Allontanamento coatto del minore dalla famiglia

Modelli culturali e funzionali di esecuzione

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  1999   (Codice editore 1268.1)

Allontanamento coatto del minore dalla famiglia. Modelli  culturali e funzionali di esecuzione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846411631

Presentazione del volume

Cosa veramente succede nel corso della realizzazione operativa dell'allontanamento coatto del minore dalla famiglia, chi sono i protagonisti, come operano, quali precauzioni adottano, come reagisce il bambino, che tipo di accoglienza è predisposta dalle Comunità ove è inserito? Soprattutto quali sono le metodologie utilizzate, quali i modelli culturali e professionali che le hanno ispirate? Questo saggio fornisce una risposta a questi ed altri interrogativi.

Le riflessioni che vi sono contenute nascono a partire dalle testimonianze degli operatori della Polizia Giudiziaria della Questura, degli operatori che da tempo lavorano presso l'Ufficio Allontanamenti coatti del Comune di Milano e degli operatori della Polizia Giudiziaria che lavorano per la Procura per i minorenni.

Le assistenti sociali, gli psicologi e gli psichiatri dei servizi territoriali, gli educatori delle Comunità di accoglienza, i giudici del Tribunale per i minorenni, gli agenti della Polizia Giudiziaria coinvolti nelle drammatiche vicende connesse all'allontanamento di un minore dalla famiglia naturale troveranno in questo saggio una risposta ai quesiti che sono costretti a porsi quotidianamente.

Anna Verticale, laureata in Filosofia con indirizzo psicologico all'Università degli Studi di Milano, collabora alle attività di ricerca dell'Istituto di Analisi dei Codici Affettivi "Minotauro".

Indice


- Gustavo Pietropolli Charmet, Presentazione
Parte I. La cultura affettiva nel compito dell'allontanamento
- La risposta dell'Ufficio di Polizia Giudiziaria
(L'ottava sezione della squadra mobile presso la Questura di Milano; Attuazione e rappresentazioni del provvedimento; Definizione dell'intervento sul minore; Il minore nella percezione degli operatori; La famiglia del minore nella percezione degli operatori)
- La risposta del servizio sociale materno
(L'ufficio allontanamenti coatti del Comune di Milano; Attuazione e rappresentazioni del provvedimento; Definizione dell'intervento sul minore; Il minore nella percezione degli operatori; La famiglia nella percezione degli operatori)
- La risposta della Polizia Giudiziaria presso la Procura per i minorenni
(L'ufficio di Polizia Giudiziaria presso la Procura per i minorenni; Attuazione e rappresentazioni del provvedimento; Definizione dell'intervento sul minore; Il minore nella percezione degli operatori; La famiglia nella percezione degli operatori)
Parte II. La cultura affettiva nel compito dell'accoglimento
- La risposta del C.A.F.
(Il C.AF.; Rappresentazioni del provvedimento e dell'intervento sulla forza pubblica; Attuazione dell'accoglimento; Il minore nella percezione degli operatori; La famiglia nella percezione degli operatori)
- La risposta della Comunità Villa Luce (minori 13-18 anni)
(La Comunità Villa Luce; Rappresentazioni del provvedimento e dell'intervento della forza pubblica; Attuazione dell'accoglimento; Il minore nella percezione degli operatori; La famiglia nella percezione degli operatori)
Bibliografia