La Regione del Veneto a quarant'anni dalla sua istituzione.

Storia, politica, diritto

Autori e curatori
Contributi
Marco Almagisti, Aldo Bottin, Marino Cortese, Fabio Corvaja, Candido De Martin, Alisa Del Re, Giorgio Dominese, Selena Grimaldi, Francesca Limena, Lucio Malfi, Maurizio Malo, Patrizia Messina, Enzo Pace, Antonella Perini, Stefano Piazza, Vincenzo Rebba, Maria Stella Righettini, Giovanni Silvano, Carlo Alberto Tesserin, Diego Vecchiato, Filippo Viglione
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 432,      1a edizione  2013   (Codice editore 1792.212)

La Regione del Veneto a quarant'anni dalla sua istituzione. Storia, politica, diritto
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 47,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820479169
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 36,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891703323
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

A quarant’anni dall’inizio della sua attività istituzionale, nel 1970, il volume offre l’opportunità scientifica di cogliere le continuità e i mutamenti, le aspettative e i condizionamenti che hanno caratterizzato la storia della Regione del Veneto nel rapporto con il suo territorio.

Presentazione del volume

Il volume, grazie all'apporto di studiosi e specialisti di diversa formazione culturale, si propone di contribuire ad una migliore conoscenza della Regione del Veneto, dall'esordio nel 1970 sino ai nostri giorni.
Quarant'anni di vita e attività istituzionale, periodo considerevole nel variare delle stagioni politiche e delle dinamiche partitiche, finiscono per rappresentare, tra speranze progettuali e disillusioni, un importante cammino nella costruzione di un nuovo assetto dello Stato e un passo avanti nel rinnovamento della vita pubblica regionale. Ripercorrere nei suoi aspetti più rilevanti la costruzione dell'ordinamento regionale, dotato di autonomia legislativa e amministrativa, di "valori" politici e sociali, significa entrare nelle vicende complesse della Regione e del nostro Paese.
Gli ambiti tematici presi in esame riguardano il contesto giuridico-istituzionale, la normativa elettorale, le relazioni internazionali, il servizio sanitario, la legislazione urbanistica e sul lavoro, la programmazione del commercio, il reclutamento del ceto dirigente, fino ad arrivare alle più recenti questioni correlate al nuovo Statuto regionale. Con questa sequenza di contributi e approfondimenti viene offerta l'opportunità scientifica di cogliere le continuità e i mutamenti, le aspettative e i condizionamenti che hanno caratterizzato la storia di un'istituzione nel rapporto con il suo territorio.

Filiberto Agostini è docente di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell'Università di Padova. Si è occupato dell'area veneta e dell'Alto Adriatico tra Sette e Ottocento, con particolare riferimento alle strutture ecclesiastiche e municipali dell'età rivoluzionaria e napoleonica. Ha scritto, fra l'altro: La riforma statale della Chiesa nella Repubblica e nel Regno d'Italia, 1802-1814, Vicenza 1990, e Istituzioni ecclesiastiche e potere politico in area veneta (1754-1866), Venezia 2002. Altri suoi saggi hanno riguardato la storia politico-amministrativa e sociale del secondo Novecento. Per FrancoAngeli ha curato i seguenti volumi: Le Amministrazioni comunali in Italia. Problematiche nazionali e caso veneto in età contemporanea, Milano 2009; Le Amministrazioni provinciali in Italia. Prospettive generali e vicende venete in età contemporanea, Milano 2011. Sua la monografia Il governo locale nel Veneto all'indomani della Liberazione. Strutture, uomini e programmi, Milano 2012. Inoltre ha curato il volume Gabriele De Rosa tra Vicenza, Veneto ed Europa orientale. Ricordando alcuni itinerari di ricerca, Padova 2012.

Indice



Aldo Bottin, Indirizzo di saluto
Filiberto Agostini,
Introduzione
Enzo Pace,
La memoria storica, l'identità e le trasformazione sociali del Veneto
Marco Almagisti, Il Veneto di Giorgio Lago. Una proposta di lettura
Giovanni Silvano,
Appunti sulla storia del regionalismo italiano: una lezione attuale
Gian Candido De Martin, L'evoluzione del regionalismo dalla Costituente ad oggi
Lucio Malfi,
Dal Comitato regionale per la programmazione economica alla programmazione come metodo d'intervento in concorso con lo Stato
Marino Cortese,
1970-2010: quarant'anni di storia della Regione del Veneto
Maurizio Malo,
Profi lo dell'autonomia statutaria regionale
Filiberto Agostini,
Mariano Rumor e le Regioni in Italia (1968-1970)
Filiberto Agostini,
Agli esordi della Regione del Veneto. Il primo discorso programmatico del presidente Angelo Tomelleri, 1 agosto 1970
Maria Stella Righettini,
L'esecutivo regionale tra politica e amministrazione: evoluzione organizzativa e management in Veneto
Selena Grimaldi,
La Regione alla prova delle urne (1970-2010)
Alisa Del Re,
Regione Veneto: donne elette e politiche di genere
Patrizia Messina,
L'europeizzazione delle Regioni. Il caso del Veneto
Diego Vecchiato,
Veneto globale. Cooperazione allo sviluppo e relazioni internazionali
Giorgio Dominese, Alpe Adria: realtà e implicazioni internazionali della Comunità regionale degli europei tra Danubio e Adriatico
Stefano Piazza,
La montagna veneta come area differenziata, da Statuto a Statuto. Intorno all'evoluzione legislativa regionale e statutaria per il territorio montano
Vincenzo Rebba,
Il Servizio socio-sanitario regionale del Veneto: evoluzione e sostenibilità
Antonella Perini, L'organizzazione pubblica del turismo nell'ordinamento della Regione Veneto. Profi li evolutivi
Filippo Viglione,
La Regione Veneto e la sua legislazione in ambito privatistico
Fabio Corvaja,
La legislazione sul commercio: dalla programmazione alla liberalizzazione
Francesca Limena, Profi li lavoristici nella legislazione veneta
Carlo Alberto Tesserin,
Per una prospettiva di collaborazione
Appendice
Indice dei nomi.