I gruppi ABA. L'esperienza della fondazione
Contributi
Lilia Baglioni, Letizia Baglioni, Italo Bosani, Giuliana Capannelli, Elena Capovilla, Costanza Costa, Luciana Crespi Scrosati, Tiziana De Caro, Fabiola De Clercq, Giovanna Ferrari, Giampaolo Lai, Girolamo Lo Verso, Franco Lolli, Marco Longo, Alessandra Manzoni, Gianfranco Marcucci, Stefania Marinelli, Raffaella Nocito, Pamela Pace, Massimo Recalcati, Riccardo Marco Scognamiglio, Anna Maria Speranza, Giuseppina Rita Ustica
Collana
Livello
Dati
pp. 160,      1a edizione  1997   (Codice editore 2000.758)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820498504

Presentazione del volume

Il tema centrale di questo libro è un tema clinico: esso concerne la dialettica della fondazione dei gruppi ABA che sono, com'è noto, gruppi cosiddetti monosintomatici in quanto costituiti da soggetti anoressico-bulimici. La dimensione clinica di questa dialettica riguarda dunque proprio la particolarità della posizione anoressico-bulimica del soggetto. Come questa particolarità incide nella costituzione del piccolo gruppo "monosintomatico" analiticamente orientato? E' questa una delle domande cruciali che attraversano i contributi teorici e di esperienza che abbiamo raccolto in questo volume.

Il lettore potrà così incontrare le difficoltà specifiche che il discorso anoressico-bulimico impone in generale al trattamento psicoterapeutico e nello specifico al lavoro clinico del gruppo.

Il tempo della fondazione del gruppo è un tempo inaugurale. Se esso viene mancato o viene male articolato un gruppo non si costituisce come tale ma resta in uno stato di frammentazione. Se invece un gruppo trova la propria particolarità costituendosi come tale in un processo di fondazione effettivo allora anche lo svolgimento della cura può risultare efficace. In questo modo il gruppo acquista un suo stile di lavoro, produce un'atmosfera particolare, si differenzia dagli altri, costituisce il suo mito fantasmatico specifico, sedimenta una sua memoria... Nei gruppi ABA il processo di fondazione è particolarmente delicato proprio perché una delle caratteristiche della posizione anoressico-bulimica è il rifiuto dell'Altro, la sua negazione radicale. E tuttavia è proprio questa opposizione all'Altro che deve poter essere curvata dialetticamente e reimmessa in un legame. E' questa operazione - dalla chiusura all'Altro alla dialettica con l'Altro - che può in effetti riassumere la crucialità del processo di fondazione dei piccoli gruppi ABA.

L'ABA (Associazione per lo studio e la ricerca sull'anoressia, la bulimia e i disordini alimentari) è stata fondata da Fabiola De Clercq nel 1991. Da allora ha svolto un'intensa attività di informazione, divulgazione e di sensibilizzazione del discorso sociale al fenomeno anoressico-bulimico. Essa offre un servizio di consultorio permanente ed è stata riconosciuta dalle Università di Torino, Padova e Roma come sede per lo svolgimento dei tirocinii previsti dal corso di laurea in Psicologia. A queste attività è seguito l'impegno clinico-terapeutico. La specificità dell'intervento ABA nel campo della cura dei disturbi alimentari concerne l'intervento psicoterapico attraverso piccoli gruppi cosiddetti omogenei perché formati da persone che condividono la stessa passione patologica rispetto al cibo.

Indice


Prefazione, di Fabiola De Clercq
Introduzione, di Massimo Recalcati
Problemi della fondazione dei
gruppi ABA: lo specifico
anoressico-bulimico
1. La fondazione del gruppo ABA, di Fabiola De Clercq
2. Dall'omogeneità immaginaria del sintomo alla differenza soggettiva, di Massimo Recalcati
3. Set di base e pensiero di gruppo, di Lilia Baglioni
4. Comportamenti e sintomi nei gruppi ABA, di Alessandra Manzoni
5. Cura dell'anoressia nel gruppo a conduzione analitica, di Stefania Marinelli
Aspetti clinici ed epistemologici
della fondazione
1. L'esperienza con gruppi omogenei di pazienti con disturbi del comportamento alimentare di Girolamo Lo Verso, Raffaella Nocito, Giuseppina Rita Ustica
2. Concepimento, attesa e nascita di un gruppo ABA, Marco Longo
3. Il gruppo monosintomatico fra formazione e fondazione, di Riccardo Scognamiglio
4. Problemi tecnici nelle prime fasi di costituzione del gruppo terapeutico, di Giovanni Balsari
5. Alcune note sull'identificazione nella fase di fondazione del gruppo terapeutico, di Italo Bosani

Esperienze cliniche
1. Il gruppo-équipe come contenitore della relazione paziente/ istituzione: la gestione di una crisi, di Anna Maria Speranza e Letizia Baglioni
2. Fondazione e rifondazione di un gruppo ABA, di Giovanna Ferrari
3. L'esperienza di fondazione in un gruppo di soggetti obesi, di Luciana Scrosati Crespi
4. La fondazione del gruppo: riflessioni su un'esperienza, di Costanza Costa e Gianfranco Marcucci
5. La questione familiare nella fondazione di un gruppo di pazienti in età adolescenziale, di Franco Lolli e Giuliana Capannelli
6. Operazioni fondamentali nel colloquio con i genitori, di Pamela Pace
Appendice
1. Numeri e senso nelle pratiche conversazionali di gruppo, di Elena Capovilla e Giampaolo Lai
2. Una ricerca pilota sul lavoro terapeutico con i gruppi omogenei ABA, di Girolamo Lo Verso, Giuseppina Rita Ustica e Tiziana De Caro



Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità