Welfare donne e giovani in Italia e in Europa nei secoli XIX-XX

A cura di: Michela Minesso

Welfare donne e giovani in Italia e in Europa nei secoli XIX-XX

L’azione pubblica e privata in Europa nel campo delle politiche sociali tra la fine dell’Ottocento e i giorni nostri. Donne e minori costituiscono le categorie di riferimento, attraverso le quali cogliere le logiche che hanno sotteso l’azione delle classi dirigenti nell’edificazione di un moderno Stato sociale.

Edizione a stampa

38,00

Pagine: 316

ISBN: 9788891727329

Edizione: 1a edizione 2015

Codice editore: 541.28

Disponibilità: Nulla

Pagine: 316

ISBN: 9788891733481

Edizione:1a edizione 2015

Codice editore: 541.28

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 316

ISBN: 9788891733498

Edizione:1a edizione 2015

Codice editore: 541.28

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

La riforma del sistema di Welfare costituisce oggi uno dei principali temi al centro della riflessione culturale e del dibattito politico internazionale. Il Welfare rappresenta, infatti, uno degli snodi fondamentali della società contemporanea, strettamente connesso, com’è, all’evoluzione del concetto stesso di cittadinanza. Il volume affronta, dunque, un argomento di grande rilievo ed attualità, proponendo un’analisi condotta con gli strumenti propri della ricerca storiografica e rivolta a ricostruire l’azione pubblica e privata in Europa nel campo delle politiche sociali tra la fine dell’Ottocento e i giorni nostri. Donne e minori costituiscono le categorie di riferimento, attraverso le quali si esaminano le logiche che hanno sotteso l’azione delle classi dirigenti nell’edificazione di un moderno Stato sociale, in relazione tanto al ruolo delle varie culture politiche, quanto alla circolazione delle esperienze nazionali nel quadro comparativo europeo.

Scritti di: T. Bocchi, R. Borrello, R. Bufano, G. Demarchi, F. Di Sarcina, B. Fiorai, S. Maggi, M. Minesso, J.L. Pan-Montojo, M. Paniga, P. Passaniti, C. Rollet, W. Rudloff, G. Silei, F. Taricone, L. Tomassini.

Michela Minesso è docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano. Visiting Professor negli Stati Uniti, si occupa di Storia del fascismo e di Storia del Welfare e delle Istituzioni in una prospettiva comparata. Tra le pubblicazioni più recenti: Welfare e minori. L’Italia nel contesto europeo del Novecento (Milano 2011) e Giuseppe Belluzzo. Tecnico e politico nella Storia d’Italia 1876-1952 (Milano 2012).

Maria Luisa Betri, Premessa
Michela Minesso, Introduzione
Parte I. Politiche sociali, giovani e donne (1879-1945)
Luigi Tomassini, Welfare pubblico e privato. Donne e giovani in Europa fra Ottocento e Novecento
Michela Minesso, Madri e figli nelle politiche pubbliche dell’Italia del Novecento
Stefano Maggi, Il mutuo soccorso in Europa e le origini della previdenza
Paolo Passaniti, La legislazione sul lavoro delle donne e dei minori. L’Italia e l’Europa
Catherine Rollet, Bien-être et protection sociale de la jeunesse en France (1870-1940)
Juan Luis Pan-Montojo, Le politiche di Welfare nella società rurale spagnola: dal liberalismo alla Seconda Repubblica
Giacomo Demarchi, Modelli femminili e dibattito giuridico nella società spagnola fra le due guerre mondiali: uno stato della questione
Parte II. Donne, giovani e cittadinanza democratica (1945 a oggi)
Wilfred Rudloff, Youth Welfare in Germany in the XXth century: the dialectics of inclusion and exclusion
Roberto Borrello, Le donne e i minori nella Costituzione repubblicana
Fiorenza Taricone, Famiglia, donne e giovani nell’associazionismo italiano del secondo dopoguerra
Gianni Silei, Dal luogo di lavoro allo Stato e ritorno. Le dinamiche del Welfare aziendale e contrattuale
Bruno Fiorai, Acculturazione, formazione professionale e il sindacato
Massimiliano Paniga, Il Piano Beveridge e la sinistra italiana
Tiziana Bocchi, Il Welfare nel settore agroalimentare: un importante sostegno per circa tre milioni di persone
Rossella Bufano, Donne e bambini: modelli europei di Welfare State e pari opportunità in Esping-Andersen
Federica Di Sarcina, La Comunità/Unione europea e la questione femminile. Origini, sviluppi e sfide future
Indice dei nomi.

Contributi: Maria Luisa Betri, Tiziana Bocchi, Roberto Borrello, Rossella Bufano, Giacomo Demarchi, Federica Di Sarcina, Bruno Fiorai, Stefano Maggi, Massimilano Paniga, Juan Luis Pan-Montojo, Paolo Passaniti, Catherine Rollet, Wilfried Rudloff, Gianni Silei, Fiorenza Taricone, Luigi Tomassini

Collana: Fondazione di studi storici Filippo Turati

Argomenti: Storia economica - Storia sociale e demografica - Storia della cultura e del costume

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche