Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Nuove società urbane.

A cura di: Valerio Corradi, Enrico Maria Tacchi

Nuove società urbane.

Trasformazioni della città tra Europa e Asia

Attraverso l’analisi di aspetti generali e particolari delle trasformazioni dei contesti urbani europei e asiatici, il volume rileva opportunità e criticità degli interventi di pianificazione e riqualificazione urbana e avanza proposte per il ripensamento dello sviluppo urbano nelle nuove prospettive della progettazione urbana, dell’economia della conoscenza, dell’economia civile e dell’innovazione organizzativa.

Edizione a stampa

26,00

Pagine: 208

ISBN: 9788820454487

Edizione: 1a edizione 2013

Codice editore: 1520.743

Disponibilità: Buona

Pagine: 208

ISBN: 9788820462277

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 1520.743

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Metà dell'attuale popolazione mondiale vive in contesti metropolitani e la quota sembra destinata ad aumentare nell'arco dei prossimi decenni. Nel mondo è dunque in atto una generalizzata corsa verso le aree urbane che interessa, con forme e modalità diverse, sia conurbazioni mature come quelle europee e nordamericane, sia conurbazioni emergenti come quelle dei paesi in via di sviluppo.
A fronte di questo quadro: quali sono le trasformazioni di carattere urbanistico e sociale che stanno interessando le città d'occidente e d'oriente? Come viene risolto al loro interno il dilemma conservazione-innovazione? Quali sono i tratti peculiari delle nuove popolazioni urbane? E, infine, quali sono gli strumenti concettuali e metodologici per studiare le città contemporanee e intervenire su di esse?
Il volume affronta tali questioni adottando una prospettiva interdisciplinare basata sulla collaborazione tra le scienze urbanistiche e architettoniche e le scienze sociali applicate ponendo in evidenza la stretta interdipendenza tra variabili socio-culturali, elementi fisici e forme organizzative dello spazio urbano. Attraverso l'analisi di aspetti generali e particolari delle trasformazioni dei contesti urbani europei e asiatici, si rilevano opportunità e criticità degli interventi di pianificazione e riqualificazione urbana e si avanzano proposte per il ripensamento dello sviluppo urbano nelle nuove prospettive della progettazione urbana, dell'economia della conoscenza, dell'economia civile e dell'innovazione organizzativa.
Il testo si rivolge in particolare a sociologi, operatori sociali, architetti, geografi e pianificatori interessati alla comprensione del "fatto urbano" contemporaneo e alla ricerca di possibili azioni per il miglioramento della sua vivibilità.

Valerio Corradi è ph.d.. in Sociologia e Metodologia della ricerca sociale e insegna Sociologia all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Collabora con il Laboratorio di Ricerca e Intervento Sociale (LaRIS) svolgendo attività di ricerca, formazione e consulenza in tema di qualità della vita, promozione dello sviluppo territoriale e sostenibilità urbana. Tra le sue pubblicazioni: Per uno sviluppo locale sostenibile (Eds., - Tacchi E., Milano, 2009); Le incerte vie della sostenibilità (Milano, 2011); Generazione facebook (Eds., -Triani P., Fidenza, 2013).
Enrico Maria Tacchi è direttore del Laboratorio di Ricerca e Intervento Sociale (LaRIS) all'Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia. Insegna Sociologia dell'ambiente e del territorio presso le Facoltà di Scienze della Formazione e di Scienze Politiche e Sociali. Nella medesima Università fa parte del Comitato di gestione dell'Alta Scuola per l'Ambiente (ASA). È autore di oltre 120 pubblicazioni tra cui: Sustainability: Development and Environmental Risk (Ed., London, 2005); La distanza sociale: Milano e i ghetti virtuali (Milano 2010) e Ambiente e società: le prospettive teoriche (Ed., Roma, 2011).



Valerio Corradi, Lo studio delle nuove società urbane
Parte I. Trasformazioni urbane tra occidente e oriente
Alberico B. Belgiojoso, Nuove metodologie per la progettazione urbana. I rapporti fra le diverse culture
(Premessa; Lavorare sulla città; Aspetti della progettazione urbana; Esperienze progettuali)
Laura Anna Pezzetti, Knowledge Hubs: la questione urbana. Città europee e città cinesi
(La teoria e la pratica. Quale ruolo per il progetto nelle Knowledge Cities?; Città di oggetti, città di spazi; Tre declinazioni di Hub; La città cinese dopo l'urbanizzazione euforica)
Pier Giuseppe Torrani, Metropoli milanese in trasformazione
(Premessa; Milano e la "città infinita"; La città tra occidente e oriente; Conservazione e innovazione nella metropoli milanese; Milano e l'espansione delle reti fisiche; Il Governo metropolitano e l'innovazione istituzionale; Conclusioni)
Parte II. L'innovazione della città
Paolo Monari, Innovazioni possibili per città nuove ed esistenti
(Premessa; Cenni di metodo; I sistemi della città e il loro fabbisogno d'innovazione; I requisiti della città; Le innovazioni che possono cambiare la città; L'innovazione degli Economics: l'economia della "socializzazione"; Cenni sul governo della città; Problemi aperti)
Valerio Corradi, Rigenerare la città abbandonata. Riqualificazione urbana e promozione dell'economia civile
(Premessa; Le forme dell'abbandono del patrimonio edilizio. Il caso lombardo; Le cause dell'abbandono; Pensare la rigenerazione urbana; Esperienze e strumenti per la rigenerazione urbana; Rigenerazione urbana e promozione dell'economia civile; Conclusioni)
Pierluigi Roccatagliata, Il verde e la città, una questione di qualità e di quantità
(Premessa; Significato del rapporto fra spazio aperto-naturalitàspazio costruito; Dal giardino per pochi allo spazio per tutti; Se la città diventa quest'altra cosa?; Risorse, politiche e strumenti dell'intervento pubblico per il sostegno agli equilibri territoriali)
Ilaria Beretta, Green e Smart. Il modello di sviluppo ambientale della città di Brescia
(Premessa; Proposta di interpretazione sociologica; Qualità dell'aria e cambiamenti climatici; Mobilità e trasporti; Uso di suolo e trasformazioni urbanistiche; Aree verdi; Rifiuti e acqua; Iniziative di informazione e partecipazione pubblica; Brescia EXPO 2015 e le Smart Cities; Conclusioni)
Mario Dompé, Sul governo dei centri urbani. La parte del Comune
(Premessa; L'idea di un governo della città; Funzioni e decisioni in capo all'ente locale; Problemi di governo della città dopo la "Grande Trasformazione"; Limiti e possibilità dell'azione pubblica sulla città)
Gianni Verga, Prospettive dei Piani di Governo del Territorio
(Gli strumenti per il governo del territorio; La Legge Regionale 12/2005)
Parte III. Interpretare la città
Valerio Corradi, Teoria sociale e trasformazioni metropolitane
(Premessa; Fondamenti teorici della sociologia della città; La tradizione europea: i padri della sociologia; La tradizione americana: la scuola di Chicago; Elementi emergenti dalla recente sociologia della città; La trasformazione della forma fisica della città; La città come luogo d'intersezione tra globale e locale; La città come laboratorio delle trasformazioni politiche; Conclusioni)
Vera Lomazzi, Inquietudini urbane. Metropoli e cinema allo specchio
(Premessa; La negoziazione dei significati tra cinema e città; Il mutamento sociale e urbano nel cinema distopico; I due volti dell'inquietudine metropolitana: suburbs e gated communities; Conclusioni)
Andrea Villani, Su un'idea di verità nell'arte, nell'architettura, nella città
(Premessa; La moltiplicazione dei linguaggi e la questione degli eterni veri; Sull'architettura; Sull'arte; Sul significato dell'opera d'arte oggi; Sulla città; Conclusioni)
Gli autori.

Contributi: Alberico Barbiano di Belgiojoso, Ilaria Beretta, Mario Dompé, Paolo Monari, Laura Anna Pezzetti, Pierluigi Roccatagliata, Pier Giuseppe Torrani, Gianni Verga, Andrea Villani

Collana: Sociologia

Argomenti: Sociologia dell'ambiente, del territorio e del turismo

Livello: Studi, ricerche - Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche