Sviluppo di comunità e partecipazione

Linee guida per una nuova politica della città e delle comunità locali

Autori e curatori
Contributi
Clara Aiosa, Daniela Baccarella, Gandolfa Cascio, Elisabetta Di Giovanni, Virginia Federico, Angela Fedi, Carmelo Guarino, Pasquale Hamel, Gioacchino Lavanco, Renata Mancuso, Monica Mandalà, Carolina Messina, Anna Milio, Vincenzo Provenzano, Floriana Romano, Vincenzo Scalia, Gaetano Venza
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2007   (Codice editore 829.15)

Sviluppo di comunità e partecipazione. Linee guida per una nuova politica della città e delle comunità locali
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846492463

In breve

Il processo di sviluppo delle comunità locali, il cammino di una comunità guidato, nel suo processo di cambiamento, da “Agenti di sviluppo di comunità”. L’analisi dell’etica della partecipazione al Bene Comune, del modello del sociologo Dolci e del modello della società “solidaristica”, fondata nel rispetto delle diversità culturali e del pieno riconoscimento dei valori, chiudono il volume.

Presentazione del volume


Al mondo scientifico e al governo della città l'ISAS presenta il contributo di una recente ricerca sul processo di sviluppo delle comunità locali. Si è partiti dal presupposto che la crescita di una comunità si realizza in modo efficace attraverso una progettazione partecipata di interventi a fronte delle risorse locali e dei bisogni dei cittadini.
Nella linea della democrazia attiva e di auto-appropriazione delle scelte di sviluppo, proprie del modello anglosassone, è stato qui tracciato il cammino di una comunità guidato, nel suo processo di cambiamento, da "Agenti di sviluppo di comunità", professionalmente formati nell'ambito di un progetto dell'ISAS, con la collaborazione dell'Università di Palermo e della Comunità Europea.
Si è inteso così rispondere alla domanda delle istituzioni urbane per una nuova politica della città che nella progettazione di sviluppo sappia non solo coniugare risorse, bisogni e identità delle comunità locali, ma sia capace di rispondere alle esigenze di integrazione e di aperture alla sfida della globalizzazione. Così l'agente di sviluppo di comunità sarà "propulsore di cambiamento e attivatore di risorse".
L'analisi dell'etica della partecipazione al Bene Comune, del modello del sociologo Dolci, del modello della società "solidaristica" fondata nel rispetto delle diversità culturali e del pieno riconoscimento dei valori chiudono la terza parte di questo quindicesimo volume della collana ISAS per i tipi della FrancoAngeli.

Giuseppe Noto, sociologo dell'organizzazione e tecnico della formazione. Dirige dagli anni Settanta l'Istituto di Scienze Amministrative e Sociali. Ha dato vita dal 1962 al Centro Studi Sociali di Palermo. È stato docente di economia sociale negli Stati Uniti presso alcune Università. Autore di numerosi libri e saggi in tema di sviluppo, mutamento sociale e del lavoro, scienza dell'amministrazione e relazioni pubbliche ha coordinato l'editing dell'ISAS dal 1984 ad oggi. Per i nostri tipi ha recentemente curato con altri i volumi Lo sviluppo di comunità. Un modello di democrazia attiva (Milano, 2000); La formazione che cambia (Milano, 2001); Imprese e marketing internazionale (Milano, 2004).

Indice



Giuseppe Noto, Introduzione
Parte I. Costruire lo sviluppo di comunità
Premessa
Floriana Romano, Gioacchino Lavanco, Elementi per una dimensione psicologica dello sviluppo di comunità
Monica Mandalà, Anna Milio, Un progetto territoriale di sviluppo di comunità
Vincenzo Scalia, Organizzazione sociale: dalla coesione sociale all'unità amministrativa
Vincenzo Provenzano, Comunità globale e locale: la marginalità come risorsa per lo sviluppo
Gaetano Venza, Gandolfa Cascio, La formazione dell'agente di sviluppo di comunità: proposte e riflessioni
Parte II. Per leggere la comunità
Premessa
Elisabetta Di Giovanni, Antropologia di comunità: la struttura narrativa
Virginia Federico, Il marketing sociale dei servizi alla persona: una strategia comunicativa
Angela Fedi, Daniela Baccarella, Carolina Messina, La formazione al lavoro sociale: gli operatori di comunità
Parte III. Processi globali e processi locali fra etica e sviluppo
Premessa
Clara Aiosa, Etica sociale: costruire e sviluppare "comunità umane"
Pasquale Hamel, Il Mediterraneo fra sviluppo della comunità locale e globalizzazione
Renata Mancuso, Processi e strategie di partecipazione dal basso nella comunità locale: il modello di Danilo Dolci
Carmelo Guarino, Diritti di cittadinanza e miglioramento della qualità: lo studio di un caso in ambito sanitario
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi