e di sicurezza pubblica, di competenza esclusiva dello Stato.
Come ormai ampiamente dimostrato dalla gran parte degli esperti, le migliori politiche di intervento prevedono un attento equilibrio fra attività preventive, basate sulla collaborazione delle forze di polizia con i cittadini, il rafforzamento di un sistema scolastico che migliori la cultura generale e in particolare l'educazione alla legalità, il miglioramento della qualità della vita e una rigorosa applicazione della legge, a partire da un'effettiva certezza della sanzione penale e da un adeguato rispetto per le vittime dei reati. Più che sbandierate politiche di tolleranza zero, che spesso nascondono il nulla dietro un'ipocrita "faccia feroce", è necessario che tutti gli interessati - Stato, Regioni, Comuni - si sentano coinvolti cosicché ciascuno concorra per quanto di sua competenza. Per attuare corrette politiche di sicurezza sono quindi necessari un coordinamento e una collaborazione fra i diversi Enti e all'interno di ciascuno di essi, in modo che le diverse professionalità non si sovrappongano, ma, al contrario, vengano arricchite dall'impegno altrui.
Pur analizzando svariati aspetti, i contributi qui raccolti, frutto di un seminario organizzato dall'Associazione Nazionale Funzionari di Polizia della Polizia di Stato, concordano sull'importanza di decisioni prese sul campo e condivise dall'insieme degli attori interessati, compresi gli abitanti delle diverse realtà. Gli esperti chiamati in causa analizzano la gestione della sicurezza e della qualità della vita, anche alla luce delle più recenti scelte politiche effettuate nel nostro Paese.

Francesco Carrer, criminologo, è esperto del Consiglio d'Europa e consulente del Censis. Collabora con numerose Forze di polizia italiane e straniere e con diverse Istituzioni nel campo della sicurezza. Per i nostri tipi ha pubblicato, fra l'altro, Le politiche della sicurezza. Dalla "polizia comunitaria" alla "tolleranza zero" (2009), La polizia nel terzo millennio. Potenzialità, limiti e modalità d'impiego (2006) e I funzionari della Polizia di Stato. Analisi su una professione alla ricerca di identità (2006).



Enzo Marco Letizia, Introduzione. Le politiche della sicurezza
Luciano Vandelli, La sicurezza urbana: profili di coordinamento e di integrazione tra Stato e autonomie
Gian Domenico Comporti, Verso un modello di sicurezza urbana di tipo situazionale
Marco Andrea Seniga, Il ruolo della Regione per la sicurezza urbana dopo la riforma del Titolo V della Costituzione
Elena Fiore, I controlli sulle attività economiche commerciali e il loro riflesso sulla sicurezza urbana
Filippo Bellagamba, Reato di immigrazione clandestina ed aggravante della clandestinità: modelli di un diritto penale della sicurezza o manifesti di una "deriva sicuritaria"?
Mario Patrono, Migrazione, una sfida per la democrazia
Vittorio Borraccetti, A proposito della certezza della pena. I limiti della legislazione premiale: verso la riforma della legge Gozzini?
Giuseppe Tiani, Le nuove regole sulle intercettazioni e il dualismo tra Pubblico ministero e Polizia giudiziaria
Mauro Mancini Proietti, Riparto di competenze e nuovo concetto di sicurezza urbana, dal coordinamento tecnico al controllo del territorio
Francesco Tagliente, La funzione del coordinamento tecnico delle forze di polizia
Francesco Carrer, Controllo del territorio, certezza della pena e coordinamento delle risorse
Gi autori.

Contributi: Filippo Bellagamba, Vittorio Borraccetti, Gian Domenico Comporti, Elena Fiore, Enzo Marco Letizia, Mauro Mancini Proietti, Mario Patrono, Marco Andrea Seniga, Francesco Tagliente, Giuseppe Tiani, Luciano Vandelli

Collana: Sicurezza civile

Argomenti: Criminologia - Sociologia giuridica e della devianza

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche