La psicoterapia con le immagini

Francesco Montecchi

La psicoterapia con le immagini

Il Gioco della Sabbia

Un testo rivolto ai professionisti che lavorano nella terapia del disagio emotivo, ma fruibile anche da tutti coloro che lavorano in ambito educativo e scolastico ed essenziale per chiunque voglia conoscere e approfondire la terapia con il Gioco della Sabbia. Ideato dalla zurighese Dora Maria Kalff, allieva di Jung, il Gioco della Sabbia è un’originale applicazione del pensiero e della pratica junghiana.

Edizione a stampa

29,00

Pagine: 224

ISBN: 9788835110477

Edizione: 1a edizione 2021

Codice editore: 1250.323

Disponibilità: Buona

Pagine: 224

ISBN: 9788835122623

Edizione:1a edizione 2021

Codice editore: 1250.323

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 224

ISBN: 9788835122630

Edizione:1a edizione 2021

Codice editore: 1250.323

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il Gioco della Sabbia è stato ideato dalla zurighese Dora Maria Kalff, allieva di C.G. Jung, ed è un'originale applicazione del pensiero e della pratica junghiana.
Una prima edizione di questo libro uscì nel 1993 (Giocando con la sabbia) come prodotto della lunga esperienza dell'autore con Dora Kalff. Viene riproposta ora una nuova edizione, rinnovata ed aggiornata negli argomenti, lasciando tuttavia invariati i contenuti che la Kalff dettava e i casi clinici condivisi con lei.
Anche se nel testo si parla del lavoro con bambini e adolescenti, i presupposti di base sono riproponibili anche nella terapia analitica degli adulti: con il Gioco della Sabbia è possibile rivisitare epoche arcaiche della propria vita, difficilmente contattabili con l'analisi verbale.
• Vengono spiegate la teoria e la tecnica di riferimento.
• Definito il contesto psicoanalitico in cui il Gioco della Sabbia si inserisce.
• Indicati gli strumenti per lavorare.
• Spiegato il valore simbolico dello spazio della sabbiera e delle immagini utilizzate.
• Si definiscono alcuni aspetti tecnici come l'analisi della domanda, le resistenze, il transfert, il controtransfert, l'interpretazione.
• Attraverso le ricerche sulla neurobiologia prenatale, la genetica, l'epigenetica e gli studi sulla relazione precoce madre-bambino, vengono spiegati alcuni fenomeni che si attivano lavorando con il Gioco della Sabbia.
Nell'ultima parte vengono presentate alcune situazioni psicopatologiche trattate con il Gioco della Sabbia elaborate e discusse con la Kalff, ed un capitolo recentemente recuperato in cui viene presentato un caso da lei trattato.
Un testo rivolto ai professionisti che lavorano nella terapia del disagio emotivo, ma fruibile anche da tutti coloro che lavorano in ambito educativo e scolastico ed essenziale per chiunque voglia conoscere e approfondire la terapia con il Gioco della Sabbia.

Francesco Montecchi
, neuropsichiatra, già primario di Neuropsichiatria infantile dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma e docente presso l'Università La Sapienza di Roma. Presidente e fondatore della Onlus "La Cura del Girasole". Analista junghiano, membro didatta delle scuole AIPA, AISPT, ITRI. Autore e curatore di diversi volumi, tra i quali, nelle nostre edizioni: Il gioco della sabbia nella pratica analitica (1997); Abuso sui bambini: l'intervento a scuola (2016); Dal bambino minaccioso al bambino minacciato (2016, 2a ed.); I disturbi alimentari nell'infanzia e nell'adolescenza (2016); I figli nelle separazioni conflittuali e nella (cosiddetta) PAS (2016); Psicopatologia dell'infanzia e dell'adolescenza. Percorsi terapeutici (2019).

Le immagini in psicoterapia
Le radici
(Perché questo libro; Per non dimenticare; Chi era Dora Maria Kalff; "... e se guardasse anche dall'altra parte?": l'incontro con Dora Kalff; "Il gioco": tecnica, teoria, metafora; Che cosa è il Gioco della Sabbia)
Il Gioco della Sabbia e le teorie di riferimento
(Assunti teorici del Gioco della Sabbia; La teoria della "non teoria"; Jung e il processo di individuazione; Il Gioco della Sabbia nel processo di individuazione; La Funzione Trascendente; La Funzione Trascendente nel Gioco della Sabbia; La teoria dello "spazio libero e protetto"; Il "processo di guarigione" di Dora Kalff)
Gli strumenti per lavorare
(La sabbiera; La sabbiera e l'utilizzazione dello spazio; La sabbia; Gli oggetti; Temi e contenuti rappresentati)
Il Gioco della Sabbia: dove l'analisi verbale non arriva
(Esperienze emotive, affettive e neurosviluppo; L'osservazione clinica; La sapienza del corpo)
Il Gioco della Sabbia come metodo di psicoterapia
(Il contesto psico-analitico: dove si inserisce il Gioco della Sabbia; Psicoterapia analitica e Gioco della Sabbia; Fasi iniziali del trattamento: l'analisi della domanda; Il Gioco della Sabbia nell'analisi della domanda; Il setting; L'atteggiamento analitico; L'interpretazione; Il transfert; Il contro-transfert; Transfert e contro-transfert multipli nella terapia con i bambini; Le resistenze; Resistenze dei genitori. Ovvero: il bambino, i genitori e l'Ombra; Le eresie creative: Gioco della Sabbia e terapia genitorebambino)
Utilizzazione del Gioco della Sabbia in problemi psichiatrici in età evolutiva
(Patologie della fase "orale" (obesità, anoressia, depressione); Balbuzie e patologie a espressione motoria; Psicosi infantili e adolescenziali; Il Gioco della Sabbia negli abusi all'infanzia; Il Gioco della Sabbia nella terapia degli abusi all'infanzia; Trauma e nucleo intrasformabile; Il nucleo intrasformabile e la trasformazione; Il Gioco della Sabbia nella cosiddetta PAS (Sindrome di alienazione genitoriale) nelle separazioni ad alta conflittualità; Silvia: storia di un processo di trasformazione; Il valore dell'esperienza transpersonale nel processo di guarigione con il metodo della Sand Play Therapy di Dora Kalff)
Glossario
Bibliografia.

Collana: Psicoterapie

Argomenti: Teorie e tecniche del colloquio psicologico - Psicologia analitica

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche