Peer mentoring universitario

Anna Bussu, Rina Manuela Contini

Peer mentoring universitario

Generare legami sociali e competenze trasversali

Il volume, attraverso un approccio sociale e psico-educativo, analizza esperienze e buone pratiche di peer mentoring, riflettendo sull’efficacia dei modelli educativi nel generare legami tra gli attori coinvolti e nel creare una comunità accademica inclusiva. Il testo offre un contributo a docenti, formatori, educatori e professionisti, che intendano affrontare le sfide poste dalla necessità di innovazione delle pratiche pedagogico-educative e delle metodologie didattiche adottate nel contesto universitario.

Pagine: 126

ISBN: 9788835132677

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1571.22

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Gli attuali cambiamenti sociali e culturali, la crisi pandemica Covid-19, i processi di globalizzazione, la diffusione delle nuove tecnologie dell'informazione, le migrazioni internazionali, la sempre più stretta interdipendenza economica, politica e culturale, fra le varie regioni del pianeta e gli intrecci identitari molteplici e diversificati influenzano il panorama educativo in termini di sfide e di opportunità, ponendo domande specifiche alle istituzioni educative e incentivando nuove riflessioni sulle politiche e pratiche formative nel contesto universitario. "Crescere nella conoscenza" implica non solo l'apprendimento di contenuti, ma anche, e soprattutto, il personale sviluppo di competenze trasversali (life skills) necessarie per relazionarsi attivamente all'interno del contesto sociale e lavorativo.
Il volume, attraverso un approccio sociale e psico-educativo, analizza esperienze e buone pratiche di peer mentoring, riflettendo sull'efficacia degli modelli educativi nel generare legami tra gli attori coinvolti e nel creare una comunità accademica inclusiva. Offre un contributo a docenti, formatori, educatori e professionisti, che intendano affrontare le sfide poste dalla necessità di innovazione delle pratiche pedagogico-educative e delle metodologie didattiche adottate nel contesto universitario.

Anna Bussu
è professore associato e presidente del corso di Laurea in "Psychosocial Analysis of Offending Behaviour" all'Edge Hill University (UK). Nel ruolo di assegnista di ricerca (2009-2012) e ricercatrice (2012-2015), presso l'Università di Sassari, ha collaborato a diversi progetti di ricerca internazionali, implementando il peer mentoring StudyCircle. Nel 2015 ha vinto il "Prometeo project", finanziato dal governo ecuadoriano per la sua ricerca sulle life skills e le pratiche riparative presso l'Università di Guayaquil, dove è stato adottato il suo peer mentoring, che continua ad essere implementato in UK. Ha pubblicato più di quaranta contributi accademici in psicologia sociale e giuridica.

Rina Manuela Contini
, dottore di ricerca in Scienze Sociali e cultore della materia in Teorie del Welfare presso l'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara, ha pubblicato oltre quaranta contributi sulla sociologia dei processi culturali, educativi e comunicativi. Tra i suoi ultimi volumi: (con C. Pica-Smith, C. Veloria), Social Justice Education in European Multi-ethnic Schools (Routledge, 2019), insignito del riconoscimento "2019 Critics' Choice Book Award" conferito dall'American Educational Studies Association; (a cura di, con C. Pica-Smith, C. Veloria), Intercultural Education: Critical Perspectives, Pedagogical Challenges and Promising Practices (Nova Science Publishers, 2020).

Elena Besozzi, Presentazione
Ringraziamenti
Rina Manuela Contini, Introduzione
Rina Manuela Contini, La società della conoscenza e le nuove sfide della formazione universitaria
(Introduzione; Complessità sociale e formazione; Disuguaglianze, diversità e modelli educativi; Esperienza didattica/formativa e tecnologie digitali durante e dopo il Covid-19)
Rina Manuela Contini, Anna Bussu, Peer mentoring e modelli per l'apprendimento attivo
(Introduzione; Peer mentoring; Peer mentoring e approccio socio-costruttivista; Peer education; Cooperative learning; Peer tutoring; Team coaching)
Anna Bussu, Dalla teoria alla pratica: l'esperienza di "StudyCircle Peer mentoring project" in Italia, Ecuador e Inghilterra
(StudyCircle Model: framework teorico; StudyCircle: un progetto di peer mentoring nel contesto universitario; Pratiche riparative e peer mentoring; Il ruolo del docente-coach; La formazione dei peer mentors; Come si è sviluppato il progetto in Ecuador e in Inghilterra; Conclusioni e implicazioni del progetto)
Anna Bussu, Buone pratiche per la pianificazione e implementazione di un progetto di peer mentoring in contesti universitari
(Introduzione; Progettare il peer mentoring nel contesto universitario; Esigenze formative dei peer mentors; La Progettazione del training formativo e implementazione del peer mentoring; Il ruolo del formatore; Metodologie didattiche attive, formazione on line and ICT; Valutazione dell'impatto e follow up; Disseminazione)
Rina Manuela Contini, Conclusioni
Bibliografia di riferimento
Anna Bussu, Rina Manuela Contini, Appendice. StudyCircle: an educational peer-mentoring program to develop student's life skills
(Introduction; Framework; Research aims; Participants; Peer mentoring training; Methodology; Data collection; Data analysis; Main results and discussion; Conclusions; References).

Collana: Spe - Sociologia per la Persona

Argomenti: Sociologia dell'educazione

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche