La domanda impossibile. Dai primi colloqui all'entrata nel gruppo
Contributi
Letizia Baglioni, Lelia Baglioni, Elena Capovilla, Costanza Costa, Fabiola De Clercq, Massimo Felici, Giovanna Ferrari, Ebe Fiordelli, Lucia Giuglia, Giampaolo Lai, Girolamo Lo Verso, Gianfranco Marcucci, Stefania Marinelli, Pamela Pace, Massimo Recalcati, Gianfranco Scognamiglio, Annamaria Speranza
Collana
Livello
Dati
pp. 112,      1a edizione  1996   (Codice editore 2000.715)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18.00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820494308

Presentazione del volume

In questo libro sono raccolti i materiali di lavoro del 1° seminario ABA dedicato al complesso tema dell'entrata nel gruppo. Si tratta di una serie di interventi di gruppoanalisti, psicoterapeuti, psicologi che collaborano con l'ABA che offre al lettore il senso concreto dell'esperienza ABA nella clinica dell'anoressia e bulimia. Il transfert sull'istituzione ABA, il ruolo dell'Associazione nella definizione di un progetto di cura, il lavoro cosiddetto "preliminare" sulla domanda, lo spazio progettuale del gruppo, i problemi diagnostici implicati all'inizio della cura ne disegnano la prospettiva tematica.

Quando un soggetto anoressico-bulimico che si rivolge all ABA chiedendo aiuto può accedere ad un gruppo e iniziare così il suo percorso di cura? Qual è la funzione dei cosiddetti colloqui preliminari a questo accesso? Attraverso quali scansioni si ordina il movimento della domanda soggettiva di cura? Quali sono le caratteristiche specifiche della domanda anoressico-bulimica? Qual è l'importanza dell'Associazione nel regolare il passaggio dai primi colloqui all'entrata in gruppo? Qual è, in questo contesto, la funzione del gruppo ABA? Come gioca infine nell'accoglimento della domanda anoressico-bulimica il rischio, sempre presente, della morte?

L'ABA (Associazione per lo studio e la ricerca sull'anoressia, la bulimia e i disordini alimentari) è stata fondata da Fabiola De Clercq nel 1991. Da allora ha svolto un'intensa attività di informazione, divulgazione e di sensibilizzazione del discorso sociale al fenomeno anoressico-bulimico. Essa offre un servizio di consultorio permanente ed è stata riconosciuta dalle Università di Torino, Padova e Roma come sede per lo svolgimento dei tirocini previsti dal corso di laurea in Psicologia. A queste attività è seguito l'impegno clinico-terapeutico. La specificità dell'intervento ABA nel campo della cura dei disturbi alimentari concerne l'intervento psicoterapico attraverso piccoli gruppi cosiddetti omogenei perché formati da persone che condividono la stessa passione patologica rispetto al cibo.

Indice



Premessa, di Massimo Recalcati e Lilia Baglioni
Parte I - Transfert, istituzione e domanda
• Dopo Tutto il pane del mondo, di Fabiola De Clercq
• Lo spazio dell'ABA, di Lilia Baglioni
• Offerta, domanda e sintomo, di Massimo Recalcati Rituali nel gruppo terapeutico, di Stefania Marinelli
• L'entrata nel gruppo, di Girolamo Lo Verso
Parte II - Dai primi colloqui all'entrata nel gruppo
• La domanda impossibile. Dai colloqui preliminari all'entrata nella cura, di Riccardo Scognamiglio
• Il consultorio come lavoro di équipe, di Letizia Baglioni e Annamaria Speranza
• Il colloquio con i genitori, di Pamela Pace
• Omogeneità del sintomo nel gruppo Aba, di Massimo Felici
• L'urgenza è un criterio per l'entrata in gruppo?, di Costanza Costa e Gianfranco Marcucci
Parte III - Problemi diagnostici
• Dalla diagnosi al progetto di cura, di Lucia Guiglia
• Note sui problemi diagnostici nel colloquio, di Giovanna Ferrari e Ebe Fiordelli
• L'adolescente può sopportare il gruppo? Una nota, di Elena Capovilla
Appendice
• La torre di Babele, di Giampaolo Lai




Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità