Sociologia del lavoro

Direzione: Michele La Rosa

Consiglio scientifico: Bruno Frère, Duncan Gallie, Giorgio Gosetti, Dominique Meda, Enrica Morlicchio

La collana, che si affianca all’omonima rivista monografica, intende rappresentare uno strumento di diffusione e sistematizzazione organica della produzione, sia teorico-interpretativa, sia empirica, di natura peculiarmente sociologica ed inerente la vasta e complessa problematica lavorista delle società postindustriali.
Dall’innovazione tecnologica alle nuove modalità di organizzazione del lavoro, dalle trasformazioni del mercato del lavoro alle diverse forme di lavoro non standard, dalle dinamiche occupazionali alle culture del lavoro, dalla questione giovanile al lavoro informale fino ai temi della qualità: questi gli “scenari” di riferimento entro cui la collana si sviluppa, tentando altresì un approccio capace di rappresentare un utile terreno di confronto per studiosi, operatori ed esperti impegnati nelle differenti istituzioni.
La collana garantisce rigore scientifico e metodologico indipendentemente da contenuti specifici espressi dagli autori, in coerenza con la legittimità della pluralità di possibili approcci sia di merito sia disciplinari.
Tutti i testi sono preventivamente sottoposti ad almeno due referee anonimi.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 243 titoli

Luisa De Vita

Il diversity management in Europa e in Italia.

L'esperienza delle Carte della diversità

Il volume si propone di discutere criticamente l’esperienza delle Carte della diversità, per avviare una riflessione più precisa sulle possibilità di introdurre il diversity management in Europa e in Italia e indagarne gli spazi di applicabilità nel complesso delle politiche di uguaglianza e pari opportunità.

cod. 1529.2.113

Vando Borghi, Mario Zamponi

Terra e lavoro nel capitalismo contemporaneo

Mettendo al centro delle analisi e dei contributi il tema del rapporto tra la terra e il lavoro, il volume tocca molteplici tematiche: dalle trasformazioni del lavoro contadino nel capitalismo contemporaneo al dibattito sul fenomeno del land grabbing, dal rapporto tra terra e lavoro nel quadro delle politiche dello sviluppo ai fenomeni migratori…

cod. 1529.128

Anna Cortese

Carriere mobili.

Percorsi lavorativi di giovani istruiti nel Mezzogiorno

I risultati di un’indagine sulla mobilità del lavoro e sulle carriere di giovani adulti in un contesto urbano del Mezzogiorno caratterizzato da gravi squilibri occupazionali e da un modello prevalente di “mobilità regressiva”, che comprime le opportunità di promozione attraverso il lavoro e amplifica i rischi delle transizioni.

cod. 1529.2.117

Giorgio Gosetti

Lavoro frammentato, rischio diffuso.

Lavoratori e prevenzione al tempo della flessibilità

Coinvolgendo gli operatori di un servizio che si occupa di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro, la ricerca riflette su significato, ruolo e prospettive del fare prevenzione alla luce degli attuali cambiamenti nel mondo del lavoro.

cod. 1529.2.116

Maurizio Avola, Rita Palidda

Il nodo del lavoro.

Trasformazioni, conflitti e politiche in tempo di crisi

I contributi presentati al convegno dell’Associazione Italiana di Sociologia, sezione di Economia, Lavoro e Organizzazione, affrontano una pluralità di tematiche attinenti alle trasformazioni del lavoro imputabili all’introduzione di nuovi modelli organizzativi, allo sviluppo di nuovi settori e professioni, ai cambiamenti normativi.

cod. 1529.126

Francesco Marcaletti, Laura Zanfrini

L'invecchiamento delle forze di lavoro.

Lo stato del dibattito in Europa

Il cambiamento demografico in atto è questione di primaria importanza nell’agenda dei policy maker dell’Unione europea, come testimonia il fatto che il 2012 sia stato dichiarato “Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni”. Il volume intende far luce sul dibattito sull’invecchiamento delle forze di lavoro, soffermandosi sugli sviluppi che fotografano lo stato dell’arte della riflessione.

cod. 1529.125

Michele La Rosa

La ricerca sociologica e i temi del lavoro.

Giovani ricercatori italiani a confronto

Il volume offre un completo insieme di approcci e analisi, sia teoriche sia empiriche, sui problemi odierni del lavoro. Le tematiche del lavoro, più che mai oggi in profonda trasformazione e mutamento, vengono analizzate e interpretate da giovani ricercatori italiani, universitari e non, di scienze sociali e in specifico di orientamento socio-lavorista.

cod. 1529.2.115

Il volume, con l’intento di proporre una serie di approfondimenti sui principali ambiti di cambiamento del lavoro, considera alcuni fra i più significativi ambiti problematici e alcune sfide per il futuro, e si chiude con una riflessione sullo specifico contributo che la sociologia del lavoro può dare, così come ha fatto finora, all’analisi del mondo del lavoro.

cod. 1529.2.114

Vando Borghi, Lisa Dorigatti

Lavoro e partecipazione.

Sindacati e movimenti sociali nella globalizzazione dei processi produttivi

Il processo di globalizzazione ha riconfigurato profondamente il contesto in cui si esercita il potere del lavoro (i movimenti sociali e le organizzazioni ad esso legati), tanto nella sua dimensione strutturale che in quella associativa. Se questo nuovo scenario globale presenta diversi elementi di indebolimento di tale potere, mostra però le tracce di possibili innovazioni nelle strategie e nelle logiche di azione collettiva.

cod. 1529.123

Il volume presenta gli atti del convegno annuale dell’Associazione Italiana di Sociologia, sezione di Economia, Lavoro e Organizzazione (AIS-ELO) del 2010, che ha affrontato da più punti di vista la tematica dell’innovazione, includendo non solo l’innovazione economica a livello d’impresa, ma anche quella organizzativa, istituzionale e nelle politiche pubbliche.

cod. 1529.122