Books about Disciplinary Didactics

The search has found 296 titles

Musica e Poesia son due sorelle

Percorsi d'ascolto per la scuola

Questa raccolta di saggi si focalizza sulla trasposizione didattica del sapere musicale attraverso strategie d’ascolto mirate, con riferimento costante al contesto storico-culturale. I ventidue percorsi didattici qui offerti, tutti incentrati su brani musicali muniti di testo poetico, si devono a musicologi attivi nell’università e nelle scuole, e si rivolgono tanto ai docenti quanto ai semplici appassionati.

cod. 317.2.8

Medical professionalism e costruzione dell' identità professionale negli studenti di medicina

Riflessioni e proposte didattiche per la formazione in Italia

Il primo volume che riunisce e analizza le diverse componenti di un costrutto così complesso come quello del medical professionalism e della nascente identità professionale medica negli studenti. Una prospettiva innovativa, da anni presente nella letteratura internazionale, che trova in questo manuale il suo spazio, insieme a molte indicazioni di metodo didattico.

cod. 1109.13

La crescita di interesse nei confronti delle tematiche ambientali viaggia parallelamente con l’acquisizione di consapevolezza sull’argomento? Il panorama degli interventi di sviluppo sostenibile incontra il mondo della didattica? E la scuola è pronta ad accogliere la prospettiva ecologica all’interno di un curricolo multidisciplinare e tecnologicamente mediato? Questi sono alcuni degli interrogativi principali posti nel volume, che si propone di tracciare le coordinate per indirizzare la ricerca e l’applicazione di strategie efficaci per riscoprire l’armonia con la natura.

cod. 1749.4

Andrea Porcarelli

Religione a scuola tra ponti e muri

Insegnare religione in un orizzonte multiculturale

Il volume affronta il grande tema dell’insegnamento della religione nella scuola, con attenzione alle sue radici storiche, alla sua situazione concreta nella scuola italiana, all’interno dell’ampio dibattito che si è sviluppato sulle varie forme e possibilità di insegnamento scolastico delle religioni. Un testo pensato per pedagogisti e studiosi di scienze delle religioni, ma soprattutto per studenti universitari dell’area delle scienze umane e studenti e docenti delle facoltà teologiche, che sono specificamente interessati alla formazione degli insegnanti di religione e al loro continuo aggiornamento pedagogico-didattico.

cod. 1061.14

Veronica Russo

Il museo tra scuola e lavoro

Giovani, alleanze educative e nuove progettualità

Il volume approfondisce i percorsi scuola-lavoro nei musei, riconoscendoli come potenti dispositivi pedagogici per avvicinare i giovani al patrimonio culturale da differenti punti di vista: professionale, di orientamento, di cittadinanza attiva e di sviluppo personale. In un intreccio tra responsabilità politiche ed educative, la formazione congiunta diviene una pratica costruttiva per insegnanti e professionisti museali chiamati ad avvicinarsi agli interessi dei giovani per proporre loro delle opportunità di successo.

cod. 1158.2.4

Elio Damiano

Il sapere dell'insegnare.

Introduzione alla Didattica per Concetti con esercitazioni

Il libro si occupa del rapporto dell’insegnante col ‘sapere’, sia perché si tratta della sua dimensione più specifica, sia perché la nostra legislazione prevede oggi un corso di laurea della medesima durata per tutti gli insegnanti, dalla scuola dell’infanzia fino a tutta la secondaria compresa. Un evento atteso, ma anche un deprecato ‘appiattimento’, che sta incontrando molti ostacoli. In questo libro si argomenta la tesi per la quale nell’insegnamento i ‘saperi’ sono essenziali, ma l’insegnare consiste in un lavoro specifico che li “trasforma” in saperi insegnabili e apprendibili: in «saperi scolastici». Ed è intorno a questo lavoro che si qualifica e distingue il “sapere dell’insegnare”. Il libro apre una collana di testi, ciascuno dei quali è dedicato a presentare lo stato dell’arte dei distinti saperi disciplinari.

cod. 1038.1

Il volume riflette sull’insegnamento della grammatica oggi, a quarant’anni dai tempi della decisa reazione al suo ruolo predominante. Accanto a una visione della grammatica come stimolo per i bambini a una riflessione sui vari fenomeni della lingua, resiste difatti un modo di fare grammatica in cui il criterio fondamentale rimane quello di far riconoscere gli elementi della lingua da catalogare nelle categorie prestabilite.

cod. 612.13

Salvo Pitruzzella

Educazione all'arte / arte dell'educazione

Il paradigma CREARE: un contributo al rinnovamento pedagogico

Un’indagine sui principi dell’Educazione alle Arti, che ne sottolinea l’importanza nella formazione equilibrata di individui, gruppi e comunità, in una prospettiva interdisciplinare che include pedagogia, psicologia, antropologia, neuroscienze e filosofia delle arti. Il risultato è un modello innovativo, sintetizzato nel paradigma CREARE (che indica l’approccio Creativo-Riflessivo-Enattivo alle Arti nella Relazione Educativa), che suggerisce valori, strategie e metodi che possono essere adottati per sviluppare in modo equilibrato ed efficace le straordinarie potenzialità educative di tale approccio.

cod. 292.2.154

Attraverso le età della storia.

Le lezioni dei Maestri

Il desiderio di onorare un maestro della scuola storica padovana, Angelo Ventura, scomparso nel 2016, ha offerto l’occasione di rivolgere lo sguardo a un più largo orizzonte di studiosi, nati tra fine Ottocento e gli anni Quaranta del Novecento, per individuare i grandi problemi che essi si posero, nell’intento di cogliere la feconda lezione che quelle esperienze intellettuali possono offrire ancora oggi.

cod. 541.43

La divisione del lavoro cognitivo che sta alla base della specializzazione delle conoscenze rappresenta una sfida complessa per coloro cui spetta il compito di selezionare cosa valga la pena insegnare e far apprendere. Per vincere questa sfida occorre innanzitutto imparare a conoscere la conoscenza. Il volume mette in luce come l’interazione tra epistemologia e didattica sia fertile per affrontare problemi che riguardano la costruzione, la validazione e la giustificazione del sapere nonché la sua funzione formativa come strumento per educare alla libertà responsabile e alla sostenibilità.

cod. 317.2.7